Vai al contenuto

Articoli In evidenza

Contenuti principali di tutta la community, scelti personalmente da noi.

Il nostro corpo e la nostra casa sono collegati con l’Universo, ed è meglio evitare сhe quelle cose intorno a noi blocchino l’energia ... 
Alcuni oggetti fungono da vampiri energetici portando via una marea di energia e attirando delle sventure sulle teste degli abitanti della casa.

Gli oggetti vampiri sono: 
- Le foto dei defunti: dovrebbero stare dentro un album, lontano dagli occhi dei vivi; una loro costante permanenza nelle case potrebbe portare sfortuna. 
Ci vorrà un po’ di tempo (da 2 a 12 mesi), ma l’effetto di questa operazione risanante sarà duraturo. A noi sembra giusto tenere sui comodini una foto ricordo, ma la foto è sempre un testimone, mantiene un legame con l'energia del trapassato, vi ricordate che ne avevamo parlato? Il caro defunto resta "diversamente vivo" in casa nostra... ma è meglio che sia vivo nel cuore! 
  • 0 risposte


Una piccola rivoluzione su Instagram. Grande, anzi enorme per i “like addicted”, ovvero tutti quegli utenti che hanno sviluppato una nuovo forma di dipendenza psicologica dal numero dei like su ogni foto postata. Piccola dunque, solo per le dimensioni del cuoricino di Instagram che identifica il like messo su ogni post, e che si somma a quello degli altri utenti. Ebbene, da oggi parte in Italia, dopo il Canada, una fase test che nasconde il numero dei like agli utenti, tradotto significa che nessuno potrà vedere la quantità di gradimento di un singolo post, se non l’utente che lo ha pubblicato. La notizia, dicevamo è una piccola grande rivoluzione, perché se divenisse il nuovo standard del social, potrebbe modificare non solo le abitudini degli instagrammer, ma cambiare anche le regole del gioco per chi ha fatto di Instagram il proprio business. E qui entriamo nel campo degli influencer.
  • 0 risposte


Il gruppo, nato su Facebook, ha già raccolto l’adesione di oltre 600 mila persone pronte ad entrare in una delle zone più segrete degli Stati Uniti. “Non possono fermarci tutti”, dichiarano gli organizzatori

POTREBBERO essere oltre 600 mila. Il 20 settembre daranno assalto all’Area 51, la base dell’aeronautica statunitense nel deserto del Nevada. Correranno con le braccia indietro “come Naruto”, l’eroe dei manga giapponesi.
  • 0 risposte


Reddito di cittadinanza
È una misura di reinserimento nel mondo del lavoro che serve ad integrare i redditi familiari. OBIETTIVI:
 
• Migliorare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro;
• Aumentare l’occupazione;
• Contrastare la povertà e le disuguaglianze.
CHI NE HA DIRITTO?
Chi si trova al di sotto della soglia di povertà assoluta: circa 5 milioni di persone. Il 47% dei beneficiari sarà al Centro-Nord e il 53% al Sud e Isole.
  • 0 risposte


Molte persone ieri hanno assistito a un evento molto particolare e altre hanno sentito un forte boato nelle loro case, senza sapere di cosa si trattasse, magari pensando a un tuono.
Invece quello che è accaduto ieri verso le 21:40 ha dell'incredibile, si tratta di un bolide, i bolidi sono quelle meteoriti che all'inpatto con l'atmosfera non riescono a disintegrarsi subito, per la loro grande massa, e questo fa si che si generi una forte luce per l'incendo generato della meteora, che disintegrandosi vicino al suolo terrestre provocano un grand boato.
  • 0 risposte


Molti di voi sicuramente si saranno chiesti, ma come mai che un sito che sbatte da anni in faccia agli utenti tutti i film le serie tv e le anime illegalmente non viene bloccato?
Beh è una lotta che dura anni contro la magistratura, che tutela i diritti d'autore, infatti a ogni blocco che effettuano, il sito cineblog provvede a ricreare un nuovo dominio e il gioco ricomincia.
  • 0 risposte


Quanti di voi sono alla ricerca di un lavoro molto retribuito in rete?
Molti sicuramente, beh molti di voi non sanno che anche in questo ramo del lavoro online ci sono molte truffe, le truffe dei lavori in rete.
Un bel giorno vi ritrovate disuccupati in italia cosa molto concreca visti i tempi di crisi, quindi decidete di recarvi online alla ricerca di siti di lavoro, per vedere se qualcuno è alla ricerca di voi e del vostro CV.
Oh ma guarda un lavoro bellissimo in svizzera, ben pagato, subito le persone non pensano a una truffa quindi felicissimi provano a contattare l'utente dell'annuncio.
 
Questa è la metodica iniziale dove i truffatori prendono all'amo migliaia di persone, un annuncio molto allettante di un offerta all'estero di lavoro che può essere cameriere, barista o lavapiatti ecc, con vitto e alloggi pagati e con stipendi che sono altissimi di 2700 euro al mese.
 
