Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Angela da Mondello, padre indagato: "Se deve pagare pagherà". Il fatto


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Da “Non ce n’è coviddi” a “Non ce n’è furbetti del cartellino” il passo è stato breve. Isidoro Chianello, padre di Angela da Mondello, la signora siciliana diventata virale la scorsa estate, è stato indagato dalla Procura di Palermo per truffa e danni ad ente pubblico. Sono ventotto i dipendenti del Comune di Palermo indagati in totale e di alcune società partecipate in servizio ai Cantieri culturali alla Zisa. Secondo quanto trapelato, uscivano per andare a fare la spesa o per fare attività fisica, ma risultavano sempre al lavoro. La Guardia di Finanza ha eseguito una ordinanza di misure cautelari emessa dal gip del capoluogo siciliano.

    Dalle indagini, inoltre, è emerso che molto frequenti erano anche i casi di timbratura multipla da parte di una singola persona per conto di altrettanti colleghi. In altri casi, invece, sarebbe stato usato la rivelazione manuale che consente di attestare la propria presenza per iscritto in caso di badge personale dimenticato a casa. Grazie a delle telecamere nascoste, in poco più di tre mesi, gli inquirenti hanno registrato almeno mille casi di falsa rendicontazione per circa 2.500 ore di servizio falso.

    In seguito alla notizia appresa del padre indagato dalla Procura, Angela da Mondello è intervenuta sui social. La signora, in una serie di Instagram Stories, ha rotto il silenzio:

    “Quello che ha commesso mio padre, se fosse vero, non so nulla. Se deve pagare con la giustizia, pagherà, risponderà nelle sedi opportune. Non facciamo di un’erba tutto un fascio”

    Angela da Mondello: dalle accuse a Barbara d’Urso alla chiusura con Lele Mora

    Nei mesi scorsi Angela aveva attaccato Barbara d’Urso. La conduttrice, che l’ha ospitata diverse volte in trasmissione, è stata oggetto di un video in cui la Chianello la accusava di non permetterle di parlare in tv e di averla sfruttata per fare ascolti. Numerosi sono stati gli inviti per un confronto con Barbara d’Urso, appelli cui la padrona di casa di Pomeriggio 5 non ha mai risposto.

    La donna ha fatto sapere, inoltre, di aver chiuso i rapporti con Lele Mora dopo false promesse e illusioni lavorative. Dalle sue rivelazioni è emerso di essersi fidata e affidata all’agente dei Vip, poichè non sapeva nulla del mondo della tv, e che doveva diventare volto di uno spot di prodotti di sanificazione.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.