Vai al contenuto
  • Ultima visita

    offline
  • Contenuti

    787

Attività Reputazione

  1. Mi piace
    Natoduevolte reacted to lilian in (ltn) il sarcofago di chernobyl: allarme attuale e pericolo imminente   
    sindrome cinese, film realizzato credo dopo  l'incidente alla centrale nucleare e che ha reso anche se nella finzione un problema possobile. certo il danno di chernobyl ha portato e porta  conseguenze a noi inimmaginabili. qualche anno fa un medico mi disse che in italia vi è un aumento di patologie alla tiroide dovute proprio alla nube tossica della centrale bielorussa, anche se gli elementi radioattivi in quel tempo hanno sfiorato il nord del nostro paese sono state ritrovate tracce di cesio anche sugli appennini centrali !
  2. Mi piace
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in Narcisista patologico e amore: segni e consigli per uscire da una relazione   
    Come facciamo a sapere se abbiamo a che fare con un narcisista patologico?
    Nel testo “How to Successfully Handle Narcissist” – “Come gestire con successo un narcisista”- sono indicati una serie di segnali che possiamo riconoscere in una persona narcisista patologico. Mentre alcuni di noi sono stati colpevoli di alcuni dei seguenti comportamenti almeno una volta nella vita, un narcisista patologico tende ad assumerli abitualmente nelle relazioni di tutti i giorni, pur rimanendo in gran parte  inconsapevole e/o indifferente, come se le sue azioni non avessero conseguenze sugli altri.
    Parlare di se. Il narcisista patologico ama parlare di se stesso, e non da la possibilità di far prendere la parola all’altro, trasformando la conversazione in unidirezionale. Si deve lottare per esprimere il proprio punta di vista, e anche se dovessi riuscire ad ottenerla, se il narcisista non è d’accordo con il tuo punto di vista, lo respingerà o lo ignorerà. Espressioni tipiche quindi saranno “…ma”, “in realtà…”, “non è come dici tu”.
    Narcisista patologico e difficoltà a relazionarsi

