Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Risposte di uominiedonnewitty

    1. L’altro lato del fronte. Alfonso Signorini, intervistato da Simona Ventura nel corso della terza edizione di LA TERRAZZA DELLA DOLCE VITA (rassegna che ha sede nel giardino del Grand Hotel di Rimini), ha parlato del gossip del momento, ossia la fine del matrimonio di Ilary Blasi e Francesco Totti. Proprio Chi Magazine, il settimanale da lui diretto, è la rivista che ha inchiodato con delle paparazzate inequivocabili Totti e Noemi (colei che è data come nuova fiamma del Pupone). E cosa ne pensa Signorini della vicenda? Il giornalista si è ben guardato dal dare giudizi personali sull’ex capitano giallorosso e sulla collega Blasi. Ha però descritto la vicenda in modo ‘cinico’, dal punto di vista degli addetti ai lavori della cronaca rosa.

      L’occasione per parlare della vicenda è giunta quando la Ventura gli ha chiesto della crisi attraversata dalla carta stampata: “Se il mondo della carta stampata va a concludersi? Ma no, vive sempre di nuova linfa. E tu pensa che linfa c’hanno dato Francesco Totti e Ilary Blasi in questa estate. Quella è una coppia meravigliosa. Menomale che ci sono, sono come il Bue Apis per noi quindi menomale che li abbiamo. Quindi no, il gossip non si esaurisce”. Forse sarebbe stato meglio dire che la “coppia meravigliosa” non è più così “meravigliosa”. Signorini ha però voluto intendere altro, cioè che, per il gossip, Ilary e Totti restano due gallinelle dalle uova d’oro seppur separati. Discorso cinico, ma veritiero. Insomma, per lui, dal punto di vista lavorativo, l’addio sentimentale delle due star si è rivelato un tesoro da cui attingere.

      Questione di reality show, il colloquio tra Signorini e Simona Ventura

      La Ventura e Signorini hanno poi parlato di reality show. La prima ne è stata la regina per anni in tv. Storiche le sue conduzioni de L’Isola dei Famosi targata Rai. Oggi la tv generalista, per certi programmi, ha preferito altre figure. Ad esempio proprio Signorini che ha preso il timone del GF Vip da quattro anni. Da opinionista è diventato il demiurgo del programma, cambiandogli pelle.

      “Sei diventato il numero uno assoluto dei reality”, ha sottolineato la Ventura rivolgendosi al suo ospite. “Praticamente sono il tuo erede”, la replica affettuosa del direttore di Chi Magazine che si è poi addentrato maggiormente nel tema, spiegando come è riuscito a cambiare pelle al Grande Fratello Vip. Un’operazione rischiosa ma che ha dato i frutti sperati:

      “Ho rischiato molto sulla mia pelle, non era facile (…) Non era facile per tante ragioni: perché il programma, una volta che l’ho preso in mano, volevo stravolgerlo e l’ho fatto (…) Non era facile neanche vedere per la prima volta nella storia del reality un conduttore uomo… quindi non c’era neanche l’appeal della bella donna, del look”.

      ‘SuperSimo’ ha poi provato a strappare qualche nome ufficiale in merito al prossimo cast del reality più spiato d’Italia, in partenza a settembre con la settima edizione. Da vecchia volpe dell’informazione, Signorini ha glissato su tutto, lasciando intendere che la trippa c’è ma si è ben guardato dal farla vedere: “I veri colpi non sono stati ancora annunciati”.

    2. Fabio Colloricchio è diventato papà per la prima volta e tra poco toccherà alla sua ex fidanzata Nicole Mazzocato mettere al mondo suo figlio. Precisamente per l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne mancano solo 12 giorni. E molti, in questi mesi, non hanno potuto notare la coincidenza. Mentre lui sta condividendo questa gioia con Violeta Mangrinan, lei è attualmente fidanzata con il calciatore Armando Anastasio. Entrambi hanno decisamente voltato pagina dopo la fine della loro storia d’amore, nata all’interno dello studio del celebre programma di Maria De Filippi.

      Ora si ritrovano a vivere la stessa gioia, seppur separati. Già in passato la Mazzocato aveva condiviso uno sfogo ritenendo questa situazione alquanto imbarazzante, lanciando anche qualche frecciata. Quando ha annunciato la sua gravidanza, infatti, molti hanno iniziato a farle notare questa particolare coincidenza. Ora Nicole decide di rispondere una volta per tutte ai tanti commenti, a distanza di poche ore dalla nascita della prima figlia di Colloricchio. Mentre risponde ad alcune domande su Instagram, dove fa sapere che mancano ormai 12 giorni al parto, l’ex corteggiatrice si ritrova a dover nuovamente parlare della questione, senza però citare mai direttamente Fabio.

      Il riferimento all’ex tronista è comunque abbastanza chiaro. “Che assurda coincidenza la vita. A buon intenditor”, le viene fatto notare. La Mazzocato non si tira indietro, anzi vuole dare una risposta a questo messaggio “perché è quello forse più delicato”. Innanzitutto, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne fa presente di essere felice e di aver trovato tutto ciò che desiderava.

      È consapevole del fatto che anche “dall’altra parte è capitato lo stesso”. A questo punto, Nicole Mazzocato sceglie di mettere una volta per tutte a tacere le malelingue. Infatti, l’ex corteggiatrice si dice felice per la gioia che sta vivendo Fabio, anche perché si ritrova nella sua stessa situazione e può già capire cosa sta provando, visto che tra qualche giorno anche lei accoglierà tra le sue braccia il suo primo figlio.

      “Il destino ci ha uniti in questo momento personale, ma di felicità estrema. Ho sempre augurato il meglio a tutti e sono felice della felicità altrui, ancor di più in un momento come questo, dove possono comprendere al 100%”

      Il messaggio condiviso in queste ore dalla Mazzocato, dopo la nascita della figlia di Colloricchio, non finisce qui. Anzi, ci tiene a fare delle precisazioni prima di concludere la sua risposta, in quanto sembra proprio che in questi mesi e ancora oggi la gente continui a fare dei paragoni, di fronte a questa particolare coincidenza.

      “Mi piacerebbe solo che finissero i paragoni perché li trovo davvero pessimi per tutti noi, soprattutto ora, per rispetto alle nostre famiglie”

      Nicole vuole solo vivere con serenità questo bellissimo momento e crede che anche Fabio abbia il diritto di farlo. I primi mesi di gravidanza per l’ex volto del dating show del pomeriggio di Canale 5 non sono stati per nulla semplici. Lei stessa, quando al quinto mese ha confermato la lieta notizia, ha rivelato di aver avuto delle complicanze.

      Proprio per questo motivo, la Mazzocato ha aspettato cinque mesi prima di annunciare la gravidanza. Quando è uscita la prima indiscrezione, Nicole si trovava a letto dopo ben due minacce di aborto. Ora il peggio è passato e non vede l’ora di poter conoscere suo figlio!

    3. Rai Uno, in prima serata, conosce soltanto la vittoria in questa torrida e afosa estate. L’ammiraglia della tv di stato batte tutti, di nuovo. Stavolta lo ha fatto proponendo il film Belle & Sebastien che ha convinto 2.2 milioni di spettatori e ha avuto il 15.6% di share. Staccatissimo Canale Cinque che ha puntato sulla replica di Michelle Impossibile, venendo quasi doppiato: 1.2 milioni di utenti (10.7%) i dati raccolti dal one woman show. Appaiate le serie 911 (Rai Due) e Chicago PD (Italia Uno), entrambe sopra il milione di utenti. Sul fronte talk, Zona Bianca (Rete Quattro) ha avuto la meglio su Corsa al voto (La7).

      Di seguito tutti i dati relativi al prime time:

      • Rai Uno – Belle & Sebastien ha intercettato 2.216.000 spettatori e ha avuto il 15.6% di share;
      • Canale Cinque – Michelle Impossibile ha avuto 1.229.000 spettatori (10.7%);
      • Rai Due – 911 ha coinvolto 1.071.000 spettatori (6.9%) mentre 911 Lone Star ne ha avuti 1.063.000 (7.8%).
      • Italia Uno – Chicago PD ha avuto un ascolto medio di 1.035.000 spettatori (7.1%);
      • Rai Tre – Report ha convinto 682.000 spettatori (4.8%);
      • Rete Quattro – Zona Bianca ha raggiunto 814.000 spettatori (6.9%);
      • La7 – Corsa al voto ha interessato 739.000 spettatori (5.4%);
      • TV8 – Gomorra – La Serie ha fatto compagnia a 344.000 spettatori (2.4%);
      • Nove – Il contadino cerca moglie ha catturato 281.000 spettatori (2.3%).

      Ascolti tv lunedì 1 agosto 2022: preserale e access prime time

      Techetechete’ sfonda il muro dei tre milioni di utenti e del 20% di share. Reazione a Catena, con oltre 3.3 milioni di utenti, a un passo dal 30% di share.

      • Rai Uno – Techetechete’ è stato seguito da 3.109.000 spettatori (20.1%).
      • Canale5: Paperissima Sprint ha interessato una media di 2.337.000 spettatori (15.1%).
      • Rai Uno: Reazione a Catena ha raccolto 2.304.000 spettatori (25.7%) nella prima parte e ne ha avuti 3.369.000 (29.4%) nella seconda.
      • Canale 5: Avanti il primo ha registrato 1.014.000 spettatori (12.1%) mentre Avanti un altro! ne ha avuti 1.621.000 (14.7%).