  • 0 risposte


Quanti di voi si sono imbattuti in offerte allettanti con piani per navigare a bassissimo costo, magari proprio della vodafone, dove sul loro sito ufficiale c'è un offerta per la navigazione con scheda dati a 13 euro al mese, e con ben 30gb da usare di giorno e 50 di notte.
Ma vediamo nei dettagli cosa dice:
Si tratta di un’offerta davvero molto interessante che a fronte di un prezzo contenuto, il canone è pari a soli 13 Euro al mese, mette a disposizione dei clienti una SIM dati con ben 60 GB di traffico dati da utilizzare per poter navigare in mobilità sfruttando la rete Vodafone.

  • 1 risposta


L'immagine di un buco nero, l’oggetto più misterioso dell’Universo, è stata finalmente catturata. A definirne i lineamenti sono stati gli otto radiotelescopi distribuiti in diverse zone del pianeta. Una “squadra” operativa da tempo che, attraverso un'apertura paragonabile al diametro terrestre, ha inquadrato i tratti di Messier 87, una enorme galassia situata nel vicino ammasso della Vergine. Questo buco nero dista da noi 55 milioni di anni luce e una massa pari a 6,5 miliardi e mezzo di volte quella del Sole. Per quanto riguarda invece il tentativo di riprodurre l'istantanea di Sagittarius A*, il buco nero al centro della Via Lattea, ci sarà da attendere. «In ogni caso -hanno riferito i ricercatori presenti all'incontro presso la sede dell'Inaf- stiamo affinando nuove tecniche che ci permetteranno di ottenere la foto entro la fine di quest'anno. Ma questa è solo una previsione».
Alla “mission impossible” stavolta non ha certamente partecipato Tom Cruise, ma il gruppo di scienziati sparso tra cinque continenti che ha immortalato i tratti di quel mostro così poco fotogenico.

Ad ogni modo l'unica istantanea al momento disponibile del centro della nostra galassia era stata catturata tempo fa ed elaborata in banda radio dall'osservatorio MeerKat, in Sudafrica.


  • 0 risposte


Il tuo account è stato disabilitato per violazione delle nostre condizioni: http://instagram.com/about/legal/terms/ Instagram ha proprio dei pessimi meccanismi per gestire gli account degli utenti, e uno di quelli e che non ha un assistenza che permetta di contattarli, oppure un numero di telefono.
  • 0 risposte


Oggi Kim Jong-un e la Corea del Nord dispongono di un arsenale atomico in grado di colpire. E di fare milioni di morti. Non è certo una novità, ma gli ultimi test missilistici lo dimostrano. Il dittatore, insomma, ci è riuscito: ha costruito un arsenale in grado di garantirgli la sopravvivenza, se non altro perché ora il mondo e gli Stati Uniti temono un suo attacco. La responsabilità, in gran parte, ricade sui presidenti americani: George W. Bush, Barack Obama e infine Donald Trump. Sempre troppo deboli nei confronti del regime comunista. Sempre convinti del fatto che la minaccia militare a stelle e strisce potesse tenere a bada Kim Jong-un: tutto sbagliato, in questo contesto il regime e il dittatore sono cresciuti. Hanno prosperato. Sono diventati una minaccia vera.
  • 0 risposte


Dopo le minacce del presidente Donald Trump che dal Giappone ha dato il via al suo tour asiatico, arriva a stretto giro la risposta della Corea del Nord che ha avvertito che imporrà "punizioni spietate" negli Stati Uniti per gli "stupidi commenti" del presidente. "Se gli Stati Uniti sottovaluteranno la forte determinazione della Dprk (La Repubblica Popolare Democratica di Corea, il nome ufficiale del paese), saremo costretti a infliggere una punizione spietata con la mobilitazione di tutte le nostre forze", si legge nell’agenzia statale Kcna. Poi ancora un avvertimento alla Casa Bianca: "Se volete evitare la rovina, astenetevi dal fare commenti insensati".

 
  • 0 risposte



Per quanto sta in te

E se non puoi la vita che desideri

cerca almeno questo

per quanto sta in te: non sciuparla

nel troppo commercio con la gente

  • 0 risposte


Ops! Adblock Rilevato 

Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

 

Adblock

1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

chrome-adblock-1.jpg

 

2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

chrome-adblock-1.jpg

3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

chrome-adblock-3.jpg

 

4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

chrome-adblock-4.jpg

 

______________________________

 

Adblock Plus

1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

chrome-adblock-1.jpg

 

2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

chrome-adblock-plus-2.jpg

 

______________________________

 

Adblock Origin

1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

chrome-adblock-1.jpg

 

2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

chrome-ublock-2.jpg

 

Adblock Pro

1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

chrome-adblock-pro-1.jpg

 

2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

chrome-adblock-pro-2.jpg

 

______________________________

 

 

Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.

  • Italy - P.iva 00634415085 - facechat@facechat.it