    Interrompe la conversazione. Mentre una civile conversazione vede chi parla interrompersi nel momento in cui il proprio interlocutore prende la parola, il narcisista patologico interrompe gli altri e rapidamente passa a un discorso che lo riguarda. Egli mostrerà poco interesse genuino nei vostri confronti.
    Rompe le regole. Il narcisista patologico gode allontanarsi dalle regole e violare le norme sociali. Nei casi più gravi a livello diagnostico un soggetto narcisista potrebbe essere confuso con un disturbo antisociale proprio per questa caratteristica.
    Mostra disprezzo per le idee altrui… ma anche per i sentimenti , i beni e le caratteristiche fisiche o caratteriali degli altri. Li oltrepassa senza alcuna sensibilità. Prende in prestito oggetti o denaro altrui senza preoccuparsi di restituirlo. Mostra quindi poco rimorso o senso di colpa, incolpando invece la vittima per la propria mancanza di rispetto. Per es. “è colpa tua se l’ho dimenticato, avresti dovuto ricordarmelo”.
    Splendore apparente
    Mostra sempre il meglio di se. Molti narcisisti fanno le cose solo per impressionare gli altri. Questo primo posto sul podio se lo guadagnano nell’aspetto fisico, economicamente, materialmente, professionalmente e culturalmente. In queste situazioni il narcisista usa le persone e gli oggetti per rimandare un’immagine di se altamente positiva sostituendo in questo modo il Vero sé che credono sia inadeguato. La teatralità nell’esporre questi trofei sono percepiti dall’interlocutore come esagerati, perché il messaggio di fondo è “sono meglio di te” o “guardate quanto sono speciale e meritevole di amore e ammirazione da parte di tutti”.
    Il narcisista patologico si aspetta un trattamento preferenziale da parte degli altri. Si aspetta che gli altri siano lì per soddisfare le sue esigenze, senza ricambiare. La sua idea è che il mondo giri intorno a sè.
    Altre caratteristiche del narcisista patologico
    Carismatico. Il narcisista patologico può essere molto carismatico e convincente. Quando è interessato a una persona, è in grado di farla sentire speciale e desiderata. Tuttavia, una volta che perde interesse nella persona (probabilmente dopo che hanno ottenuto ciò che volevano) la lascia o allontana senza una reale ragione. Un narcisista può essere molto coinvolto e socievole a patto che si sta compiendo ciò che desidera  dandogli tutte le attenzioni che si aspetta.
    Personalità grandiosa. Il narcisista patologico pensa a se stesso come una specie di re o regina avendo un esagerato senso del proprio potere e importanza ritenendo che gli altri non potranno vivere o sopravvivere senza i suoi magnifici contributi. Es. “cerco un uomo che tratti me e mia figlia come delle principesse”.
    Emozioni negative. Molti narcisisti suscitano emozioni negative nell’altro ma anche loro non avvertono molte emozioni positive. Sono facilmente sensibili ad eventuali offese o disattenzioni reali o percepite. Possono diventare molto capricciosi se non ottengono ciò che vogliono, se non siete d’accordo con le loro opinioni o se non soddisfate le loro aspettative. Sono estremamente sensibili alle critiche e rispondono spesso in modo scontroso o freddo e distaccato. Spesso attaccano quando si sentono attaccati nella loro autostima, con la critica, il giudizio e la colpa che fanno provare all’altro. Facendo sentire in una condizione di inferiorità l’altro, si sentiranno meglio loro.
    Manipolativo. Il narcisista patologico usa gli altri come estensione del sé. Può usare il proprio partner, figlio, amico o collega per soddisfare le proprie esigenze e realizzare i propri sogni, può per esempio rinnegare un figlio se questo non diventa ciò che desiderava per lui. Un altro modo con cui i narcisisti manipolano è attraverso il senso di colpa, facendo credere all’altro che per lui fa tanti sacrifici che questo non ricambia.
    8 segnali per capire se avete una relazione con narcisista patologico
    Avere a che fare con un collega, amico o conoscente narcisista patologico, è ben diverso dal vivere con lui/lei una relazione. Dopo aver indicato 10 segnali generali delle persone narcisiste, di seguito troverete 8 segnali se state con una persona narcisista.
    Lettura di approfondimento:  Esaurimento emotivo: tra dolore, sofferenza e abuso   Cambiano idea, negano, sembrano affascinanti
    1 Cambiare idea è visto come un affronto. “Hai detto che saresti andato al cinema alle 18. Ma ora stai dicendo che ci andrai alle 20. Come fai a cambiare i piani in questo modo?” la risposta sarebbe “perché godo del libero arbitrio!!!”. Gli esseri umani hanno il diritto di cambiare idea in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Cambiare idea per un narcisista ha invece a che fare con la perdita di controllo che cercherà di riottenere attraverso il senso di colpa e qualcosa chiamato gaslighting che leggerai successivamente.
    2 Negano qualcosa che ha detto o fatto facendoti credere di aver sbagliato. Il narcisista patologico potrebbe negare completamente di aver detto o fatto qualcosa facendoti credere di essere “pazzo” o che forse hai solo immaginato. Questo aspetto rispetta le caratteristiche carismatiche e convincenti del narcisista. E anche se avrete la prova che il narcisista ha detto o fatto qualcosa, vi dirà che avete frainteso e che non è mai successo facendovi passare per bugiardi. Questo fenomeno di negare o alterare la realtà si chiama gaslighting, ed è un tratto distintivo del narcisista. Prende il nome da un’opera teatrale del 1938 Gas light, dove un marito manipola degli elementi dell’ambiente facendo credere alla moglie di ricordare male e che non è avvenuto alcun cambiamento.
    3 Sembrano affascinanti e affabili. Ai narcisisti interessa molto apparire come buoni ed essere guardati bene da tutti per migliorare e “perfezionare” la propria autostima.
    Paura dell’abbandono, avarizia e continui ostacoli
    4 Paura dell’abbandono. I narcisisti nutrono una forte paura dell’abbandono e per questo all’interno di una relazione metteranno in atto una serie di strategie per mantenere il partner vicino a se ed esercitare un controllo sul proprio compagno. Una di queste strategie è il silenzio che possono mantenere a seguito di una discussione. Il silenzio infatti permette di ottenere e ristabilire nuovamente il controllo sull’altro, e se questo chiamerà ecco che si sarà ristabilita la dinamica relazione narcisistica: ha ottenuto nuovamente l’attenzione.
    5 Sono avari. A parte che non acquistino qualcosa per se, il narcisista ti dirà di non avere abbastanza soldi per comprarti un regalo costoso per il compleanno. E non stupitevi se poi vedrete dei nuovi vestiti e l’armadio pieno. Non vi aspettate molti regali dal vostro partner a meno che non voglia dimostrare qualcosa.
    6 Non riescono a conoscere veramente una persona. Se siete tra quei fortunati che ricevono un regalo dal narcisista patologico, non vi aspettate che questo sia stato pensato per voi! Molto probabilmente vi donerà qualcosa che ha poco a che fare con i vostri gusti. È difficile per il narcisista infatti riuscire a conoscervi veramente, perché non hanno alcun interesse a farlo. Non riescono a soffermarsi su quello che gli raccontate di voi stessi, tanto è attento solo su di se. Però nel caso in cui festeggiate il compleanno in compagnia, e quindi dovrete aprire il suo regalo davanti a molta gente, aspettatevi un gran bel regalo costoso perché è importante lasciare una buona impressione sul proprio pubblico.
    7 Vacanze rovinate. Potrete accorgervi che durante le vacanze e le feste il narcisista patologico scompaia misteriosamente. Non riescono infatti a capire cosa sia importante per voi, come passare il Natale insieme, e possono quindi non preoccuparsi affatto se rimarrete male del fatto che non si è presentato al pranzo con i genitori.
    8 Darà una brutta immagine di voi. Molti narcisisti parlano molto male dei loro ex, li criticano e addossano a loro la colpa della fine della storia. Aspettatevi questo trattamento anche voi. Se avete litigato o non avete fatto ciò che il vostro partner si aspettava, state sicuri che siete già caduti nella rete del vostro narcisista che starà già parlando male di voi.
    Consigli per gestire il rapporto con un narcisista patologico
    Questi segnali possono davvero spaventare. Il narcisismo patologico è un disturbo serio e in alcuni casi molto grave. È importante prima di tutto aiutare la persona nella quale osservate questi segnali, rivolgendovi insieme a un privato o a una struttura pubblica della salute mentale convincendo la persona a farsi aiutare.
    Essere consapevoli dell’effetto aspirapolvere” Quando il narcisista patologico sente che il rapporto sta per incrinarsi, cercherà in tutti i modi di risucchiarti nuovamente dentro, arrivando anche a diventare uno stalker (continui messaggi nella segreteria telefonica, e-mail ma anche messaggi ad amici e parenti.) Il narcisista, in queste situazioni, vi prometterà di cambiare, affermando che si impegnerà a far andare meglio le cose ma, anche in questo caso, difficilmente vi chiederà scusa o se lo fa, non saranno mai profondamente sentite. Ricordate che una persona con un disturbo narcisistico di personalità, difficilmente cambia e, una volta tornati insieme, finirà col ripetere le medesime dinamiche e, talvolta, di fronte ad una nuova crisi, potrebbe reagire in maniera ancora più violenta rispetto all’ultimo episodio di conflitto.
    Chiedi aiuto Inizi a renderti conto di essere intrappolata dentro una relazione soffocante? Non esitare a chiedere aiuto a parenti, amici. In alcuni casi potrebbe essere utile l’intervento di uno psicoterapeuta per prendere consapevolezza delle dinamiche disfunzionali che ci si trova ad affrontare e a uscirne per ritrovare un equilibrio personale.
    Interrompi ogni genere di contatto Quando si chiude una relazione con una persona narcisista, è importante mantenere sin da subito un atteggiamento fermo e coerente, interrompendo ogni forma di contatto, bloccando le loro mail e numeri di telefono. Rispondere anche ad uno solo dei messaggi, significherebbe dare la possibilità alla persona narcisista di inglobarvi nuovamente.
    Perdonate per incasellare la storia nel passato Se volete incasellare nel passato la relazione che avete vissuto, per evitare che invada il vostro presente, provate a perdonare le mancanze dell’ex partner. Iniziate a provare compassione per loro, che non significa permettere loro di farvi usare o maltrattare, ma pensare che dietro tutta la sicurezza che i narcisisti mostrano, si nasconde un grave deficit relazionale e una immaturità affettiva che li spinge a cercare costantemente l’approvazione altrui. Ricorda inoltre che i narcisisti non sono in grado di empatizzare e comprendere l’amore incondizionato, tutto ciò che fanno, serve a loro per colmare il senso di vuoto e di inadeguatezza che provano.

