Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Selvaggia Lucarelli dramma: "Mio fratello morto per una distrazione"


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Selvaggia Lucarelli ha parlato per la prima volta di un dramma famigliare rimasto inedito fino ad oggi. La giornalista ne ha fatto menzione in un articolo sul portale TPI  dedicato al caso di Nicola Tanturli, il bambino scomparso a Firenze e poi ritrovato grazie alla complicità di un giornalista de La vita in diretta. La Lucarelli ha preso le difese dei genitori di Nicola, svelando una vicenda strettamente personale.

    Selvaggia Lucarelli ha confidato di aver commentato col padre la storia del piccolo Nicola. L’uomo, ormai anziano, è padre di tre figli (la giornalista ha due fratelli) e proprio per questo si è lasciato andare a una considerazione: “Tutti voi, alla fine, siete dei miracolati”. Un commento non casuale, che si collega ad una faccenda travagliata e personale del signor Lucarelli, che l’ha fatto soffrire parecchio.

    La giurata di Ballando con le Stelle ha spiegato di aver perso un fratello che non ha mai conosciuto perché scomparso prima della sua nascita. Selvaggia ha raccontato di Simone, questo il nome del bambino, che “era nato da poco, dormiva nel suo lettino in ostetricia. Secondo la ricostruzione dei miei genitori, un’infermiera uscì forse a fumarsi una sigaretta, lui ebbe un rigurgito. Morì soffocato”

    Selvaggia Lucarelli ha dunque collegato la triste storia del fratello maggiore che non ha mai conosciuto a quella del piccolo Nicola. La distrazione, la leggerezza, l’irresponsabilità di un adulto che doveva badare a dei neonati sono costate la vita a un fratello mai conosciuto, ha rimarcato la scrittrice.

    Selvaggia Lucarelli: “Nessun genitore è infallibile”

    Selvaggia Lucarelli ha analizzato tutte quelle situazioni in cui lei, prima da figlia e poi da madre di Leon (avuto dall’ex marito Laerte Pappalardo), ha rischiato tanto. A volte troppo. Le è andata bene, come è andata bene ai genitori di Nicola, che hanno potuto riabbracciare il loro piccolino. Ma non tutti sono così fortunati perché, come precisa Selvaggia, basta un attimo affinché la situazione degeneri.

    L’ex nuora di Adriano Pappalardo ha dunque bacchettato tutte quelle mamme e quei papà che si sono posti in una posizione di superiorità rispetto ai genitori di Nicola, che sono stati sommersi di critiche. Selvaggia Lucarelli ha rammentato che nessun genitore è infallibile e che certi drammi possono capitare a chiunque.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.