      Ascolti tv lunedì 1 agosto 2022: il pomeriggio

      • Rai Uno: Don Matteo ha interessato 1.264.000 spettatori (12.6%) nel primo episodio e ne ha avuti 1.126.000 (13.9%) nel secondo.
      • Rai Uno: Sei sorelle ha intrattenuto 820.000 spettatori (11.6%).
      • Rai Uno: Estate in Diretta ha raccolto 1.369.000 spettatori (18.5%).
      • Canale 5: Beautiful è stato visto da 2.125.000 spettatori (19.8%).
      • Canale 5: Terra amara ha avuto un ascolto medio di 1.835.000 spettatori (20.4%).
      • Canale 5: Un altro domani ha conquistato 1.322.000 spettatori (18%).
      • Canale 5: Rosamunde Pilcher – Un’eredità pesante ha fatto compagnia a 930.000 spettatori (12.9%).

      Ascolti della mattina di lunedì 1 agosto 2022

      • Rai Uno – TG1 Mattina delle ore 8.00 ha raccolto 830.000 spettatori (20.2%).
      • Rai Uno – Uno Mattina Estate è visto da 553.000 spettatori (15.1%).
      • Rai Uno – Camper ha conquistato 1.135.000 spettatori (14.3%).
      • Canale5 – il TG5 Mattina ha informato 835.000 spettatori (20.2%).
      • Canale 5 – Morning News ha totalizzato 597.000 spettatori (15.3%) nella prima parte e ne ha avuti 574.000 (15.9%) nella seconda.
      • Canale 5 – Forum ha conquistato 1.154.000 spettatori (18%).
    4. Continua, inarrestabile, il gossip sulla separazione tra Totti e Ilary Blasi. Ogni giorno emergono nuovi retroscena e nuove indiscrezione, si svelano altarini e segreti quasi come se, in tutti questi anni, qualcuno avrebbe voluto proteggere la figura così importante del calciatore. Addirittura, non si fa altro che dire che ‘Roma tutto perdona ai suoi eroi’. Infatti, stando alle ultime dichiarazioni e fotografiaprovate, il pupone avrebbe iniziato la sua frequentazione con Noemi già ad ottobre 2021 e, solo tra febbraio-marzo, Ilary l’avrebbe scoperto grazie ad un investigatore privato.

      Tutto ciò è stato reso noto da una lungo racconto che si può leggere sulla rivista Chi magazine di Alfonso Signorini e dalle fotografiapubblicate da Dagospia che ritraggono i coniugi Totti ad una festa a Roma. Ebbene, a tale festa, poco distante da loro si trovava anche Noemi Bocchi, nuova compagna di Francesco con cui, pare, ci conviva. Secondo tali prove, questo sarebbe il motivo della fine di una ventennale storia d’amore. Ma, stando a quanto si vocifera in queste ore, pare che il capitano sia molto nervoso a causa di questi pettegolezzi e la Blasi potrebbe raccontare, a Verissimo, una volta per tutte le verità.

      Stando a delle indiscrezioni, infatti, Ilary potrebbe andare nel salotto della sua amica Silvia Tofseguaciin, a settembre, per raccontare come sono andate realmente le cose. Si tratterebbe, quindi, di ritrattare tutto ciò che aveva smentito sempre a Verissimo, tra febbraio-marzo, dopo che Dagospia aveva i la bomba sulla crisi con Totti e la frequentazione di lui con Noemi. Nelle ultime ore, però, sta circolando un ulteriore gossip che pare possa c’entrare con la crisi tra i due.

      Riguarda i rapporti tra la Blasi e Fiorella, mamma di Totti. Ebbene, sia ora che in passato si è e sempre detto che tra le due non ci sia mai stata tanta stima o simpatia. I rapporti sono stati sempre apparentemente normali per un quieto vivere. Addirittura,  si è sempre detto che la signora non abbia mai accettato a pieno prima il fidanzamento e poi il matrimonio del pupone con Ilary. Ebbene, la cronaca rosa ha ripreso una frase detta, anni fa, dalla donna: “Le mamme capiscono sempre tutto. ‘Ma che te metti co’ ‘na ballerina?’”. Ricordiamo che Francesco si innamorò perdutamente di Ilary vedendola fare la letterina a Passaparola e in quel momento disse che sarebbe stata la donna della sua vita.

      Dunque, a quanto pare, l’astio tra le due donne alfa di casa Totti, col passare degli anni, avrebbe fatto aprire gli occhi al pupone e a guardare al di fuori della sua ventennale storia d’amore con Ilary cui tutti hanno sempre guardato con ammirazione. Chissà, invece, se la nuova compagna, Noemi, piaccia alla signora Fiorella, sempre se le due si siano già conosciute. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti sulla vicenda di cronaca rosa più seguita negli ultimi 15 giorni. Voi che pensate? Fatecelo sapere sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM 

    5. Dopo nemmeno una settimana dalla morte di Carla Cassola, il mondo dello spettacolo è di nuovo in lutto. Poche ore fa è venuto a mancare l’amato attore delle più grandi fiction Mediaset e Rai, Roberto Nobile. Indimenticabile è il suo ruolo di poliziotto Antonio Parmesan nella fiction Distretto Di Polizia. Tantissimi colleghi e seguaci l’hanno ricordato sui social esprimendo l’immenso dolore e dispiacere per la sua improvvisa dipartita.

      Il 30 luglio tutti hanno annunciato un altro lutto nel mondo dello spettacolo e del teatro. Questa volta è toccato all’amatissimo Roberto Nobile, morto a causa di un malore improvviso a soli 74 anni. Tutti, grandi e piccoli, lo ricordano per il suo ruolo più importante e longevo nell’amata fiction Mediaset Distretto Di Polizia andata in onda per ben undici stagioni, dal 2000 al 2012. Nobile interpretava il saggio Antonio Parmesan al commissariato del X Tuscolano di Roma. Il suo personaggio era il più anziano per cui era addetto alle ricerche dell’archivio e punto di riferimento dei suoi colleghi.

      Tale ruolo gli fece avere un accaduto incredibile facendo sempre più breccia nel cuore degli italiani stagione dopo stagione. Non è stato l’unico personaggio che ha interpretato, anzi. Nobile è stato attivo per quasi quarant’anni sia a teatro, nel cinema che in televisione. Infatti, nel corso della sua longeva carriera, ha collaborato con registi di grande prestigio come Gianni Amelio, Giuseppe Tornatore, Michele Placido, Nanni Moretti ed Ermanno Olmi, ed ha anche preso parte ad alcune importanti produzioni internazionali.

      Un altro ruolo di grande importanza lo ha avuto nella fiction di Rai 1,  Il commissario Montalbano, in cui interpretava il giornalista Nicolò Zito. E ancora, ha recitato in La Piovra, in alcune puntate di Don Matteo, Squadra Mobile, Il commissario Manara, Un posto al sole, Una grande famiglia. La sua ultima apparizione risale al 2020 quando ha lavorato nella serie Gli orologi del diavolo al fianco di Beppe Fiorello. Insomma, Roberto Nobile era un volto noto della nostra televisione e la sua dipartita lascerà una grande vuoto.

      Anche perché avrebbe dovuto portare a termine un’opera teatrale che, a causa della scomparsa improvvisa non ha potuto fare. Era impegnato nella preparazione di un monologo teatrale tratto da Orazio. Di recente aveva portato in scena le Metamorfosi di Ovidio. E, in merito a tale opera, cui aveva fatto un gran lavoro, aveva detto:  “Mi sono imposto il compito di accorciare la distanza tra il tempo della creazione dei miti e la loro trascrizione da parte di Ovidio”. E a voi piaceva Nobile? Fatecelo sapere sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguiteci su Google News

      roberto nobile
    6. Novità in amore per Elisabetta Gregoraci. Pare che da qualche settimana la conduttrice di Battiti Live abbia iniziato a frequentare una persona speciale. Lui sarebbe Giulio Fratini, fino a qualche mese fa legato all’ex naufraga dell’Isola dei Famosi Roberta Morise. L’ex moglie di Flavio Briatore e il nuovo presunto amore sono stati avvistati più volte insieme al Twiga.

      Dopo Very Inutile People, che ha condiviso su Instagram un video di Elisabetta e Giulio che parlano fitto fitto allo stesso tavolo, arrivano nuove indiscrezioni dal settimanale Di Più. La rivista edita da Cairo Editore fa sapere che la Gregoraci e Fratini sono stati pizzicati mentre sorseggiavano al tramonto uno Spritz. Avrebbero parlato a lungo sui lettini del Twiga.

      Situato a Forte dei Marmi, e di proprietà di Briatore e Daniela Santanché, il Twiga offre vari servizi: ristorante, stabilimento, centro benessere. È uno dei posti più rinomati e apprezzati della Versilia. Elisabetta Gregoraci si reca qui ogni anno con il figlio Nathan Falco avuto proprio da Flavio.

      A quanto pare, però, quest’estate ha trovato un amico speciale…Fratini e la Gregoraci hanno iniziato a seguirsi su Instagram e sui social network Giulio è diventato pure follower di Nathan Falco. Una storia d’amore già importante? “È proprio un bel momento per me, sto bene, benissimo. Anzi: sono felice…”, avrebbe dichiarato EliGreg agli amici più cari.

      Chi è Giulio Fratini

      Classe 1992, dunque più giovane di Elisabetta Gregoraci di dodici anni, Giulio Fratini è un giovane manager figlio del famoso imprenditore fiorentino Sandro Fratini. Il padre è uno degli imprenditori più importanti di Firenze mentre il nonno ha fondato il noto brand Rifle. Giulio è un appassionato di orologi di lusso e la sua collezione supera i duemila pezzi per un valore intorno ai due milioni di euro.