  3. Mi piace
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in GLI OGGETTI NEGATIVI DENTRO CASA   
    Il nostro corpo e la nostra casa sono collegati con l’Universo, ed è meglio evitare сhe quelle cose intorno a noi blocchino l’energia ... 
    Alcuni oggetti fungono da vampiri energetici portando via una marea di energia e attirando delle sventure sulle teste degli abitanti della casa.
    Gli oggetti vampiri sono: 
    - Le foto dei defunti: dovrebbero stare dentro un album, lontano dagli occhi dei vivi; una loro costante permanenza nelle case potrebbe portare sfortuna. 
    Ci vorrà un po’ di tempo (da 2 a 12 mesi), ma l’effetto di questa operazione risanante sarà duraturo. A noi sembra giusto tenere sui comodini una foto ricordo, ma la foto è sempre un testimone, mantiene un legame con l'energia del trapassato, vi ricordate che ne avevamo parlato? Il caro defunto resta "diversamente vivo" in casa nostra... ma è meglio che sia vivo nel cuore! 
    - l vecchi mobili (soprattutto). Di questi bisognerebbe liberarsi prima di tutto, dopo di che, deve venire il turno dei capi d’abbigliamento. Chiedetevi se quel capo ci serve veramente! 
    Se un oggetto che avete comprato rimane inutilizzato per un anno o più anni, liberatevene. 
    - Gli oggetti che conservono l’energia della morte: si tratta soprattutto delle cose dei defunti, degli animali impagliati, delle ossa, delle pellicce. La morte non ha nulla a che fare con l’’aura positiva di una casa. 
    - Le piante e i fiori secchi: I fiori secchi con la rispettiva polvere non portano bene. I fiori artificiali (sono fiori senza vita destinati per lo più al cimitero, per i "non vivi"). E' meglio avere l'erba del prato in un vaso che una bella orchidea finta. 
    - I coltelli: è meglio non lasciarli sul tavolo di notte, perché portano via l’energia e fanno litigare. Infatti, personalmente, non sopporto coltelli e forbici lasciati esposti sui tavoli, sento d'istinto che vanno subito riportati nei cassetti. 
    - Buttate via le scope vecchie e sporche, perché anch’esse sono considerate forti vampiri energetici.
    E in generale, eliminate tutto ciò che ha buchi, macchie, ciò che è consumato (vestiti strappati, irrimediabilmente macchiati, scarpe rotte). Perché teniamo i vecchi collant, per anni, nei cassetti, mentre buttiamo via senza rimorsi i fiori appassiti?
    Non conservate le scarpe e le borse di anni passati, nulla guasta così tanto il vostro l’aspetto quanto gli accessori fuori moda. Inoltre, gli abiti che non si portano, muoiono, e comunicano l’informazione della morte. Quando noi indossiamo un abito vecchio, usiamo il profumo di una volta, ascoltiamo una musica che ci ricorda il passato, noi stessi come eravamo...ci rituffiamo nel passato. Si tratta delle “ancore emozionali” (PNL). 
    Tutte queste cose ci legano a determinati ricordi che vengono riprodotti al contatto con l’ancora. E non solo le emozioni: ritornano anche i vecchi pensieri, e questo è davvero pericoloso perché il pensiero crea la vita.
    Ciò che abbiamo in casa, per essere in armonia e in risonanza con noi, ci deve piacere. 
    Alcune cose regalate che non vi piacciono portano male perché non vi risuonano, e forse, sono state pure regalate senza i buoni sentimenti, per convenienza o per dovere. 
    Non tenete in casa dei quadri che non vi piacciono, quelli che disturbano l'occhio. Pure i dipinti con i musi degli animali ringhianti influenzano negativamente sostenendo l'aggressività. Buttate via quegli oggetti che avete comprato nei periodi negativi o che ricordano cose spiacevoli. L'oggettistica tribale o orientale (maschere, statuine, simboli) potrebbe avere una carica negativa, anche involontaria. 
    Inoltre, pulite regolarmente gli specchi, non lasciateli impolverati. Gli specchi sono delle finestre che si aprono negli altri mondi!
    Attenzione alla cucina: dal punto di vista energetico, è meglio buttare via i piatti non integri, scheggiati, sbeccati... Per i nostri nonni e bisnonni le stoviglie di casa simboleggiavano il benessere della famiglia, e se si rompevano, si temeva la perdita della salute soprattutto. Anche secondo i cinesi, attraverso i piatti sbeccati in casa entra l'energia negativa.

