Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Valentina Persia: la morte del fidanzato e il mistero sul padre dei suoi figli


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Una vita ricca di risate e soddisfazioni ma anche di drammi e tragedie quella di Valentina Persia. A raccontare alcuni retroscena del lato più nascosto della comica, naufraga all’Isola dei Famosi, è stato il fratello Paolo al settimanale Di Più. Forse non tutti sanno che Valentina ha dovuto fare i conti con le perdita del grande amore della sua vita e con una terribile depressione post partum dopo la nascita dei suoi figli.

    Circa dodici anni fa Valentina Persia ha perso il suo fidanzato Salvo, che lavorava come architetto. Una storia d’amore unica, intensa, travolgente, che è stata spazzata via da un tragico destino. I due si sono amati per circa quattro anni quando Salvo è scomparso prematuramente, all’età di 41 anni, per alcuni problemi cardiaci.

    Il fratello di Valentina Persia ha parlato così di questo evento doloroso:

    “Lui e Valentina hanno vissuto una storia bellissima. Mia sorella ha ripetuto più volte che è stato Salvo a insegnarle per la prima volta che cosa fosse l’amore, che non aveva mai provato nulla di simile prima. La morte di Salvo è stato per mia sorella un colpo devastante, durissimo”

    A detta di Paolo Valentina Persia non ha mai davvero superato la scomparsa di Salvo. Ha semplicemente imparato a conviverci:

    “Valentina è una donna forte, molto determinata. Perciò è andata avanti, a livello umano e professionale, perché doveva farlo, pur sentendo dentro un vuoto incolmabile. Valentina mi ha anche detto più volte di essere riuscita farlo perché, in un certo senso, sente che il suo grande amore le è ancora accanto, che le sta ancora vicino, anche se in modo diverso da prima”

    Dopo la morte di Salvo Valentina Persia ha affrontato la perdita dell’adorato papà. Essendo l’unica figlia femmina tra quattro maschi Valentina ha sempre avuto un legame speciale con il genitore. L’uomo è morto nel 2015, all’età di 81 anni, dopo aver combattuto per tanti anni contro una malattia.

    Nonostante il dolore Valentina Persia è andata avanti e ha realizzato un suo grande sogno, quello di diventare mamma. Sei anni fa la comica ha avuto i gemelli Lorenzo e Carlotta. Due bambini che Valentina ha cresciuto da sola visto che è una mamma single. Fino ad oggi la Persia non ha mai voluto rivelare come ha fatto a rimanere incinta né chi sia il padre dei suoi figli.

    Valentina Persia ha però parlato più volte della depressione post partum che l’ha travolta dopo la nascita dei bambini. Un problema di cui soffrono molte neo mamme e di cui si parla ancora troppo poco. Prima di partire per l’Isola dei Famosi Valentina ha raccontato:

    “Nel periodo dopo il parto la stanchezza mi stava logorando, stavo perdendo lucidità e la mia “voce oscura” stava prendendo il sopravvento. Guardavo i miei figli, sapevo che avrei dovuto volere loro bene, ma non ci riuscivo. Mi sembravano due estranei. Nei rari momenti in cui riuscivo a sdraiarmi invece di dormire piangevo. Mi sentivo soffocare”

    La famiglia di Valentina Persia ha cercato di stare vicino alla comica ma determinante è stato l’aiuto di un’amica. Una donna che ha ospitato a casa sua Valentina e i suoi figli:

    “Finalmente non mi sentivo più sola. Quando tornai a casa mia stavo meglio e riuscii a contrastare la mia “voce oscura”. La svolta arrivò quando portai i bambini al nido. Nel momento in cui ci separammo capii, per la prima volta, quanto volevo loro bene. Da quel momento è stato tutto un crescendo”

    Oggi Valentina Persia è molto legata ai gemelli e più volte sull’Isola dei Famosi si è commossa pensando ai bambini che momentaneamente vivono con la nonna e gli zii.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.