      In qualità di manager Giulio Fratini si è distinto in diversi settori come: bioenergia, energia rinnovabili, hotel di lusso e abbigliamento. Tutti settori in cui la sua famiglia opera da svariati anni ormai. Fratini ha dichiarato in una intervista televisiva che l’attività che gli sta più a cuore è quella dell’abbigliamento e dunque il famoso marchio Rifle.

      Del passato di Giulio Fratini si sa davvero molto poco eccezion fatta per la breve frequentazione con Raffaella Fico, accaduta durante l’estate 2020 e durata una manciata di settimane.

    7. Tra gossip, indiscrezioni e malelingue sulla separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti una cosa pare certa: la scelta della presentatrice Mediaset su Instagram. La padrona di casa dell’Isola dei Famosi non è mai stata così social come oggi, dopo l’addio all’ex calciatore.

      Da quando ha annunciato l’addio al padre dei suoi tre figli Ilary Blasi ha iniziato a inondare i suoi follower di numerose fotografia– ma anche video – prima del suo viaggio in Africa e poi delle giornate trascorse a Sabaudia. Scatti in cui l’ex Letterina di Passaparola si mostra sensuale e conturbante.

      In altre pose, invece, Ilary Blasi si mostra come una madre tenera e docile per i suoi tre bambini, Cristian, Chanel e Isabel. Soprattutto con quest’ultima, la piccola di casa che ha solo sei anni, la bionda presentatrice sfoggia il suo lato più amorevole e affettuoso.

      Un cambiamento – quello su Instagram – che in molti hanno notato, chiedendosi perché, di colpo, Ilary abbia rivoluzionato il suo modo di fare. A questa domanda hanno risposto alcuni amici della Blasi al settimanale Di Più:

      “Ci tiene a mostrarsi forte in un momento tanto delicato. E non vorrebbe mai, per nessun motivo, apparire come la moglie inconsolabile tradita dal compagno. Al contrario, lei è una donna tosta e vuole farlo sapere al mondo intero”

      In questi giorni, inoltre, molti hanno fatto paragoni tra Ilary Blasi e Noemi Bocchi, la nuova presunta fidanzata di Francesco Totti. Le due donne sembrano quasi sorelle: fisicamente sono molto simili. A tal proposito una fonte vicina alla Blasi ha precisato:

      “Credo che Ilary abbia deciso di mostrarsi in fotografiapiù sensuali anche per ricordare a tutti che lei resta una delle donne più affascinanti della tv italiana”

      La separazione tra Totti e Ilary

      Francesco Totti e Ilary Blasi si sono detti addio dopo venti anni insieme – diciassette di matrimonio – e tre figli. Ignote le reali cause della rottura anche se più fonti parlano di tradimenti e mancanze di rispetto. In particolare sta facendo parecchio scalpore il presunto legame del Pupone con Noemi Bocchi, 34enne flower designer, divorziata e madre di due bambini.

      La relazione tra i due andrebbe avanti dall’estate 2021. Totti avrebbe negato qualsiasi coinvolgimento emotivo con l’ormai ex moglie ma un investigatore privato, reclutato dalla stessa Ilary, avrebbe tolto ogni dilemma. Al momento le pratiche della separazione non sarebbero state ancora avviate per volere della Blasi, che avrebbe deciso di concedersi qualche tempo per riflettere.

    8. C’è ancora maretta tra Francesco Chiofalo e Drusilla Gucci. Insieme dall’estate 2021 i due sono entrati in crisi dopo la partecipazione di Lenticchio a La Pupa e il Secchione. L’ex star di Temptation Island ha riservato delle attenzioni particolari all’attrice a luci rosse Malena, che hanno mandato su tutte le furie l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi. Dopo la fine dello show Chiofalo ha fatto di tutto per riconquistare la fidanzata ma Drusilla è stufa di certi atteggiamenti da parte del personal trainer e influencer romano.

      Drusilla Gucci ha scritto alla sua dolce metà una lunga lettera pubblicata sul settimanale Di Più. La 28enne ha dato a Francesco Chiofalo un ultimatum: non farà più l’amore con lui fino a quando non dimostrerà di essere cambiato. “Voglio vedere qualche passo in avanti nel rapporto, altrimenti sono anche pronta a lasciarti, non mi basta più solo il rapporto fisico, ci vuole anche la testa”, ha rimarcato l’ereditiera toscana.

      Drusilla Gucci ha ribadito che la passione con Francesco Chiofalo è alle stelle ma a lei non basta: vuole di più per elevare spiritualmente il legame:

      “Mi avevi promesso di leggere un po’, di informarti, a La Pupa e il Secchione non hai riconosciuto neppure Garibaldi, ma non hai seguito nessuna mia richiesta. Credo sia meglio mettere un freno ai nostri approcci fisici, perché io ho bisogno di attenzioni di altro tipo”

      Drusilla Gucci ha poi rivelato di aver chiesto a Francesco Chiofalo di togliere dal terrazzo della sua casa romana gli attrezzi da palestra per trasformarlo in una serra. Richiesta alla quale Lenticchio, da sempre grande appassionato di pesi, ha risposto con totale indifferenza.

      La giovane – che è molto attiva anche come scrittrice e poetessa – ha dunque precisato:

      “Ho sentito l’esigenza di trovare un’altra forma di intimità, quella spirituale. E spero che questo possa spingerti a entrare nel mio mondo”

      Al momento Francesco Chiofalo non ha ancora replicato alla richiesta della sua dolce metà: riuscirà a salvare la relazione con Drusilla Gucci?

      La storia d’amore tra Francesco Chiofalo e Drusilla Gucci

      Francesco Chiofalo e Drusilla Gucci si amano dal 2021. Galeotto è stato un viaggio di lavoro a Istanbul. Tra i due una complicità e un’intesa insospettabile visto che arrivano da due mondi completamente diversi. Eppure quelle differenze tra loro sono state fino ad oggi un punto di forza, di arricchimento…

      In alcune interviste Chiofalo non ha esitato a definire Drusilla la donna giusta, quella con la quale realizzare sogni importanti come il matrimonio e dei figli. Sogni che non è riuscito a concretizzare con le sue ex più famose: Selvaggia Roma e Antonella Fiordelisi.

      La liaison tra Francesco e la Gucci procede per il momento a distanza: lui vive a Roma mentre lei abita ancora a Firenze con la sua famiglia. Sono spesso insieme per esigenze lavorative e di recente si sono ritagliati una vacanza al Sud.

    9. Crollo psicologico per l’influencer Natalia Paragoni, fidanzata storica dell’ex tronista di Uomini e Donne Andrea Zelletta. La giovane, nelle scorse ore, è apparsa su Instagram in lacrime, confezionando una serie di Stories in cui ha raccontato il profondo disagio da cui è attanagliata. Uno sfogo a tratti struggente, profondamente crudo e sincero, che si lega a tematiche di non poco conto. In particolare la ragazza ha affrontato il complesso tema della pervasività dei social network, strumenti ‘chiaroscuri’: da un lato l’ideale di una vita perfetta, dall’altro l’intenso senso di inadeguatezza che a volte stimolano nelle persone. Natalia, star del web da 1 milione di followers, ha così narrato il proprio crollo emotivo, confidandosi a cuore aperto.

      “Da quando faccio più o meno questo lavoro, cioè da tre anni, ogni estate mi chiudo in me stessa e mi sento un po’ inutile”, ha esordito la Paragoni, aggiungendo di essere una persona incline all’autocritica: “Penso sempre che potevo fare di più o che possa dare di più. E finisco in questa situazione tipo di ansia da prestazione, di essere sempre perfetta”. La questione fa il paio con le dinamiche sotterranee del mondo degli influencer. Dinamiche, a detta di Natalia, spietate, troppo spesso dettate da una competizione serrata.

      “Si sente molto in questo lavoro, c’è molta competizione – ha dichiarato piangendo -. C’è in tutti i lavori, ma in questo è molto più amplificata. Non so, ho questi momenti di stand by che tante volte durano troppo. Vorrei non averli più, non so come spiegare”. L’ex corteggiatrice di UeD ha voluto sottolineare che il suo sfogo non deve essere interpretato come una lamentela, piuttosto come una confessione sincera fatta da una persona che si trova in difficoltà emotiva.

      “Forse è la prima volta che piango qui – ha aggiunto, sempre in lacrime -. Odio essere un peso per gli altri. Perché devo sempre essere io a fare felici le altre persone, quindi stare così non lo sopporto. Però penso anche che ci stia fare vedere qualche debolezza perché non sono perfetta e me ne sto rendendo conto”.

      Un disagio, quello di Natalia, che ha radici profonde e che tocca le corde umane troppo spesso non considerate. Senso di inadeguatezza, di non vivere appieno l’esistenza, di non essere all’altezza, di credere di dover fare sempre di più: questi i dubbi esistenziali da cui ha avuto origine il crollo della fidanzata di Andrea Zelletta.

      “La cosa che mi manca è godermi i momenti – ha continuato -. Quando avevo le ferie era stupendo e staccavo totalmente, ora non riesco più ad assaporare i momenti e le persone, a sentirmi apprezzata e voluta dagli altri per quel che sono. A volte ho la sensazione che mi apprezzino per ciò che mi circonda. Mi mancano le cose più semplici che c’erano prima”.