  4. Mi piace
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in Pensioni ultima ora: Di Maio “aumento minime e invalidità a febbraio”   
    Pensioni ultima ora: Di Maio “aumento minime e invalidità a febbraio” Aumento pensione minima e sociale è ufficiale
    Saranno oltre 300 mila i potenziali beneficiari di Quota 100. In base alle stime del Governo la misura previdenziale di prossima applicazione consentirà a decine di migliaia di lavoratori di accedere alla pensione prima di quanto previsto dalla riforma Fornero. La formula base ruota intorno a due numeri: 62 anni di età anagrafica e 38 anni di contributi versati. Per conoscere i dettagli bisogna aspettare il decreto che potrebbe vedere la luce nelle prossime settimane.
      Pensioni, tra febbraio e marzo gli aumenti
    Il governo esulta per i risultati raggiunti: dell’intera manovra l’approvazione di Quota 100 e del reddito di cittadinanza restano i capisaldi principali dal punto di vista simbolico e non solo. Per il 2019 i fondi destinati a Quota 100 saranno di 4 miliardi, ovvero 2,7 miliardi in meno rispetto alla prima bozza della manovra.Oltre alle novità di Quota 100, Di Maio è soddisfatto per la capacità del Governo di concretizzare le pensioni di cittadinanza. Infatti ha spiegato come tra febbraio e marzo diventerà realtà l’aumento di pensioni minime. E lo stesso varrà per le pensioni di invalidità. In base alla soglia applicata anche per il reddito di cittadinanza chi oggi percepisce una pensione al di sotto dei 780 euro riceverà l’aumento pari alla differenza sino ad arrivare appunto ad un totale di 780 euro.
    Pensioni, confermato cumulo reddito da lavoro e pensioni
    Tra i meccanismi che saranno ricompresi in Quota 100 quasi certamente sarà confermato il divieto di cumulo. Non sarà consentito a chi aderirà a Quota 100 sommare alla pensione altro reddito da lavoro oltre la soglia pari 5 mila euro. In più, la durata del divieto di cumulo avrà una durata pari all’anticipo pensionistico. Questo significa che se un lavoratore sarà andato in pensione a 63 anni anziché a 67 anni, non potrà sommare il reddito da lavoro (superiore ad un importo lordo di 5 mila euro) per 4 anni.
     
