Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Francesca Cipriani ha rischiato la setticemia: complicanza post operatoria


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    A quanto pare l’ennesimo intervento chirurgico a cui si è sottoposta Francesca Cipriani non è andato così bene come si pensava. Circa un mese fa la soubrette, nel salotto di Barbara d’Urso, aveva dichiarato di essere in procinto di finire nuovamente sotto i ferri per effettuare una liposcultura per togliersi di dosso i chili presi durante la pandemia. Detto, fatto: alla showgirl infatti è stato eseguito l’intervento, con tanto di foto post operatorie divulgate sui social dall’ospedale da parte della stessa Cipriani. Qualcosa però pare essere andato storto, come ha raccontato il giornalista Roberto Alessi su Libero Quotidiano.

    Il direttore di Novella2000, nel trattare il caso della Cipriani, ha prima fatto cenno alla dismorfia, vale a dire quella condizione psicologica per cui i pazienti diventano maniaci del proprio aspetto esteriore, vedendo imperfezioni o difetti che per altre persone appaiono minimi o del tutto inesistenti (e per tali manie si rivolgono al chirurgo, per apportare continue correzioni). Poi ha raccontato del rischio corso dalla showgirl. 

    Che Francesca Cipriani ne sia colpita o meno (dalla dismorfia, ndr) non mi interessa”, ha reso noto Alessi che ha aggiunto che, però, la soubrette “ha rischiato la setticemia e, non so perché, un occhio s’è ammalato”. Il giornalista ha sottolineato che tale racconto le è stato fatto dalla stessa Cipriani.

    Cos’è la setticemia

    Setticemia, come spiega SapereSalute.it è un termine che deriva dalla parola greca “ςεψις”, sēpsis, cioè putrefazione, decomposizione di materiale organico. La definizione più comune, al momento, descrive la setticemia come una condizione innescata da uno stimolo infettivo. L’infezione, non curata in modo adeguato, porta alla diffusione massiccia di batteri, come streptococchi, stafilococchi, pneumococchi o meningococchi, e meno spesso di funghi, nell’intero organismo.

    Questo fa scaturire una risposta infiammatoria che coinvolge tutto il corpo, mettendone sottosopra l’equilibrio: nel concreto, il sistema immunitario prova ad eliminare l’infezione che è venuta a manifestarsi, ma senza riuscirci. Le conseguenze di un’attivazione massiva di questi meccanismi difensivi hanno un impatto negativo su tutto il corpo.

    La setticemia provoca tra i 6 e i 9 milioni di morti all’anno, quasi tutte prevenibili. Dati alla mano, causa più decessi di patologie come cancro alla prostata, al seno e infezione da virus dell’HIV messe insieme.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.