       

      Visualizza questo post su Instagram

       

      Un post condiviso da Pipol Gossip (@thepipol_gossip)

      Alla luce di ciò, ha spiegato che in questi giorni sta cercando di recuperare una dimensione intima, familiare e semplice, circondandosi di persone che sa che le sono vicine per quel che è e non per stare con “il personaggio”. Ad esempio nelle scorse ore, come ‘terapia’, ha scelto di andare con sua madre, suo fratello e alcuni suoi zii a una sagra popolare, così da sentire il contatto con la semplicità e la genuinità. Non c’è nulla di perfetto e fatato al mondo, figuriamoci se lo è il settore degli influencer.

    10. Correva l’anno 2007, L’Isola dei Famosi era saldamente in mano a Simona Ventura e andava in onda su Rai Due. A un certo punto, il naufrago tutto scienza e pacifismo Alessandro Cecchi Paone si impuntò e, in diretta, mise i bastoni tra le ruote alla ‘Tigre di Chivasso’, rifiutandosi di fare la nomination, come da regolamento. Ne uscì una delle scene più cult che la tv generalista abbia mai visto, segnata da uno dei più burrascosi botta e risposta visti in uno show. La presentatrice andò su tutte le furie, Paone non volle fare alcun passo indietro e continuò, in modo alquanto surreale, a dire che non avrebbe fatto alcuna nomination.

      “La tua spocchia te la puoi mettere dove vuoi”, ringhiò la Ventura in diretta Rai. “Mi rifiuto di fare una nomination, è un gesto incivile. Non ho mai votato contro qualcuno non comincerò ora all’Isola dei Famosi”, si giustificò il giornalista. Così la conduttrice andò a prendere il regolamento – siglato da ogni concorrente al momento della stipula del contratto – e lo lesse in diretta. Naturalmente fare le nomination faceva parte del gioco e Paone non fece una bellissima figura.

      A distanza di 15 anni da quell’episodio, Simona Ventura e Cecchi Paone si sono incontrati e si sono chiariti. E pace fu! L’occasione è giunta nel corso della terza edizione di LA TERRAZZA DELLA DOLCE VITA, i salotti culturali organizzati e presieduti dalla stessa Ventura e dal suo compagno, il giornalista Giovanni Terzi. La rassegna, iniziata il 30 luglio (terminerà il 10 agosto), ha sede nel giardino del Grand Hotel di Rimini. Ad aprire le danze c’è stato proprio il divulgatore scientifico. Dopo tre lustri, lui e Simona si sono lasciati tutto dietro le spalle, come ha spiegato la conduttrice attraverso un post pubblicato su Instagram.

      Abbiamo chiarito dopo 15 anni, vero Alessandro?! Amici per sempre”, ha scritto la Ventura a corredo di un filmato pubblicato sui social in cui ha riproposto uno stralcio del famoso diverbio de L’Isola dei Famosi. Nella medesima clip ha poi montato un secondo video, quello dell’incontro avuto nelle scorse ore con il giornalista a LA TERRAZZA DELLA DOLCE VITA.

      Simona: “Alessandro, possiamo finalmente dire che avevi letto il contratto e che quindi volevi provocare? Possiamo dirlo dopo tanti anni?”. “Certo, tu mi insegni che i reality richiedono dei colpi di scena”, la risposta sorridente dello studioso. “Si, tu non me ne hai fatti mancare. Ti ho detto: “Sei fuori come un balcone””. “Ma è vero, però è un balcone che ha buone strutture, non cade”, ha chiosato Paone. Infine entrambi hanno detto di volersi bene. Pace fatta, e vissero tutti felici e contenti!

    11. Il trio dei Monelli è stato eliminato da Reazione a Catena, nel corso della puntata mandata in onda il 31 luglio 2022. Nel gioco L’Intesa Vincente hanno dovuto cedere lo scettro ai nuovi campioni, i Taralli che hanno avuto la meglio nello spareggio (entrambe le squadre avevano indovinato 9 parole nella slot). Così Domenico, Martina e Federica, dopo aver vinto la bellezza di 147.922 euro, hanno dovuto lasciare. Piuttosto strana la reazione avuta da una parte del pubblico del popolare quiz show di Rai Uno. Solitamente, quando ci sono dei campioni vincenti, i telespettatori tendono ad affezionarsi alle gesta dei trionfatori. Con i Monelli, invece, non è mai scattato il feeling. Infatti, subito dopo l’eliminazione del trio, su Twitter sono piovuti parecchi ‘cinguettii’ di esultanza, alcuni dei quali anche maleducati e fuori luogo. Un qualcosa di piuttosto assurdo.

      “Finalmente”, ha scritto un telespettatore. “Evviva!”, “Siiiii……a casa”, “Con tutti quei soldi immeritati”, hanno digitato altri tre internauti. E ancora: “E anche questi campioni uscenti non mi mancheranno per niente. Crudele ma giusto”. “Fanno anche la faccia dispiaciuta dopo aver vinto 140mila e passa. Ma vaff…”, ha tuonato un altro spettatore. C’è anche chi è stato maleducato: “Fuori dalle p….”. “nemmeno ai Mondiali ho esultato così”, ha fatto eco un altro frequentatore di Twitter. “Soldi vinti ingiustamente, ma almeno ce li siamo levati dai maroni”, “A casa ladri”, altri due cinguettii infuocati. Ne sono piovuti altri, sempre con i medesimi toni. Pochissimi invece coloro che si sono detti dispiaciuti per l’eliminazione dei tre ragazzi.

      D’altra parte, che una buona fetta del pubblico di Reazione a catena non stravedesse per i Monelli, lo si è capito da quando il trio è sbarcato nella trasmissione, vale a dire il 23 luglio scorso. In questi giorni, a più riprese, c’è stato chi ha protestato con il quiz show, sostenendo che a Domenico, Martina e Federica siano state concesse facili domande. Naturalmente si è nel campo della soggettività. Non c’è alcuna prova oggettiva che certifichi che il trio sia stato effettivamente favorivo.

      Quel che invece è certo, è che il pubblico non è stato stregato dai tre ragazzi. Basti pensare che 24 ore fa, quando i Monelli hanno vinto un maxi montepremi, 71.500 euro, si è verificato ciò che è accaduto anche nel corso della loro eliminazione: su Twitter c’è stata una bufera, con tantissimi internauti che si sono messi alla tastiera per protestare e sostenere che la vincita non fosse stata meritata.

    12. Tutti lo cercano, nessuno lo trova: che fine ha fatto Francesco Totti? L’ultimo suo avvistamento, risalente a qualche giorno fa, è stato su un campo da Padel, nella Capitale, assieme all’amico ed ex compagno di squadra della Roma Vincent Candela. Da allora si sono perse le tracce dell’ex calciatore. Prevedibile visto che, da quando lui e Ilary Blasi hanno annunciato la fine del loro matrimonio, si è scatenato l’inferno. Quindi? Dove si è rifugiato il ‘Pupone’? Secondo Dagospia, il portale che per primo ha i la bomba sulla conclusione delle nozze, Totti in questo momento non sarebbe in compagnia di Noemi Bocchi. Qualcuno ha persino sostenuto che sia a casa di quest’ultima e che abbia iniziato a convivere con lei. Le cose non starebbero affatto così.

      Troverete il Pupone nel suo “buen ritiro” con un amico. Sapete dove? Alle Terme dei Papi di Viterbo”. Questo il flash spifferato da Dagospia e giallo risolto. L’ex capitano giallorosso si sarebbe quindi allontanato dalla Capitale, cercando di trovare un po’ di pace e tranquillità nella vicina Viterbo.

      La fuga dai riflettori, quindi, prosegue. alcuni giorno fa, alcuni ben informati hanno sussurrato che Totti avrebbe dovuto atterrare a Formentera per giocare un torneo di padel, sport che lo appassiona non poco, con alcuni altri ex calciatori professionisti. Alle Baleari, però, nessuno lo ha visto. Motivo? Avrebbe dovuto avere a che fare con i paparazzi. Meglio evitare in questo momento e starsene tranquilli e defilati: questo il ragionamento che avrebbe fatto Francesco.

      Nel frattempo si continuano a rincorrere tantissime indiscrezioni sul suo legame con Noemi Bocchi. C’è chi dice che i due si frequentino da mesi, chi afferma che la storia stia proseguendo in gran segreto e chi invece dice il contrario. Un ginepraio di sussurri e voci tra cui è difficile orientarsi. Prima o poi arriverà la verità e ognuno racconterà la propria versione dei fatti. Per ora è tempo di silenzi e riflessioni: Francesco preferisce farle a Viterbo, Ilary al mare, a Sabaudia. In tutto il can can sollevatosi attorno alla love story, una sola certezza, tanto granitica quanto cruda: il matrimonio è andato in frantumi.

    13. Estate di repliche per la tv generalista. Le ammiraglie Rai e Mediaset, in questo torrido e afoso 2022, hanno deciso di puntare sull’usato sicuro, riempiendo i propri palinsesti di prodotti già visti. Uno di questi è la fiction La dama velata, proposta da Rai Uno a partire da domenica 31 luglio. La serie ha un’ambientazione storica e vede protagonisti due amatissimi attori del Bel Paese, vale a dire Miriam Leone e Lino Guanciale, La prima nel ruolo di Clara, il secondo in quello del conte Guido Fossà.

      Perché non è stata prodotta la seconda stagione de La dama Velata

      Per chi non se lo sapesse, La dama velata ha avuto una sola stagione. E per chi non lo ricordasse, la prima messa in onda degli episodi fu nel 2015. Che risposta diede il pubblico? Ottima. Quindi c’è la possibilità che possa essere messa in cantiere una seconda stagione? A breve risponderemo a tal quesito.