       
  5. Mi piace
    Natoduevolte reacted to FaceChat in Cineblog01 cb01 perchè non viene bloccato e chiuso?   
    Molti di voi sicuramente si saranno chiesti, ma come mai che un sito che sbatte da anni in faccia agli utenti tutti i film le serie tv e le anime illegalmente non viene bloccato?
    Beh è una lotta che dura anni contro la magistratura, che tutela i diritti d'autore, infatti a ogni blocco che effettuano, il sito cineblog provvede a ricreare un nuovo dominio e il gioco ricomincia.
    La procura di roma ha emesso per la quinta volta Questa settimana il sequestro di alcuni indirizzi Internet di Cineblog01, una sorta di motore di ricerca piuttosto utilizzato in Italia per trovare e vedere film in streaming, fisicamente caricati su altri siti spesso in modo illegittimo e in violazione delle leggi che tutelano il diritto d’autore. Nonostante il provvedimento, Cineblog01 è tornato reperibile dopo poche ore grazie ad alcuni indirizzi alternativi, finora non sequestrati. Qualcosa di analogo era successo nell’estate del 2012, nella primavera del 2013 e lo scorso marzo.
    La procura non riesce a risalire alle persone che concretamente gestiscono Cineblog01. Se banalmente si prova a cercare l’identità di chi ha registrato Cineblog01.it, uno dei domini principali, si trova come registrante un certo Johnny Prado e come indicazione geografica Miami.
    Cineblog tenta inutilmente di far valere i propri diritti attraverso questo testo che compare sotto il loro sito web.
    Questo sito offre un semplice servizio di catalogazione. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito, | CineBlog01 è un Sito Sicuro! è inserita in altri siti e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalle loro vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le nostre leggi vigenti. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e il\gli articolo\i secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.
    Personalmente lo trovo banale, perchè è palese che si tratta di una sorta di commercio e di lucro per guadagnarci attraverso questi link anche se ospitati attraverso altri hosting.
    Quindi è una vera guerra contro lo stato che tenta in tutti i modi di fermare l'illegalità che da anni cineblog offre a milioni di utenti.. chi vincerà?
    Per adesso sicuramente cineblog, che puntualmente riapre nuovi domini e avverte prontamente gli utenti del nuovo dominio, infatti sono molto attivi anche sui social network, ed è la parola più cercata sui motori di ricerca.
    Come ricorda Fulvio Sarzana, avvocato che si occupa spesso di diritto online, la vicenda di Cineblog01 è anche la dimostrazione di quanto sia complicata l’applicazione del controverso Regolamento sul diritto d’autore, che porta diversi soggetti dello stato a occuparsi delle violazioni del copyright online:
    Si dà il caso però che il clone del sito oggi sottoposto a ordine di disabilitazione all’accesso sia esattamente identico a quello già sottoposto alla stessa identica misura dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni dell’Agcom il 23 aprile scorso. Con la differenza che l’ordine della Magistratura e quello di Agcom, che sono del tutto identici quanto al contenuto di disabilitazione dell’accesso al sito, prevedono due diverse modalità tecniche, completamente incompatibili l’una dall’altra.
    Per chi deve rispettare le decisioni dell’AGCOM e della magistratura, come le aziende che forniscono l’accesso a Internet (provider) e quelle che vendono gli spazi online per fare i siti, diventa complicato capire che cosa fare materialmente per non incorrere in sanzioni legate all’inosservanza dei provvedimenti.
    Per chi deve rispettare le decisioni dell’AGCOM e della magistratura, come le aziende che forniscono l’accesso a Internet (provider) e quelle che vendono gli spazi online per fare i siti, diventa complicato capire che cosa fare materialmente per non incorrere in sanzioni legate all’inosservanza dei provvedimenti.
  6. Mi piace
    Natoduevolte reacted to ILFREE in Lista videochat gratis senza registrazione italiane e straniere   
    Le videochat sono una delle tipologie di servizi/siti internet dove con la webcam ci si può vedere in video con altre persone, parlare al microfono e chattare.
     
    Luoghi virtuali dove conoscere altri utenti provenienti da ogni parte d’Italia ma anche da altre nazioni estere, magari per fare nuove amicizie o per passare un po’ il tempo sul web.
     
    A tale proposito a seguire andiamo a vedere una lista di videochat gratis da usare subito senza registrazione, videochat italiane e straniere.
     
    1.Facechat.it
     

     
    Chi siamo
     
    Facechat è una community con tanti iscritti in Italia, attiva dal 2015, un sito di incontri online tra persone provenienti da ogni dove, uniti dal desiderio comune di cercare amicizia, amore, incontri, spazi e modi di divertimento comune. E’, quindi, un luogo virtuale in cui gli utenti possono incontrarsi, fare amicizia, scambiarsi opinioni, parlare dei propri interessi e perché no, trovare l’anima gemella. Iscrivendoti a Facechat, hai la possibilità di creare un profilo personale sul quale potrai descrivere te stesso e la tua vita, mostrare le tue foto, inviare messaggi agli altri utenti, chattare, cercare il tuo partner e la cosa più importante, potrai incontrare persone nella tua città ovunque tu sia.
     
    Registrazione gratuita.
  7. Mi piace
    Natoduevolte reacted to amico62a in Vodafone Total giga 30 o 50 perchè non fidarsi   
    Anch'io sono stato raggirato bene qualche anno fa, la politica di Vodafone è quella di proporre un piano vantaggioso per poi inserire strada facendo cose non richieste che fanno lievitare i costi, se non te ne accorgi subito e avvisi che quelle opzioni non le vuoi, ti ritrovi con il conto corrente svuotato.
  8. Mi piace
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in Trucchi per aumentare i followers su instagram   
    Quanti di voi hanno appena creato un profilo instagram, dedicato a un tema come può essere la poesia, la fotografia, meme, amore ecc, ma siete demoralizzati dal fatto che siete a zero follower e quindi non sapete come fare per aumentarli.
    Vediamo insieme i miei piccoli consigli per avere al top la tua pagina.
     
