Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Zayn Malik, rissa davanti a un locale per insulti omofobi: cos'è successo


    facechat
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Il video di Zayn Malik durante una rissa a New York sta facendo il giro del Web. TMZ ha riportato la notizia e secondo la prima ricostruzione dei fatti il cantante avrebbe reagito a degli insulti omofobi. Il fatto è avvenuto davanti a un bar della città, dove Zayn si stava intrattenendo fumando. Erano circa le due del mattino quando tutto è avvenuto. Un gruppo di persone uscito da un bar accanto si è avvicinato a lui e uno di loro avrebbe urlato un insulto omofobo all’ex dei One Direction.

    Il fatto è avvenuto davanti all’Amsterdam Billiards Club nell’East Village, la lite si sarebbe scatenata a causa dell’insulto ma la rissa è stata fermata quasi subito. Difatti non è realmente esplosa, insomma Zayn non è arrivato alle mani perché quattro persone li hanno divisi. Malik era anche senza maglietta, ma nel video non si vede il momento in cui l’ha tolta e quindi la ragione. Probabilmente si è svestito proprio in vista della possibile rissa, non sarebbe la prima volta in cui un ragazzo, per ragioni misteriose ai più, si spoglia prima di uno scontro fisico. O magari, più semplicemente, gliel’ha sfilata l’altro durante un contatto molto ravvicinato.

    In ogni caso, la lite è stata molto accesa e nel video, disponibile sul profilo Instagram di Whoopsee, è ben chiaro. A proposito dell’insulto gli avrebbe rivolto il provocatore, che avrebbe tentato in tutti i modi di scatenare lo scontro, sempre TMZ ha fatto sapere che gli avrebbe urlato “fr..io”. Zayn Malik ha risposto con altri insulti e sono quasi arrivati alle mani. Ci sono volute quattro persone per tenere separati i due, che non smettevano di inveire l’uno contro l’altro. Sono stati a un passo dalla rissa vera e propria, ma per fortuna si è evitato il peggio. Intanto, però, sulla rete sono in tanti a essersi scagliati contro il cantante.

    Zayn Malik è finito sotto accusa per questa rissa a New York. Il cantante è diventato padre da meno di un anno, ha avuto una figlia con Gigi Hadid e per questo motivo in tanti non si aspettano più un comportamento simile da parte sua. Tra alcuni commenti sui social si legge infatti che si aspettavano più responsabilità da parte sua. Tanti altri invece lo stanno accusando di aver reagito male a un insulto omofobo: insomma non avrebbe dovuto reagire perché essere gay non è un’offesa. Tuttavia questa è solo una parte della storia nota, solo i presenti sanno realmente cosa è accaduto nei minimi particolari.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.