      La dama velata, prodotta da Lux Vide, fu trasmessa a marzo e ad aprile, nel 2015. In prima serata al martedì e poi, sempre in prime time, al giovedì, ebbe un soddisfacente riscontro in termini di ascolti e share. La puntata d’esordio fu seguita da oltre 5 milioni di utenti, dato che si è poi consolidato nelle restanti puntate messe in onda. L’episodio finale, proposto da Rai Uno il 16 aprile, intercettò la bellezza di più di 6 milioni di spettatori, per la precisione 6.242.000, facendo volare lo share al 26,33%. La fiction si scontrò con Il Segreto, tranne che nella puntata finale. In quel frangente Canale Cinque mandò in onda la partita di Europa League tra Wolfsburg e Napoli. E come andarono a finire le sfide? La dama velata Vinse sempre contro la concorrenza Mediaset.

      La domanda che sorge spontanea è la seguente: ci sono stati ottimi ascolti, per quale motivo non è stata fatta una seconda stagione de La dama velata? La decisione di non produrre nuovi episodi non ha trovato spiegazioni ufficiali. Si entra così nel campo delle ipotesi. Una è che Rai Fiction abbia preferito orientarsi su serie tv più aderenti alla realtà contemporanea, sganciandosi dal period drama. Se così fosse, sarebbe stata una decisione lungimirante visto che dopo il 2015 la tv di stato ha offerto parecchie fiction di accaduto più ‘attuali’. La scelta ha pagato sul fronte share e ascolti (al contrario Mediaset, che per anni ha puntato sui reality show, in questo momento sta facendo tantissima fatica a imporsi con prodotti seriali).

      Un’altra ipotesi riguarda gli attori protagonisti, Miriam Leone e Lino Guanciale. La prima, seppur nella sua carriera ha recitato in diverse occasioni nelle serie tv, ha più la predilezione per il cinema. Lino Guanciale è invece un interprete che ha riscosso accaduto principalmente con la serialità Rai. Può darsi che le differenti scelte professionali dei due, laddove un progetto per realizzare nuovi capitoli de La dama velata ci fosse, abbiano pregiudicato la realizzazione di altre puntate.

      La dama velata 2 non si farà

      Si torna quindi al quesito iniziale: c’è la possibilità che venga prodotta la seconda stagione della Dama Velata? Al momento, la risposta è no. Non c’è alcuna possibilità. E infatti non c’è nessuna proposta concreta per abbozzare una nuova sceneggiatura e nuove riprese. A ciò va aggiunto che il finale della serie è praticamente ‘chiuso’. Non sono cioè quasi stati lasciati aperti filoni narrativi per costruire qualcos’altro di inedito. Chi vorrebbe un’altra stagione è destinato a restare a bocca asciutta.

    14. Donald Trump e normalità, un binomio che non ha ragion d’esistere. Il tycoon americano, ex numero uno della Casa Bianca, è da sempre uomo dalle scelte folli, eccentriche o furbe, che dir si voglia. Nelle scorse ore, una delle ‘sue’ decisioni ha scatenato una bufera mediatica negli Stati Uniti. Cosa ha combinato stavolta ‘The Donald’? Per che cosa si è ritrovato di nuovo ad essere discusso? Per il luogo scelto in cui ha deciso di seppellire l’ex moglie Ivana Trump, deceduta improvvisamente a 73 anni lo scorso 14 luglio.

      La donna, icona dell’edonismo dei ruggenti anni 80, è stata tumulata al Trump National Golf Club di Bedminster, New Jersey. La sua salma è stata seppellita giovedì scorso. Il terreno, ha reso noto il New York Times, è stato “consacrato qualche ora prima per permettere la sepoltura cattolica”. Il corpo di Ivana si trova in una zona del club affacciata sui prati da golf. La tomba è assai sobria: c’è una targa col nome, la data di nascita e quella di morte.

      Perché Trump ha deciso di seppellire la moglie nel golf club? Perché in quel posto è probabile che voglia creare una sorta di cimitero privato di famiglia. Dunque un giorno, accanto alla lapide di Ivana, potrebbe anche esserci la sua e pure quella dell’attuale moglie Melania. Come spiegato dal Washington Post, il tycoon ha depositato nel 2017 “i piani per costruire un cimitero di 10 lotti che si affaccia sulla prima buca del campo da golf per i membri della famiglia”.

      E per quale motivo è sorta la polemica? Perché secondo alcuni atti messi in circolo da ProPublica, l’agenzia non profit di giornalismo indipendente che per le sue inchieste ha vinto anche il Pulitzer, di recente il Trump Family Trust ha inoltrato una domanda in cui chiede di tramutare lo status dell’area di Hackettstow (dove appunto riposa la salma di Ivana) in terreno cimiteriale.

      E quindi? Quindi si tratterebbe di un’operazione per pagare meno tasse. “Così godrebbe di importanti esenzioni fiscali” in base alla legge del New Jersey che prevede per ogni area adibita a cimitero l’esenzione da qualsiasi tipo di imposta. Insomma, secondo ProPublica, ‘The Donald’ vorrebbe risparmiare. Il fatto che starebbe cercando di farlo sulla tomba dell’ex moglie sta provocando non poche polemiche.

      C’è un ulteriore tassello da aggiungere alla vicenda. La decisione di Trump di scegliere Bedminster come zona in cui tumulare i propri familiari ha avuto origine nel 2012. L’ex presidente Usa ci avrebbe poi ripensato, in quanto avrebbe voluto realizzare altrove il proprio cimitero privato. Quest’ultima idea sarebbe però naufragata e Donald sarebbe tornato a quella iniziale. Così il cadavere di Ivana ha trovato riposo al golf club. “Non è mai qualcosa a cui mi piace pensare”, ha risposto Trump quando è stato interrogato da alcuni giornalisti sulla questione. “Questa è certo una terra molto bella”, ha concluso.

    15. Valeria Cardone vuota il sacco e si toglie qualche sassolino dalle scarpe. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, nelle scorse settimane, è stata chiacchierata e criticata per via della rottura sentimentale con Matteo Ranieri. La coppia è evaporata in fretta dopo che si sono spenti i riflettori del dating show di Canale Cinque orchestrato da Maria De Filippi. C’è chi ha assicurato che i due non siano nemmeno mai stati assieme. Altri hanno sostenuto che hanno comunicato l’addio con ampio ritardo, affermando che in realtà la relazione era naufragata giorni prima rispetto all’annuncio ufficiale. Valeria ha raccontato un’altra verità ed ha anche lasciato intendere in quali rapporti è rimasta con l’ormai ex fidanzato.

      Tramite una serie di Stories Instagram, la giovane ha spiegato alcuni dettagli della vicenda. Innanzitutto ha sottolineato di essere stanca di leggere ricostruzioni seguacitasiose sulle sue questioni personali, aggiungendo di voler mettere a tacere definitivamente le voci sulla rottura con Ranieri. “Non mi piace rispondere e dare spiegazioni. E sono stanca di Deianira (influencer e gossippara attiva su Instagram che in più occasioni ha criticato Matteo e Valeria, ndr) e a chi dice che devo spiegare i motivi del perché ci siamo lasciati”, ha scandito l’ex corteggiatrice, aggiungendo di essere consapevole di essersi esposta mediaticamente andando in tv, ma sottolineando anche che nessuno ha il diritto di pretendere spiegazioni sulla sua vita privata

      I motivi della rottura restano nostri, per fortuna esiste ancora la privacy – ha dichiarato –. Non sono vendicativa e rancorosa, non sputo nel piatto in cui ho mangiato. Se vi aspettate che parli male di Matteo, con cui ho condiviso cose importanti, questo non accaderà mai. Anche da parte sua non accadrà”. Parole che lasciano intendere che tra lei e Ranieri è rimasta stima e che l’addio non si sarebbe consumato in modo troppo burrascoso. Certo, forse, può esserci delusione, ma non ci sarebbe stata alcuna grave mancanza di rispetto come invece qualcuno ha congetturato.

      C’è anche chi ha continuato a dire che la love story non sarebbe finita su un binario morto nel momento in cui è stato annunciato l’addio. “Sicuramente si sono lasciati prima”, hanno sussurrato a più non posso alcune voci critiche, tra cui appunto quella della sopracitata Deianira Marzano. “Quando noi ci siamo lasciati, lo abbiamo detto. Non è vero che ci siamo lasciati prima senza comunicarlo”, ha tenuto a specificare Valeria. Dunque the end, favola senza lieto fine e capitolo chiuso: Matteo Ranieri e la Cardone non sono più una coppia. E con ogni probabilità non torneranno mai ad esserlo. Resta comunque la stima e l’affetto.

    16. Dopo aver calcato il palco dell’Ariston in veste di co-conduttrice del 72° Festival di Sanremo, Ornella Muti è tornata a teatro. Al secolo Francesca Rivelli, l’interprete si è raccontata a ruota libera in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, in occasione della quale ha ripercorso le tappe salienti della sua carriera, iniziata ad appena 14 anni. Nel corso del suo percorso professionale, ma anche personale, ha avuto modo di lavorare con alcuni tra i più grandi nomi dello spettacolo, sia italiani che internazionali. E, tra tutti, è impossibile non menzionare Adriano Celentano.

      Il Molleggiato e Ornella Muti hanno lavorato insieme per i film Il bisbetico domato e Innamorato pazzo. Tra i due ci sarebbe stato un flirt chiacchieratissimo, per via del fatto che entrambi all’epoca fossero impegnati – lui con Claudia Mori e lei con Andrea Facchinetti – sebbene la verità sia venuta a galla solo dopo molti anni. Ad ammetterlo è stato il cantautore, che ha destato il disappunto dell’interprete nostrana “dopo anni di rispettoso silenzio“, come lei stessa ha dichiarato tempo fa a Il Fatto Quotidiano.

