• Vai al contenuto

    Uomini e Donne, Giulia D'Urso dopo il caso Lukaku: "Ho denunciato"


    Natoduevolte
     Share
    Preferiti 0

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Dopo averlo annunciato in lacrime sui social network Giulia D’Urso, ex protagonista di Uomini e Donne, ha svelato di aver ufficialmente denunciato tutte le persone che l’hanno tirata in ballo nella famigerata cena di Romelu Lukaku finita con una sanzione da parte dei Carabinieri per violazione del coprifuoco. L’ex corteggiatrice ed ex fidanzata di Giulio Raselli, oggi single e affermata web influencer, è stata additata da qualcuno come la “talpa” di una presunta festa segreta avvenuta a Milano in barba alle regole anti-Covid.

    Un’indiscrezione del tutto infondata che ha trasformato la vita della giovane un inferno. La ragazza è stata ricoperta di insulti e minacce da parte di haters e leoni da tastiera. Giulia D’Urso, classe 1995 e di origini pugliesi, ha comunicato su Instagram di aver provveduto a denunciare chi ha detto il falso sul suo conto.

    “Ho denunciato tutte le persone che hanno fatto il mio nome senza alcun motivo. E anche chi si è permesso di insultarmi, ne ho lette di ogni… c’è un avvocato di mezzo. Piano piano questa cosa si risolverà”

    Giulia D’Urso ha inoltre ammesso di aver trovato un sostegno importante, in questi giorni difficili, nella madre, che non l’ha mai abbandonata e l’ha aiutata ad andare avanti con forza e coraggio. In più l’ex corteggiatrice si è consolata con il cibo per superare le ansie del momento.

    Uomini e Donne, Giulia D’Urso e Lukaku: cosa è successo

    Non è chiaro come e perché il nome di Giulia D’Urso sia finito al centro dello scandalo che ha travolto Lukaku ma quel che è certo è che la 26enne ha attraversato giorni difficili e complicati, dove ha ricevuto anche delle minacce di morte.

    Da qui la scelta di affidarsi ad un legale per mettere a tacere le malelingue e fare ordine sulla faccenda. Nessuna parola da parte di Lukaku, che ha però chiarito che non si trattava di una festa di compleanno segreta bensì di una cena avvenuta dopo la partita dell’Inter.

    Cena alla quale hanno partecipato altri giocatori nerazzurri, ovvero: Ivan Perisic, Ashley Young e Achraf Hakimi. Fonti vicine all’Inter hanno spiegato che i giocatori hanno deciso di cenare in un hotel di Milano dopo la partita con la Roma.

    Alcuni giocatori del gruppetto hanno deciso di non pernottare nell’hotel ma di tornare a casa. Mentre si recavano alle rispettive vetture, fuori dalla struttura, sono stati fermati e multati per la violazione del coprifuoco.

    La questione della festa è venuta erroneamente fuori perché Lukaku ha ricevuto un piccolo dono da un partecipante alla cena che glielo ha consegnato in separata sede all’esterno, proprio mentre gli veniva rivolta la contestazione da parte dei Carabinieri.

    Link di questo messaggio
    Condividi su altri siti
     Share

    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.