Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Corona in manette, la madre straziata: le urla laceranti di Gabriella (video)


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Torna l’incubo del carcere per Fabrizio Corona. Il ritorno in prigione è stato deciso oggi dal tribunale di Sorveglianza di Milano, che ha revocato il differimento pena in detenzione domiciliare. Il fatto ha provocato molto baccano mediatico visto che l’ex di Nina Moric ha anche reagito in modo plateale e ‘rumoroso’ alla sentenza. Prima ha realizzato una serie di Stories Instagram in cui si è sporcato il viso di sangue, dopo essersi tagliato i polsi (tali video sono stati rimossi dal social perché ritenuti autolesionisti). Poi, al momento del suo prelevamento da parte delle forze dell’ordine, preso dalla rabbia e dalla foga, ha sfondato il vetro di una ambulanza (qui il video), inveendo contro gli agenti per un non meglio precisato cellulare. I poliziotti, di conseguenza, hanno dovuto ammanettarlo. Il fatto ha provocato un urlo di disperazione da parte di sua madre, Gabriella. “Non gli mettete le manette”, il grido lancinante della donna (qui il video).

    In un altro video pubblicato da YouMedia si vede Corona, prima delle escandescenze sopra descritte, cercare di consolare la madre in lacrime. “Non ho più la dignità”, dichiara la donna mentre l’ex fotografo dice: “Non facciamo queste scenate“.

    Sgarbi: “Riportare in carcere Corona significa ucciderlo”

    In queste ore sui social è piovuto di tutto: c’è chi pensa che Corona stia subendo un accanimento giudiziario e chi invece crede che la giustizia stia facendo il suo corso in modo equo. Tra i difensori dell’ex re dei paparazzi c’è Vittorio Sgarbi che tramite un tweet ha espresso la sua opinione su quanto accaduto nelle scorse ore: “Non merita questo accanimento. Lo Stato non deve vendicarsi, deve restituire alla vita civile a chi ha sbagliato. Riportare in carcere Corona significa ucciderlo”. 

     

    Ivano Chiesa, legale di Corona, ha dichiarato di essere “allibito”, parlando di una “pagina tristissima della Giustizia italiana”. Secondo l’avvocato la decisione giudiziaria odierna è del tutto errata. “In altre occasioni Fabrizio aveva sbagliato e sono stato io il primo a dirglielo. Questa volta, davvero, non c’è ragione per farlo tornare in carcere”, ha aggiunto.

    Corona, tutte le volte che è entrato e uscito dal carcere

    Corona negli ultimi anni è entrato e uscito più volte dal carcere: a ottobre 2015 ebbe il primo affidamento terapeutico che gli fu poi tolto ad ottobre 2016. Nel febbraio 2018 ottenne l’affidamento provvisorio, revocato con ritorno in carcere a giugno 2018. E ancora gli fu dato il via per l’affidamento a novembre 2018, salvo essere sospeso a marzo 2019 e revocato ad aprile dello stesso anno. Infine, nel dicembre 2019 l’uscita dal carcere per il differimento pena con detenzione domiciliare per curarsi.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.