    1.Crea un tuo stile
    Ricordati che una pagina instagram si contraddistingue dal suo stile, ricordati di essere il più possibile originale, in modo da far si che se un utente visita la tua pagina, rimanga stupefatto, o almeno che gli faccia una certa curiosità da spingerlo a premere il pulsante segui, quindi lo stile sia dei post e della descrizione e del logo devono essere in simbiosi.
     
    2.Utilizza gli hashtags
    Quando crei il tuo post ricordati di usare gli hashtags ad esempio #amore #pace ecc, insomma usa gli hashtag che sono attinenti al post che inserisci, se inserisci un post dove c'è un cuore, dovrai usare appunto l'hashtags #amore e così via, più ne insierisci e più sarai visitato.
     
    3. interagisci con i profili 
    Interagire con i profili che hanno il tuo stesso tema, è la chiave per aumentare i followers, scopri quale profilo ha il tuo stesso tema nel motore di ricerca, e nei suoi post invita le persone a seguirti, ricordati anche di mettere like avrai più possibilità nel tuo intento.
     
    4.Scambiarsi pubblicità
    Se hai una pagina abbastanza grandicella, un trucco per aumentare i tuoi followers è quello di scambiare la pubblicità tramite storia o post, con un altro utente, contatta un profilo in direct e invitalo a scambiare pubblicità con la tua pagina, ad esempio con una storia, questo meccanismo genera molti followers, provalo.
    Se non hai abbastanza followers da attirare lo scambio pubblicitario dell'altro profilo allora ti invito a far richieste di pubblicità a pagamento, se è abbastanza grande la pagina,  ad esempio 100k, gli admin possono chiederti per una storia 10 euro o per post 25, prezzi abordabili se puoi permettertelo, questo genera sicuramente molti followers, quando sarai arrivato a 10k allora potrai mettere in atto lo scambio gratuito di pubblicità.
     
    5.Compra i tuoi followers italiani e reali
    Una tecnica facile sarebbe di far uso del portafoglio, quando dico portafoglio intendo che bisogna sborsare molti soldi se vuoi comprarli, un sito che consiglio per l'acquisto è sicuramente bcubeagency, puoi acquistare sia followers che like e addirittura commenti, ma non è gratuito e si fanno pagare abbastanza sui followers italiani e reali, ad esempio se vuoi comprare followers stranieri e vuoi acquistarne 10k spenderai all'incirca 200 euro.
    Il servizio funziona ma io preferisco puntare ad altre tecniche piuttosto che al portafoglio, anche perchè ripeto si fanno pagare, date un occhiata sotto:


     
    6.segui le persone
    Un altro modo di generare followers è quello di seguire quante più persone volete, ad esempio andate su una pagina con il vostro stesso tema, e cliccate sul tasto chi segue, vedrete una lista infinita di utenti, se la pagina ovviamente è abbastanza grande, non dovete far altro che aggiungere quanti più utenti vi è permesso da instagram, una volta aggiunti, l'utente che vedra la notifica, al 60% vi seguirà a sua volta, questo meccanismo funziona sopratutto se siete donne, ancor di più belle donne, allora la percentuale sale a 90%, tecnica davvero buona che vi farà generare anche 400 followers al giorno.
    Una volta inseriti questi utenti ricordatevi di svuotare la vostra lista di chi seguite, e ripartite con questo trucchetto con nuovi utenti.
     
    7.Collega Instagram a Facebook
    Collega un account Facebook al tuo profilo instagram, 80% degli utenti di facebook usa anche instagram, e ricordati ovviamente a ogni post che crei, di condividere nel tuo profilo oppure in una pagina associata, aumenterai anche così i tuoi followers.
     
    8.Mettere like o commentare
    Un altro trucchetto sarebbe quello di aggiungere like nei post di una pagina che ha lo stesso vostro tema, o magari commentare, infatti se aggiungete like ai commenti di un post, la persona in questione riceverà una notifica con tanto del vostro profilo, incuriosità sicuramente clicchera per vederlo e al 80% inizierà a seguirvi.
    Ricordatevi che il massimo di like consentito è di 43 se li mettete in massa, poi dovete aspettare 5 minuti per riprocedere.
     
    9.Profilo privato
    Un altro aspetto importante è quello di inserire il proprio profilo in modalità privata, perchè?
    semplice, perchè un utente per curiosità inizierà a seguirvi per vedere che cosa c'è all'interno della vostra pagina, tenete le richieste fino a quando arrivano a cento, poi accettatele.
     
     
     
    Detto questo dovete essere appassionati e sopratutto rispettare le regole, oppure il vostro lavoro verrà perso, se avete altre tecniche che non ho inserito vi invito a segnalarmelo, così potrò aggiornare questo post.
     
     
     
  9. grrr
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in Il tuo account è stato disabilitato per violazione delle nostre condizioni (Perchè evitare instagram)   
    Il tuo account è stato disabilitato per violazione delle nostre condizioni: http://instagram.com/about/legal/terms/ Instagram ha proprio dei pessimi meccanismi per gestire gli account degli utenti, e uno di quelli e che non ha un assistenza che permetta di contattarli, oppure un numero di telefono.
    L'utente potra un bel giorno trovarsi l'account disabilitato senza nemmeno conoscere le cause, solo una notifica al momento dell'accesso.