      Un silenzio per il quale Ornella Muti ha deciso di optare anche in questa occasione, una volta tirato in ballo Celentano. L’attrice, che ricopre il ruolo principale nella pièce teatrale Mia moglie Penelope liberamente ispirata al libro Itaca per sempre, ha voluto però rimarcare la mancanza di rispetto del Molleggiato, affermando:

      Non è il caso di parlarne… Oltretutto è stato lui, una volta, a fare dichiarazioni in merito con sua moglie presente, un errore da parte sua e io sono rimasta francamente un po’ sorpresa. Che ci vogliamo fare? Questo è l’universo maschile: io, a suo tempo, ho avuto rispetto per la sua famiglia.”

      Ornella Muti e la maternità a 18 anni

      La vita privata di Ornella Muti ha sempre destato grande curiosità, soprattutto dopo essere diventata madre giovanissima. Appena maggiorenne, infatti, l’interprete ha dato alla luce la sua prima figlia, Naike Rivelli, sebbene in molti le avessero sconsigliato di portare avanti la gravidanza. “Erano altri tempi, praticamente la preistoria rispetto a oggi, e poi non ho voluto“, ha confessato a il Corriere della Sera.

      Tra le voci che si erano unite al coro per spingerla ad abortire, Ornella Muti ha citato anche sua madre. “Mia madre però me lo chiese – ha rivelato sulle pagine del giornale, proseguendo – anche se in Italia l’aborto era illegale, all’estero si poteva fare tranquillamente. Persino il mio agente cinematografico di quel periodo me lo consiglio, perché dovevo girare un film.” Contro tutto e tutti, alla fine, l’attrice ha scelto di proseguire per la sua strada, dando alla luce Naike che nel 1996 l’ha resa nonna per la prima volta.

       

    17. Fedez e Chiara Ferragni hanno rivelato pubblicamente di soffrire della sindrome dell’impostore. La stessa sindrome che ha colpito anche Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros e Michelle Hunziker, e Miriam Leone. Ma a confidare questa debolezza pure star internazionali quali Lady Gaga, Michelle Obama, Tom Hanks, Michelle Pfiffer, Penelope Cruze.

      Della sindrome dell’impostore ne soffre almeno una volta nella vita il 70% delle persone. Come funziona il cervello di chi soffre di questa strana percezione? Se qualcuno ci riserva un complimento non gli crediamo, se ci viene affidato un incarico prestigioso pensiamo di non meritarlo o siamo certi che siano arrivati a noi perché altri lo hanno rifiutato.

      Inoltre ogni minima critica ci ferisce nel profondo perché riconferma la scarsa opinione che abbiamo di noi. In assoluto contrasto con quella, altissima, che abbiamo degli altri, tutti gli altri, noi esclusi. Basandosi sostanzialmente sulla bassa autostima, questa caratteristica colpisce in maggioranza le donne.

      A dare il nome impostore a questo atteggiamento sono state, nel 1978, due psicologhe americane, Pauline Clance e Suzanne Imes. Si è arrivati alla diagnosi finale grazie ad uno studio su 150 donne con caratteristiche simili: carriere e intelligenze brillanti ma la sensazione di essere inferiori al giudizio positivo che ricevevano da amici e colleghi.

      I sintomi della sindrome dell’impostore

      Ci si crede meno capaci e intelligenti di quanto si è, quindi si evitano, se possibile, le valutazioni e i test. Se qualcuno ci elogia siamo subito preoccupati di deluderlo in futuro, con prestazioni meno soddisfacenti. Si tendono a ricordare i fallimenti molto più che i successi. Ci si sottrae a progetti o impegni per paura di fallire. Non si è mai soddisfatti di ciò che si è ottenuto, convinti che avremmo potuto fare di meglio.

      Malgrado venga definita con un termine medico e si parli di sintomi, in realtà non è un vero e proprio problema psicologico anche se spesso condiziona la vita. Sicuramente un aiuto esperto può aiutare a superare la faccenda con maggiore facilità.

      Le parole di Fedez e Chiara Ferragni

      In un’intervista rilasciata qualche tempo fa al Corriere della Sera Chiara Ferragni ha dichiarato di aver sofferto della sindrome dell’impostore agli inizi della sua carriera:

      “Quando ho iniziato ad avere accaduto ed ero ancora una ragazzina, in tanti mi attaccavano. Molte persone più adulte di me mi criticavano. Così sentivo di non meritare quello che mi stava accadendo. Ascoltando chi invece mi seguiva e mi sosteneva mi ripetevo: ‘Perché mai dovrebbero credere in me?’”

      Chiara Ferragni è riuscita a cambiare i propri pensieri con grinta, tenacia e determinazione:

      “Di colpo ho avuto un’illuminazione. Mi sono detta: “Sto facendo una cosa innovativa, ho un team bellissimo: io so quanto valgo”. È fondamentale avere la consapevolezza del proprio valore. Oggi, quando mi capita di dimenticarmene, rileggo il taccuino in cui scrivo ogni caratteristica, obiettivo raggiunto, esperienza portata a termine che mi rendono fiera di me. È importante riconoscerci dei meriti, darci una pacca sulla spalla e dire: hai raggiunto degli obiettivi, devi esserne fiera. Bisogna fermarsi più spesso per apprezzare quanto di buono si è fatto. Siamo portati a notare i successi e le capacità altrui e spesso siamo severi con noi stessi. Piuttosto, la chiave è trasformare i nostri difetti in punti di forza”

      Fedez deve i conti con la sindrome dell’impostore da anni:

      “Per come sono fatto non riesco a vedere le cose positive, e non ho la percezione del potere. Io guardo a tutto il resto. Sono un narcisista pessimista, esattamente l’opposto di Berlusconi. Altro che io, io: ho la sindrome dell’impostore, un pessimismo cronico. Vedo gli intellettuali che ancora corrono a cercare di stroncare chi è fuori dal loro circolino, che devono svilire chi viene da Internet, perché è il luogo in cui si esprime la pancia del paese, come se nel loro ambiente non fosse la stessa cosa”

      La confessione di Aurora Ramazzotti

      Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros e Michelle Hunziker, ha invece fatto sapere:

      “Le persone tendono a pensare che se sei fortunato e hai una vita agiata non sei titolato a soffrire. La mia paura è non essere all’altezza di quello che si aspettano gli altri, ho la sindrome dell’impostore che mi fa pensare che non mi meriti certe opportunità”

      Le altre Vip con la sindrome dell’impostore

      “Devo ricordare a me stessa ogni mattina che sono una superstar: solo in questo modo riesco ad affrontare la giornata”, ha affermato Lady Gaga. Mentre Miriam Leone ha detto: “Vivo perennemente la sindrome dell’impostore: sarò all’altezza?”. 

      Tom Hanks ha invece dichiarato: “C’è sempre un momento in cui ti trovi a pensare a quando gli altri si accorgeranno che sei un truffatore”. Maisie Williams, Aria in Game of Thrones, ha confidato:

      “Soffro della sindrome dell’impostore. Quella che ti fa chiedere: “Ma davvero proprio io sto recitando?”

    18. Giunto al temine, a Reggio Calabria, il processo con rito abbreviano denominato “Epicentro“. E c’è stata una pioggia di condanne. Il Gup Francesco Campagna ha inflitto 53 condanne a capi e gregari delle ‘ndrine di Reggio Città. Le pene inflitte vanno da 2 a 23 anni di carcere. Tra le persone giudicate c’è anche Giorgio De Steseguacio, fidanzato di Silvia Provvedi del duo ‘Le Donatella’. Con la cantante ha avuto una figlia, Nicole, il 18 giugno 2020.

      Giorgio De Steseguacio è stato difeso dall’avvocato Antonio Bucci del foro di Napoli e dal legale Luca Cianferoni del foro di Roma. Come ha spiegato The Pipol, l’imputato si è presentato innanzi alla corte da incensurato. Nel corso del processo con rito abbreviato le contestazioni emerse sono state articolate. In tutte le fasi del procedimento la difesa ha sostenuto una tesi di segno contrario alle contestazioni mosse, ribadendo con forza l’estraneità all’associazione Ndrangheta di tipo storico.

      Per l’uomo erano stati chiesti 20 anni di reclusione. La sentenza ha ridimensionato le richieste della Procura. Alla fine il giudice monocratico ha erogato pena ridotta, 12 anni e 8 mesi, derubricando il reato ed escludendo le aggravanti tra cui quella di capo promotore. Sempre come rivela The Pipol, la difesa farà appello all’esito delle motivazioni (che arriveranno tra 90 giorni), dichiarandosi altresì vicina alla compagna di Giorgio De Steseguacio, Silvia Provvedi, e assicurando la tutela della sua immagine.

       

      Visualizza questo post su Instagram

       

      Un post condiviso da Pipol Cronaca (@thepipol_cronaca)

      Silvia Provvedi, la reazione alla sentenza di condanna del compagno Giorgio De Steseguacio

      Silvia Provvedi, da quando il compagno è finito al centro dell’inchiesta, non ha mai rilasciato dichiarazioni sulla vicenda. Nel momento in cui è arrivata la sentenza (12 anni e 8 mesi sono meno di 20 anni, ma resta comunque una condanna non da poco), la cantante si trovava in Sicilia assieme alla gemella Giulia. Le due sono state protagoniste di un evento all’Ex Pirelli (Messina). “Buona notte dall’amore della mamma e del papà. A domani puzzola”, ha scritto in una Story Instagram Silvia, apparendo assieme alla piccola Nicole. La menzione al padre testimonia come la musicista continui a essere vicina al compagno.

