Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Denise, aggredita troupe Vita in diretta. Matano: "Non ha una figlia"


    facechat
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    La vita in diretta continua ad occuparsi del caso Denise Pipitone. Riuscire a ricavare nuovi dettagli e informazioni non è così facile come può sembrare. Alberto Matano ha dichiarato nella puntata in onda su Rai Uno martedì 15 giugno che la sua inviata, Lucilla Masucci, è stata aggredita a Mazara del Vallo. La giornalista stava cercando di parlare con Gaspare Ghaleb, l’ex fidanzato di Jessica Pulizzi, quando è stata minacciata e insultata.

    Stessa sorte è toccata a Fadi, inviato di Ore 14, il programma di Milo Infante in onda su Rai Due. Il giornalista è stato aggredito a colpi di casco mentre svolgeva il suo lavoro. Alberto Matano ha espresso solidarietà e vicinanza al suo collega. Il padrone di casa de La vita in diretta ha poi svelato le ultime novità sulla presunta Denise Pipitone raccontata dall’ex pm Maria Angioni.

    Queste le dichiarazioni di Alberto Matano:

    “Ho ricevuto un sms sulla presunta Denise. Sarebbe molto seccata dalle affermazioni dell’ex pm Angioni e potrebbe sporgere denuncia. Abbiamo fatto delle verifiche e molti elementi portano a pensare che non sia effettivamente Denise. Anche l’età non corrisponderebbe”

    Stando a quanto trapelato nelle ultime ore la ragazza, originaria della Tunisia, sarebbe la cugina dell’ex compagno di  Jessica Pulizzi, sorella maggiore di Denise Pipitone. Su Instagram, nel profilo della giovane, ci sarebbe addirittura un commento di Jessica.

    Denise Pipitone è viva e ha una figlia? Falso

    La stessa versione dei fatti è stata data da Milo Infante a Ore 14. Il presentatore ha assicurato che la persona indicata dall’ex pm Maria Angioni come Denise Pipitone non è altro che una ragazza tunisina di 26 anni, nata a Mazara del Vallo, cugina dell’ex compagno di Jessica Pulizzi. Oggi la donna vivrebbe a Nizza col marito e la figlia (anche lei nata in Sicilia).

    Milo Infante sarebbe entrato in possesso di queste informazioni dopo aver intervistato un’amica della presunta Denise che ora, come sottolineato da Alberto Matano, sarebbe assai scocciata dalla situazione. Nessun commento da parte di Piera Maggio.

    Il legale Giacomo Frazzitta ha però invitato tutti – giornalisti, magistrati e avvocati – alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti elementi non riscontrati o non riscontrabili e che possono costituire un ostacolo al lavoro della Procura di Marsala.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.