Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Chi l'ha Visto: Denise Pipitone portata via in barca? Risvolti inquietanti


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Emergono nuovi elementi davvero inquietanti sul caso Denise Pipitone. Anche nella puntata di mercoledì 12 maggio 2021 Federica Sciarelli a Chi l’ha Visto è ritornata a parlare della bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004. Secondo alcuni documenti trasmessi in onda, la testimonianza raccolta del sordo Battista Della Chiave sarebbe errata. I periti del programma del terzo canale della Tv di Stato, infatti, hanno spiegato che l’interprete della Procura di Marsala dell’epoca non avrebbe capito alcuni passaggi del raccontato dell’uomo. La sua testimonianza del 5 marzo 2013 è stata approfondita e alcune parole potrebbero essere state fraintese:

    “La persona sorda in questione capiva male l’interprete. Non c’è stato un adeguamento dialettale”

    Inoltre, sempre secondo la versione degli interpreti di Chi l’ha Visto, al magazzino dove lavorava Della Chiave sarebbero arrivate due persone e non una come è stato messo agli atti. Il testimone avrebbe raccontato su Denise Pipitone:

    “Hanno rapito la bambina, superato un cavalcavia e la piccola sarebbe stata portata con una motocicletta e poi nascosta dentro una barca con i remi sotto una coperta e sono andati via”

    Il secondo uomo aveva circa 25 anni. Questa testimonianza sarebbe passata inosservata e non presa in considerazione. Secondo la trasmissione di Federica Sciarelli, lo scooter sarebbe stato buttato in mare. A questo punto è sorto un dubbio: Battista Della Chiave è stato il carceriere della figlia di Piera Maggio? L’uomo, infatti, avrebbe dichiarato di avere passato del tempo con lei.

    Chi l’ha Visto Denise Pipitone, carabiniere rompe il silenzio: “Sono stato minacciato”

    Ai microfoni di Chi l’ha Visto ha rotto il silenzio un carabiniere della Procura di Marsala. Francesco Lombardo ha raccontato di avere ricevuto delle minacce. Nel 2004 stava indagando sulla scomparsa della bambina e sul parabrezza della macchina di un suo collega ha trovato un biglietto minatorio:

    “Tonino non vi siete stancati di girare per Mazara del Vallo? Avete famiglia, questo è un fatto che non riguarda né pedofili né traffico d’organi”

    Le telecamere del programma di Federica Sciarelli sono entrate nella casa di Anna Corona, ex moglie dell’attuale marito di Piera Maggio e padre naturale di Denise. La vicina di casa della Corona è stata intervistata e ha spiegato che i carabinieri sapevano che quella in cui erano entrati diciassette anni fa era la sua e non quella di Anna perchè hanno commentato le foto dei suoi parenti.

    Denise Pipitone, avvocato di Piera Maggio a Chi l’ha Visto: “Ricevuta lettera anonima”

    Giacomo Frazzitta, avvocato di Piera Maggio, ha dichiarato a Chi l’ha Visto di avere ricevuto una lettera anonima. La missiva contiene, nel dettaglio, delle informazioni molto preziose e importanti ma ha invitato a chi l’ha scritta di fare uno sforzo ulteriore e mettersi in contatto. Questa è una cosa molto importante: si parla di informazioni decisamente preziose per le indagini. Queste, nel frattempo, proseguono soprattutto dopo la segnalazione su una ragazza rom di Scalea, che si chiama Denise ma non è lei.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.