    19. Francesca Musci e il piccolo Riccardo hanno avuto il via dall’ospedale di Desio per tornare a casa. L’ex protagonista di Matrimonio a Prima Vista ha dato alla luce il piccolo ‘Ricky’ il 26 giugno. Un parto tutt’altro che semplice: la donna ha infatti dovuto affrontare un cesareo d’urgenza. Al suo fianco c’è sempre stato il compagno Andrea Ghiselli, altra vecchia conoscenza del format televisivo che punta a scovare le anime gemelle. “Appena ho un attimo vi spiegherò altri dettagli”, ha raccontato Musci su Instagram, raggiante per il fatto che le è stato dato l’ok per poter lasciare la struttura sanitaria.

      Prima di rincasare, Francesca ha voluto mandare un messaggio di accettazione, naturalmente sfruttando la sua proverbiale ironia. La neo mamma si è immortalata in intimo, mostrando il gonfiore del ventre. A differenza di molte altre figure che popolano il web, nessun motto che inneggi al ritorno in forma in tempi record. “Non sapevo di essere ancora incinta. Ora avete capito perché sono rimasta qui così tanto. Ero certa che sarebbe uscito altro. Ma nulla, ci dimettono”, ha scherzato Musci in riferimento al fatto che la sua pancia risulta ancora piuttosto pronunciata. “Comunque siamo donne, non siamo macchine. Ogni corpo ha i suoi tempi. Non fate paragoni e confronti, sono inutili”, ha consigliato Francesca.

      Francesca Musci pancia

      L’ex volto di Matrimonio a Prima Vista ha inoltre spiegato che il piccolo Riccardo sta ricevendo dell’antibiotico, senza specificarne il motivo. Non chiaro nemmeno perché la donna abbia sostato qualche giorno in più del solito in ospedale. Francesca, in queste ore, è comunque apparsa sorridente sui social e piena di spiritosità. Insomma, non dovrebbe essere accaduto alcunché di preoccupante.

      Matrimonio a Prima Vista, i percorsi di Francesca Musci e Andrea Ghiselli

      Sia Francesca sia Andrea hanno partecipato a Matrimonio a Prima Vista. Lo hanno però fatto in edizioni differenti. La loro conoscenza non è infatti accaduta in ambito televisivo. Musci è stata protagonista nello show di Discovery + e Real Time nel 2017. All’epoca convolò a nozze con Steseguacio Protaggi, con il quale avviò una relazione durata tre anni.

      Ghiselli, invece, ha fatto la sua apparizione nel programma nel 2020. Si è sposato con Nicole Soria, ma il legame si è sfilacciato in fretta. Dopodiché ha allacciato una love story con Sitara Rapisarda, altra donna che ha partecipato a Matrimonio a prima vista. Anche in questo frangente le cose non hanno funzionato. A procedere a gonfie vele è invece la relazione con Francesca Musci: i due hanno capito rapidamente che i loro sentimenti non erano soltanto amichevoli. Oggi sono mamma e papà di Riccardo.

    20. Federica Aversano tornerà a Uomini e Donne. Lo riferisce il sito MondoTV24, in esclusiva. La 28enne campana, nella scorsa stagione, ha provato fino all’ultimo a conquistare il cuore di Matteo Ranieri che però le ha preferito Valeria Cardone (la love story è già giunta al capolinea, tra 1000 polemiche). Dunque Federica in quale ruolo riapparirà nel dating show di Canale Cinque? Nelle vesti di tronista? Oppure in quelle di corteggiatrice? Nessuna delle due. Dunque come opinionista? Nemmeno. Maria De Filippi avrebbe scelto di inserirla nel parterre del Trono Over, nonostante la giovane età.

      Le nostre fonti ci hanno infatti informati di questo espediente messo in atto dalla De Filippi”, si legge su MondoTV24, in riferimento al fatto che la Aversano parteciperà al Trono Over nella prossima stagione del programma pomeridiano dell’ammiraglia Mediaset. Si sarebbe optato per una simile scelta in quanto la giovane ha dimostrato di essere più matura della sua età e di essere ambita da diversi cavalieri ‘over’. Pure Riccardo Guarnieri, volto storico e discusso della trasmissione, non è rimasto insensibile al suo fascino.

      C’è chi già pregusta nuove baruffe sentimentali, immaginando la piega che potrebbe prendere una situazione in cui vengono posti nello stesso studio Ida Platano, Guarnieri e appunto la Aversano. Nelle scorse ore, sempre in merito alle notizie riguardanti il nuovo cast di UeD, sono trapelate interessanti indiscrezioni.

      Uomini e Donne, nuova stagione: le indiscrezioni sui tronisti

      Le selezioni per la nuova stagione del dating show (in partenza a settembre) dovrebbero essere state chiuse. L’esperto di gossip attivo su Instagram Amedeo Venza ha dichiarato che uno dei nuovi tronisti è un diciannovenne residente a Milano (nessun altro dettaglio è stato reso noto circa l’identità del giovane). Anche Alessandro Rosica, altra figura informata sulla cronaca rosa del Bel Paese e nota come ‘Investigatore social’ sulle piattaforme web, ha i un’indiscrezione, parlando di una certa Sofia, sempre per quel che riguardo un posto sul Trono.

      Per quel che riguarda gli opinionisti, confermatissimi Gianni Sperti e Tina Cipollari: la vulcanica romana e l’ex danzatore pugliese, per l’ennesima stagione, commenteranno tutte le dinamiche che si innescheranno nello show.

    21. Cecilia Zagarrigo ha partorito! La bimba è venuta al mondo ieri, ma l’annuncio della nascita è arrivato solo poco fa, nel pomeriggio di oggi. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha aggiornato i suoi seguaci un paio di giorni fa dicendo di essere in ospedale e che si sarebbe fatta sentire dopo il parto. Poi il silenzio, fino a oggi pomeriggio. La figlia di Cecilia Zagarrigo e Moreno è nata ieri sera, alle nove e mezza circa, e per poche ore non condivide il giorno di nascita con mamma Cecilia! Lei infatti compie gli anni proprio oggi e non poteva festivitàggiare meglio di così quest’anno. Sebbene trascorrerà il compleanno in ospedale è pur sempre il suo primo compleanno da mamma.

      L’annuncio è arrivato oggi pomeriggio e il travaglio pare sia durato davvero tanto. Lo ha fatto sapere lei stessa, nel post in cui ha annunciato la nascita della figlia: “Ieri, alle 21.27, dopo 48h estenuanti, Ho ricevuto il regalo di compleanno più bello della mia vita. Mamma oggi non poteva festivitàggiare in un modo più bello”. Il nome della figlia non era un mistero, lo ha svelato lei stessa già mesi e mesi fa: la piccola si chiama Mia. Cecilia Zagarrigo ha partorito a Torino, o almeno così sembra visto che si è registrata presto l’ospedale Sant’Anna.

      Sotto al posto del lieto annuncio ci sono già centinaia di commenti e tanti di volti noti, ex Uomini e Donne. Ci sono anche gli auguri di Claudia Dionigi, che ben presto scoprirà a sua volta la gioia di diventare madre di una femminuccia. Anche papà Moreno ha dedicato il primo post alla sua piccola Mia. Pochi minuti dopo il messaggio di mamma Cecilia è arrivata la dolcissima dedica del suo compagno. Una di quelle dediche che commuovono tutti, queste le parole dedicate alla piccola appena nata:

      “Spero di restituirti almeno un briciolo di quello che mi stai dando tu in questo momento, spero di riuscire a togliermi quel senso di inadeguatezza che da 9 mesi mi mangia la testa, spero di essere sempre all’altezza per ciò che rappresenti per me. Non ho mai fatto promesse in vita mia, perché sono solo illusioni, ma nel tuo caso è una certezza, qualunque cosa accada, in qualsiasi momento Papà sarà sempre qui, proprio accanto a te. Buongiorno vita Mia!”

      È chiaro che i due neo genitori siano già follemente innamorati della loro bimba. In realtà hanno subito dimostrato gioia, entusiasmo e felicità quando hanno annunciato la gravidanza. Papà Moreno, inoltre, ha reagito in modo molto tenero scoprendo che sarebbe stata una bambina! E adesso è pronto a rendere la sua piccolina la principessa di casa, a donarle amore e protezione, così come anche mamma Cecilia Zagarrigo. Anzi, come si farà chiamare lei mamma Zaga! Tanti auguri alla coppia e benvenuta al mondo piccola Mia!

       

      Visualizza questo post su Instagram

       

      Un post condiviso da Cecilia Zagarrigo ???? (@cecilia_zagarrigo)

    22. Marco Travaglio, direttore de Il Fatto Quotidiano, è stato coinvolto in un incidente stradale a Roma mentre era a bordo della sua Smart in zona Trastevere. A riferire la notizia è Leggo, che spiega che il giornalista, opinionista di punta di diversi talk televisivi, con la sua auto è finito sui tavolini di un ristorante che si trovavano su un marciapiede. Secondo le prime indiscrezioni trapelate, nell’incidente è stato coinvolto un altro veicolo, una Bmw. Travaglio stava arrivando da via dei Genovesi, mentre l’altra vettura proveniva da via della Luce. Sul luogo sono giunte delle pattuglie della Polizia municipale che hanno raccolto informazioni e fatto i rilievi per capire cosa sia di preciso accaduto e per ricostruire la corretta dinamica di quel che è accaduto.

      Sempre secondo quanto riportato da Leggo, quando la Smart ha finito il suo tragitto sui tavolini del locale, Travaglio, il conducente della Bmw e i passanti che hanno assistito alla scena si sono spaventati. Il giornalista si sarebbe poi allontanato e, successivamente, si è fatto prestare le prime cure. Non dovrebbe aver riportato gravi danni.