     
    Oltre alla delusione di perdere una marea di followers, c'è anche il disgusto di aver perso tempo con un servizio cosi incompetente.
    Detto questo non aspettatevi un email o un modulo per riavere l'account, lo stamp di sopra è riferito all'accesso fatto dal computer, se accedete dall'app vi apriva una finistra popup;
     

     
    cliccatela e vi apparira questo messaggio di errore;
     

     
    "Il tuo account è stato eliminato perchè non rispettava le nostre condizioni.Non potrai più accedere a questo account e nessuno potrà vederlo.Non possiamo ripristinare gli account eliminati per violazioni di questo tipo."
     
    Quindi avete capito? Nessuna serietà, nessuna replica, un calcio e via dalle scatole, questo tipo di azione, non è per niente tollerabile con il principio di libertà e di serietà, perchè se era un network serio, e ripeto la parola serio, almeno avvisava sugli errori che ci sono nell'account e con i relativi suggerimenti per cambiare qualcosa che non conosciamo e che per loro è una violazione, siamo tutti sull'orlo di un burrone, e dietro di noi c'è uno staff pronto a buttarci giù, invece di darci una mano a tenere in piedi un account che fa i loro interessi alla fine.
    Detto questo so che invitarvi a non registrarvi non servirà a nulla, ma almeno state attenti a non metterci passione sulla pagina.
    _______________________________
    Verrete liquidati così con un battito di ciglia, senza darvi ne una spegazione, ne un motivo per questo procedimento ingiusto, senza fornirvi nemmeno qual'è la violazione in questione.
     
    Quindi se dovete crearvi una pagina instagram pensateci bene due volte, perchè al di la del cazzeggio, andrete in contro alla poca serietà del network con le relative bestemmie da parte vostro.
     
    Vi dico subito di non perdere tempo a cercare su google rimedi per riavere l'account, instagram, non gestisce ne con un telefono e tantomeno con un email le richieste di supporto.
     
    Se decidi di rischiare a crearti una pagina sappi che un bel giorno quando sarai al top, potrai perdere tutto, subito, senza sapere il perchè, il percome, e il perquando.
    #laserietadiinstagramfapena
    #addioinstagram
  10. Mi piace
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in C’entra Lorenzo Riccardi con la fine della storia tra Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni? L’ultima dichiarazione dell’ex tronista   
    Lorenzo Riccardi continua ad essere una presenza ingombrante quando si parla di Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni. Da quando i due ex protagonisti di Uomini e Donne si sono lasciati (ma in verità anche prima) in molti infatti si sono chiesti quanto Riccardi potesse aver influito sulla loro crisi. Le continue frecciatine sui social di quest’ultimo e il suo tentativo di mettersi in contatto con l’ex tronista ha forse infastidito troppo Luigi Mastroianni? A questa domanda oggi ha risposto proprio Sara Affi Fella in persona la quale, per la prima volta, non ha escluso quest’ipotesi, anzi, in un certo senso l’ha avallata. In merito alla fine della sua storia con Luigi Mastroianni Sara Affi Fella ha dichiarato: “Il problema è sempre stato la sua insicurezza: vede tutto nero”.
      “Io volevo credere nel nostro rapporto anche se, è vero, litigavamo spesso” ha poi aggiunto l’ex tronista “Non credo che una storia si possa costruire velocemente: ci vuole del tempo. Sono i fuochi di paglia che durano poco“. Ad attirare particolarmente l’attenzione, però, è una affermazione di Sarache, nel parlare della sua relazione col siciliano, ha tirato in ballo proprio Lorenzo Riccardi. “Luigi è stato troppo insicuro, ma anche molto furbo” ha infatti ribadito la Affi Fella“Probabilmente sul finale ha gravato il fatto che Lorenzo Riccardi mi abbia mandato un messaggio, anche se non mi ha scritto nulla di particolare”. 
    Uomini e Donne, Sara Affi Fella e Lorenzo Riccardi si sono sentiti dopo la scelta: la ricostruzione
      Che Sara Affi Fella e Lorenzo Riccardi si fossero sentiti dopo Uomini e Donne lo sapevamo già. A dichiararlo, infatti, era stato lo stesso Luigi Mastroianni nell’intervista a Uomini e Donne Magazine rilasciata la scorsa settimana. Quello che non sapevamo, però, è quanto questo avesse influito ad aggravare la crisi con Sara.
  11. Love
    Natoduevolte reacted to Natoduevolte in installare 123 flash chat   
    La prima cosa che devi fare è disinstallare seguendo il comando della relativa cartella
    apri bitvise nel dos scrivi
    cd /usr/local/flashchat/123flashchat9.9  ./uninstall lascerà delle cartelle anche se è disinstallato, fate pulizia con ;
    rm -rf /usr/local/flashchat/123flashchat9.9  
    successivamente reinstallare tutto con il comando:
    cd /usr/local/flashchat poi sh 123flashchat_x64.sh bene l'installazione è partita seguite tutti i passaggi a video..
     
