Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Luca Abete bloccato su Instagram: c'entrano Barella e Locatelli


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Luca Abete, popolare inviato del tg satirico Striscia la Notizia, è tornato a far parlare di sé non per le sue inchieste-denuncia televisive, bensì per un fatto che lo ha visto protagonista in prima persona. Assente da qualche giorno dal suo account Instagram, l’inviato ha raccontato in una story cosa gli è accaduto.

    Sono stato bloccato da Instagram” ha annunciato nelle ultime ore il popolare inviato e volto di Canale 5. Tanti suoi follower, infatti, si erano messi in allarme non vedendo più attivo Luca sul suo account ufficiale nel noto social network di condivisioni di immagini.

    Abete ha spiegato che, in seguito alla condivisione di un breve filmato, Instagram ha ritenuto di dover prendere nei suoi confronti il drastico provvedimento. Ma cosa avrebbe fatto l’inviato di così grave? A spiegare i fatti e chiarire i dubbi è lo stesso inviato.

    Luca aveva condiviso sul suo account ufficiale Instagram un brevissimo vide – pochi secondi in tutto – di un episodio avvenuto in campo agli Europei 2020. In particolare il frame riguardava Barella che lanciava una bottiglietta mentre era in panchina a Locatelli.

    Il tutto sarebbe avvenuto durante la partita Italia-Galles. La reazione di Locatelli non sembra essere stata delle migliori, dimostrando di non aver affatto gradito il gesto dell’altro calciatore. Una scena, dunque, che in tanti non la percepirebbero come offensiva per chi la vede.

    Di diverso parere invece è il team di controllo di Instagram, che ha reputato quelle immagini come lesive ed offensive. Tanto quindi è bastato per bloccare l’account per tre giorni. In seguito alla riapertura dell’account, Luca pone una domanda legittima: “Ma allora non sono altrettanto offensive gli insulti che riceve quasi quotidianamente sul social?“.

    Un dubbio legittimo e condivisibile che ha aperto una nuova discussione su quelli che sono i parametri – a volte fin troppo restrittivi e incomprensibili – applicati dal noto social network. Tra i tanti vipponi che sono stati oggetto di tali restrizioni e ‘censure’ si annovera anche Can Yaman.

    In tanti infatti ricorderanno che una sua foto mentre prende il sole a torso nudo a Napoli, scomparve per qualche giorno dall’account Instagram del divo turco. In seguito ad alcune segnalazioni, il social ritenne di dover censurare lo scatto. Per poi qualche giorno dopo ritornare sui suoi passi.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.