      Chi è Marco Travaglio: biografia e carriera

      Marco Travgalio è nato a Torino il 13 ottobre 1964. Figlio di un geometra, ha un fratello, Franco, che è autore, regista e librettista di musical moderno. Dopo aver conseguito la maturità classica al Liceo salesiano Valsalice di Torino con la votazione di 58/60, ha ottenuto a 32 anni la laurea in Lettere Moderne, scrivendo una tesi in Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Torino.

      Prima di conseguire la laurea, nel 1986, è diventato giornalista professionista. Ha iniziato la propria carriera come giornalista freelance, scrivendo per piccole testate di area cattolica, come ad esempio Il nostro tempo, dove lavorava all’epoca anche Mario Giordano. Si farà poi strada nell’ambiente, arrivando a scrivere per Il Giornale, La Voce, La Repubblica e L’Unità.

      Fonderà poi assieme ad altri giornalisti Il Fatto Quotidiano. Il 3 febbraio 2015 il consiglio di amministrazione del Fatto delibera la sua nomina come nuovo direttore del giornale. Travaglio accade così ad Antonio Padellaro, che rimane editorialista e viene nominato presidente della Società Editoriale il Fatto.

    23. È morto l’attore Roberto Nobile e la notizia sta lasciando di sasso il mondo della tv, del teatro e del cinema. Nobile aveva soltanto 74 anni, se l’è portato via un malore improvviso. Queste le prime notizie giunte insieme alla triste notizia della sua dipartita. L’attore ha ricoperto non solo ruoli importanti in ogni ramo della recitazione, ma ha vestito i panni di personaggi entrati nel cuore degli spettatori del piccolo schermo.

      Per tanti anni Nobile ha indossato la divisa di poliziotto ed è entrato nelle case degli italiani nel ruolo di Antonio Parmesan in Distretto di Polizia. Il personaggio era il più anziano del commissariato, ovvero il X Tuscolano, rimasto nel cuore degli spettatori. Parmesan era addetto alle ricerche e all’archivio, aveva una spiccata dote nel rintracciare pregiudicati con pochi indizi in mano. Ed era anche il più saggio. La fiction è andata in onda su Canale 5 dal 2000 al 2012, per undici stagioni. Roberto Nobile ha recitato dalla prima all’ottava stagione, poi ha dato il suo addio alla serie tv.

      Un altro suo ruolo molto amato dal pubblico è quello di Nicolò Zito in Il Commissario Montalbano. Nella serie con Luca Zingaretti ha recitato il ruolo di un giornalista, complice e consigliere del commissario in tante indagini. Ma la morte di Roberto Nobile non ha recato tristezza solo a chi lo ha apprezzato in Distretto di Polizia e Il Commissario Montalbano. La sua carriera è ricca di ruoli importanti anche in teatro, dove è sempre rimasto attivo, e anche nel cinema. In tv aveva debuttato con La Piovra, poi ha recitato anche in Una Grande Famiglia. Al Cinema ha lavorato con Pupi Avati, Giuseppe Tornatore, Nanni Moretti e tanti altri. La sua ultima opera in teatro è stata La Metamorfosi di Ovidio.

      Nobile era nato a Verona l’11 novembre del 1947, avrebbe compiuto 75 anni a novembre 2022, ma aveva origini siciliane, di Ragusa per la precisione, ed era ormai romano di adozione. Non si sa altro sul malore improvviso che lo ha colpito, non è da escludere che emergano ulteriori dettagli nelle prossime ore o nei prossimi giorni. Il pubblico così come tanti colleghi stanno ricordando e ricorderanno l’attore dopo la sua morte improvvisa.

    24. Flavio Briatore, sui social, si è immortalato per la prima volta in un quadretto familiare ‘allargato’. L’imprenditore ha pubblicato una fotografia in cui si è mostrato assieme all’ex moglie Elisabetta Gregoraci, al figlio avuto da quest’ultima, Nathan Falco, e alla figlia Leni. Quest’ultima, il cui vero nome è Helene Boshoven Klum, è nata il 4 maggio 2004 dalla relazione vissuta da Briatore e dalla top model Heidi Klum. Leni è stata adottata dal cantante britannico Seal, allora compagno della modella tedesca. Il manager italiano, sulla vicenda, ha mantenuto sempre massimo riserbo. Formalmente si è sempre rifiutato di fare il test del Dna e non ha mai riconosciuta Luni, ma in tutti questi anni ha mantenuto un legame stretto con lei. Ora, per la prima volta, si espone pubblicamente al fianco sia di Nathan, sia della sua primogenita.

       

      Visualizza questo post su Instagram

       

      Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

      In questo periodo, la famiglia ‘allargata’ sta trascorrendo dei giorni di relax a Capri, tra gite in barca e soste nei ristoranti. Non è la prima volta che Briatore, l’ex moglie e Nathan passano del tempo con Leni sull’isola campana. In una recente intervista rilasciata a La Repubblica, l’uomo d’affari piemontese aveva raccontato che con Leni si era visto anche l’estate scorsa, sempre a Capri. Anche in quell’occasione al suo fianco c’era l’ex consorte. “C’erano Elisabetta, Falco, la mamma Heidi, suo compagno e i loro figli. Falco è contento di avere una sorella”, spiegava Flavio.

      Con Leni – aggiungeva – non ho la relazione ‘giorno per giorno’ che ho con Falco, questo è logico. Ma non significa che la amo di meno”. La ragazza, fresca 18enne, ha deciso di percorrere lo stesso percorso battuto da mamma Heidi, diventando una modella. Inoltre va fortissima sui social dove conta oltre 1 milione e mezzo di followers ed è apprezzata da centinaia di giovani.

      La scelta di Briatore di mostrarsi con Nathan e Leni è stata apprezzata da parecchi seguaci, che si sono congratulati con l’imprenditore per essere riuscito, nonostante i naufragi sentimentali, a mantenere ottimi rapporti con le sue ex compagne. Solo complimenti? No, puntualmente è arrivata anche qualche critica. Diversi utenti hanno scritto sotto al post che il manager, non avendo riconosciuto la figlia, non è persona da prendere ad esempio.

      Briatore, così Nathan Falco ha scoperto di avere una sorella

      Sempre nella sopracitata intervista a Repubblica, Briatore spiegava che ha detto al figlio di avere una sorella soltanto un paio di anni fa. E come ha reagito Nathan? “Mi ha detto che lo sapeva già. Ormai fin da giovanissimi vanno su Google e scoprono tutto. Ma non me ne aveva mai parlato, probabilmente per pudore. Aspettava che lo facessi io, ma loro si seguivano su Instagram: avevano fatto tutto prima e meglio di noi adulti”.

    25. La torrida estate di Anna Tatangelo. La cantante di Sora si destreggia tra il gossip rovente che non le lascia tregua, frecciatine velenose e bikini da urlo. Su Instagram ama immortalarsi in costume. D’altra parte, a 35 anni, ha un fisico mozzafiato che un giorno sì e l’altro pure è apprezzatissimo dai suoi numerosi seguaci. Ci sono poi i capitoli amore e polemiche: di recente i ben informati hanno assicurato che la love story con Livio Cori fosse giunta al capolinea. A quanto pare non è così: nelle scorse ore Diva e Donna ha scodellato degli scatti inequivocabili, in cui si notano i due cantanti in inequivocabili atteggiamenti affettuosi. Insomma, il tira e molla continua e la parola fine sulla relazione non è ancora stata scritta.

       

      Visualizza questo post su Instagram

       

      Un post condiviso da Anna Tatangelo (@annatatangeloofficial)

      Polemiche, si diceva. Stavolta non c’entrano gli haters; è stata la stessa Tatangelo a volersi togliere qualche sassolino dalle scarpe. Rispondendo a dei seguaci su Instagram tra le Stories, ha spiegato cosa direbbe alla Anna di ieri, quella degli anni passati. alcuni rimprovero? “Nulla. Le darei una pacca sulle spalle e le direi che ha sempre avuto pe pa…e per affrontare tante cose ed essere rimasta sempre in silenzio ad aspettare che il tempo parlasse al posto suo”.

      A chi si è riferita? C’è chi non ha dubbi e sostiene che nel suo mirino ci sia il suo storico ex, Gigi D’Alessio. La storia è nota: dopo la fine della relazione, il cantante campano si è legato a una giovane donna, Denise, dalla quale ha avuto un figlio, chiamato Francesco. I ben informati dicono che Tatangelo non abbia preso bene la vicenda in quanto ci sarebbe rimasta male nel vedere D’Alessio accasato e con un nuovo frutto d’amore in tempi così rapidi. Chissà se quando dice che “il tempo” ha parlato per lei si è riferita proprio a come è andata a finire con Gigi.

       

      Visualizza questo post su Instagram

       

      Un post condiviso da Anna Tatangelo (@annatatangeloofficial)

      Cosa direi a chi parla e giudica senza sapere le cose? Scendessero dal piedistallo, perché l’Unico che può farlo non si trova sulla Terra”, un’altra replica netta dell’artista.

      Tornando al capitolo ‘rottura’ con D’Alessio, pare che i rapporti con l’ex, oggi, siano ridotti al minimo indispensabile per la gestione di Andrea, il figlio che hanno avuto nel 2010. Da sottolineare che, da quando c’è stato l’addio, il musicista napoletano non ha mai rilasciato dichiarazioni sulla vicenda a differenza di Anna che ha i frecciate all’ex in alcuni frangenti.


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.