    inserisci la licenza :
    Aprire Notepad, scrivire java -jar nomefile.jar e salvarlo con estensione .bat, successivamente metterlo nella stessa cartella del file jar, quindi aspettiamo l'avvio..
    ____________________________________
     
    info generali ;
    Chat Client Parameters List (123flashchat.swf)
    Parameter Default value type Description init_group default String the group's value init_host * String the primary server's host value init_port 51127 Number the primary server's port value init_host_s * String the secondary server's host value init_port_s 51128 Number the secondary server's port_value init_host_h * String the HTTP server's host value init_port_h 35555 Number the HTTP server's port value init_user   String User's name init_password   String User's password init_nickname   String This parameter gives logged on users a display nickname automatically.
    It will only be valid if you set it in the server.xml configuration as follows:
    <change-nick enable="On" enableCustomProfile="On"></change-nick>
    It can be used in conjunction with init_user and init_password, so that a user can have their own nickname once they are automatically logged in. init_root   String The init_root is the string of an URL or a directory.
    It is only useful when the chat html file and the
    123flashchat.swf are located in different directories.
    With init_root, the swf can automatically load the skin folder under the specified root directory:
    Note: please add a slash at the end of this value,
    It should look like the following:
    http://www.yourhostname.com/yourdir/ 
    It should NOT look like the example below: 
    http://www.yourhostname.com/yourdir init_room   Number/ String init_room=room id or init_room=room name
    To be effective, this parameter must be used in conjunction with the other two parameters: init_user and init_password. init_room_pwd   String If the room is password protected, you need to set init_room_pwd ( init_room_pwd=)
    Of course init_room_pwd is not obligatory. init_lang   String This parameter helps the chat client to load a defined language file.
    init_lang in html code will disable the language value in the client.xml because init_lang has a higher priority.
    In this way, your dynamic web application can choose to show the local language for specific users in any country. init_skin   String This parameter helps the flash client to load a specified skin.
    init_skin in html code will disable the skin value in the client.xml because init_skin has a higher priority.
    In this way, your dynamic web application can 'listen' to each user's favorite skin.
    123flashchat.swf will then automatically load the skin under directory "skin/". admin_mode   Boolean (0/1) With this parameter, functions which are disabled in client.xml for ordinary users will be activated for the administrator.
    This will usually only need to be used in special circumstances.
    By default it is 'false'.
    For example: in client.xml, if you configure it to:
    <visiblePasswordInput value="false"/>
    then you block yourself from entering a password to enter the admin panel.
    If this is the case, with admin_mode = 1, you can resolve this problem.
    You can create a special html file or dynamic webpage with this parameter to give the admin a control panel. init_ad   Boolean (0/1) This will enable or disable the 'advertisment banner' function.
    init_ad=1/0
    This parameter has a higher priority over the value of advertisingBanner in client.xml. loading_bkground   Boolean (0/1) This defines whether the loading background appears or does not appear. The default value is set to 1 Usually you will not need to use this interface.
    If you need a loading number without a background image, you can set the loading background value to 0. init_private   String The receiver name in the destination room. init_private_message   String Words you would like to start with. init_listroom   String This API can be added using html code by admin to ensure that only specific rooms can be visible in the room list. Devide rooms using ",".
    For example: init_listroom="1,3,5" init_invisible   Boolean(1/0) This API can be added using html code by admin to set default value of admin's visible. If this value is "1", admin will be set invisible as default when login. init_email   String User email, it's not valid unless it follows the parameter init_user.
    init_avatar   String Custom avatar URL, it's not valid unless together with the parameter init_user.  
    _________________________________
     
    Lettore flash 
     
    <object classid="clsid:D27CDB6E-AE6D-11cf-96B8-444553540000" width="100%" height="100%" id="WebVideoChat"> <param name="movie" value="https://www.xxxx.net/s"> <!--[if !IE]>--> <object type="application/x-shockwave-flash" data="https://www.xxxx.net/s" width="100%" height="100%"> <!--<![endif]--> <center><a href="https://www.adobe.com/go/getflashplayer"> <img src="https://www.caricaimmagine.club/di/VI3J/WEBVIDEOCHATANTICOPIONEMASTERMERDHAHAHA-GUARDA-E-IMPARA.png" alt="ATTIVA IL FLASH PLAYER"> </a></center> <!--[if !IE]>--> </object> <!--<![endif]--> </object>  
  12. Wow
    Natoduevolte reacted to ILFREE in Aprire un file con estensione .jar   
    Aprire Notepad, scrivire java -jar nomefile.jar e salvarlo con estensione .bat, successivamente metterlo nella stessa cartella del file jar, quindi aspettiamo l'avvio..

Ops! Adblock Rilevato 

Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

 

Adblock

1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

chrome-adblock-1.jpg

 

2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

chrome-adblock-1.jpg

3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

chrome-adblock-3.jpg

 

4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

chrome-adblock-4.jpg

 

______________________________

 

Adblock Plus

1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

chrome-adblock-1.jpg

 

2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

chrome-adblock-plus-2.jpg

 

______________________________

 

Adblock Origin

1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

chrome-adblock-1.jpg

 

2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

chrome-ublock-2.jpg

 

Adblock Pro

1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

chrome-adblock-pro-1.jpg

 

2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

chrome-adblock-pro-2.jpg

 

______________________________

 

 

Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.

  • Italy - P.iva 00634415085 - facechat@facechat.it