Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Giulia Salemi, caso Malika Chalhy: "Fatevi esame di coscienza. Squallidi"


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Il caso Malika Chalhy lesbica sta facendo molto rumore. La sua storia mediatica è iniziata con una denuncia nei confronti dei suoi genitori. La 22enne ha raccontato di non tornare a casa ormai da mesi dopo che, a causa del suo coming out, è stata cacciata dai suoi genitori. La vicenda è sbarcata a Le Iene ieri sera e stasera, mercoledì 14 aprile 2021, se ne discuterà al Maurizio Costanzo Show. La ragazza ha spiegato che la madre le ha augurato un tumore ed è morta per lei. I suoi genitori sono arrivati a dirle che era meglio fosse drogata che omosessuale. Altri retroscena sono venuti fuori nel corso del servizio de Le Iene: la famiglia ha tolto il cognome a Malika Chalhy e anche la residenza.

    In queste ore la procura di Firenze ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di violenza privata. Adesso si trova in mezzo a una strada senza neppure i vestiti che non le sarebbero stati dati. Per lei è stata aperta una raccolta fondi su Gofundme che in poche ore ha superato i 30mila euro. In tanti le hanno espresso solidarietà da Elodie a Fedez. Giulia Salemi è rimasta molto turbata dopo la puntata del programma di Italia1, la quale si è schierata dalla parte di Malika. La fidanzata di Pierpaolo Pretelli, che ha svelato la verità sulla partecipazione a Temptation Island, in una diretta Instagram ha attaccato i genitori della ragazza:

    “Questa madre e questa famiglia dovrebbero farsi un esame di coscienza. Nel 2021 è squallido assistere ad una cosa del genere”

    Successivamente, l’influencer ha dichiarato di essere rimasta pietrificata nell’avere sentito una madre parlare così a una figlia. Non pensava che un genitore potesse spingersi a questo punto con le parole:

    “Nemmeno al tuo peggior nemico ti rivolgi in questo modo. Una bassezza e una piccolezza umana uniche”

    Giulia Salemi difende l’omosessualità di Malika Chalhy e attacca i genitori omofobi

    Per la Salemi, i figli dovrebbero essere amati dai genitori in modo incondizionato per quelli che sono anche perché non sono certo loro a chiedere di venire al mondo. Giulia ha condannato il comportamento dei genitori omofobi di Malika Chalhy asserendo senza peli sulla lingua.

    Secondo il suo punto di vista, i genitori non si scelgono ma i figli non devono pagare l’ignoranza che porta a questo triste sipario ancora fin troppo ricorrente.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.