Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Francesca De André su fidanzato e padre: "Dalla d'Urso ho rivelato l'1%"


    facechat
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Francesca De Andrè tra alti e bassi. Gli ‘alti’ riguardano la sua carriera professionale, i ‘bassi’ quella sentimentale e strettamente familiare. In una intervista rilasciata al Corriere della Sera, la nipote del compianto Faber, si è raccontata a ruota libera. Prima di tutto ha parlato di Champs Élysées, il suo primo singolo inedito con cui sta provando a tuffarsi nel mercato musicale. Base ultrapop su classica melodia francese, il Louvre e la Torre Eiffel come quinta scenografica: questi gli elementi del brano con cui l’ex gieffina tenterà il successo.

    Mamma spagnola (Carmen De Cespedes), papà italiano (il figlio di Fabrizio, Cristiano, con il quale ha tagliato tutti i ponti da tempo), Francesca canta in francese puntando su un testo volto a narrare una love story da favola.

    Motivo della scelta di un simile argomento? “Credo che alla fine siamo sempre alla ricerca di quell’amore perfetto, quell’amore anche infantile che ci faccia sempre sentire ragazzini”, spiega la giovane. E lei? Quell’amore perfetto lo ha trovato? Di recente, poco meno di un mese fa, confidava che la relazione con Giorgio Tambellini stava vivendo una crisi nera. Come si è evoluta?

    Quando le viene chiesto preferisce sorvolare, sintomo che con ogni probabilità la love story non ha preso una piega lieta. “Anche se la vita mi ha portato a costruirmi una corazza per difendermi – narra – sono una persona molto sensibile, vivo più di impulso che di razionalità, ma sono alla ricerca costante di un equilibrio”.

    Spazio poi al nonno, la leggenda Fabrizio De Andrè per intenderci. Francesca, per lui, ha sempre avuto parole di stima e affetto. Ed è convinta che se fosse vivo sarebbe “fiero” di lei, “perché era una persona che spingeva chiunque a venire fuori per quello che era realmente”. Inoltre ricorda che Faber ha spesso posto attenzione sulle persone uniche, ai casi particolari. “Credo di essere uno di quelli. Penso che possa essere l’unico della famiglia De André ad esserne orgoglioso”, chiosa.

    Nel corso dell’intervista al Corriere della Sera, le è poi stato chiesto se si sia pentita di aver portato il suo vissuto privato e tutti i problemi avuti con il padre Cristiano e sua sorella Fabrizia nei salotti di Barbara d’Urso. “Ho rivelato solo l’1% di quello che ho vissuto – sostiene – e non mi sarei messa a raccontare in tv il mio passato molto doloroso, la mia vita privata se non mi fossi trovata costretta da mio padre”.

    E ancora: “Lui aveva pubblicato un’autobiografia dove aveva messo insieme solo menzogne: su mia mamma, su di me, sui miei fratelli; aveva anche negato che io fossi stata in orfanatrofio. Mi sono sentita in dovere di dire la verità soprattutto per rispetto di mia mamma che si è trovata sola con tre figli, scaricati in mezzo a una strada. L’ho fatto per senso di giustizia”.

    Questioni spinose, che hanno fatto molto discutere e hanno diviso l’opinione pubblica. C’è chi ha creduto a Francesca e chi l’ha reputata non attendibile nelle sue prese di posizione. Il trambusto mediatico nasce inevitabilmente anche dal cognome che porta. De Andrè infatti è ‘pesante’. E infatti la giovane non nasconde che per anni quel cognome l’ha messa “in soggezione”, frenandola. Dall’altro lato rimarca che non ha avuto corsie preferenziali, sottolineando che nessuno della sua famiglia è stato messo al corrente del suo progetto musicale.

    Si passa a parlare del suo rapporto con i social, dove non disdegna pose provocanti. “Ho un pubblico social prevalentemente femminile, mi seguono tante donne e mi stimano per quello che sono”, spiega, aggiungendo di non essere “compulsiva” nel mostrarsi. “Posso esserci per due settimane e poi sparire, perché non sono in grado di fingere, dunque non penso di avere un pubblico che mi possa fraintendere”.

    Il sogno nel cassetto per il futuro? “Essere felice”.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.