Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Temptation Island, brucia il villaggio: 60 persone evacuate, atto criminale


    facechat
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Nella notte di lunedì 26 luglio, una parte del Resort Relais Is Morus, villaggio noto alle cronache televisive per ospitare le trame di Temptation Island, è andato distrutto a causa di un incendio; incendio che nulla ha a che fare con le fiamme che in queste ore stanno devastando l’Oristanese (il resort si trova a Santa Margherita di Pula, comune in provincia di Cagliari, nel sud della Sardegna). Il fuoco scatenatosi nella struttura alberghiera è frutto di una deliberata azione di ignoti che avrebbero inondato l’area della terrazza e gli uffici del titolare dell’albergo con del liquido infiammabile per poi appiccare l’incendio.

    L’episodio si è consumato poco dopo le quattro di mattina. Subito sono intervenuti sul luogo i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. Nonostante ciò sono risultati devastati, oltre ai suddetti uffici e la zona della terrazza, anche la zona grill del ristorante e quella benessere. All’Is Morus Relais sono giunti anche i carabinieri. Le fiamme hanno raggiunto tali proporzioni che sono state viste anche dalla Statale 195, strada che passa nel sud dell’isola.

    Circa sessanta persone presenti nella struttura hanno dovuto abbandonare il resort per mettersi in salvo e per garantire totale sicurezza alle operazioni dei vigili del fuoco. Sulla vicenda inquietante già si sono attivati gli agenti del Nucleo investigativo antincendi. Chi indaga vuole fare luce sul caso e scovare coloro che si sono macchiati del crimine che al momento restano a piede libero.

    Già lo scorso anno, più precisamente ad agosto, l’Is Morus Relais aveva dovuto fare i conti con una simile situazione. Anche all’epoca fu appiccato il fuoco da parte di ignoti nel villaggio. Bruciarono la sala congressi e una vettura posteggiata all’esterno dell’albergo. Inoltre una persona impegnata nelle operazioni di spegnimento delle fiamme rimase intossicata dal fumo propagatosi. Dopo il misfatto fu rinvenuta una lettera minatoria indirizzata al titolare del villaggio. Nelle scorse ore un altro incendio doloso. Ora è caccia all’uomo. Chi c’è dietro a simili azioni criminali? E, soprattutto, qual è la causa di siffatti deprecabili accaduti?

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.