Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Francesco Sarcina tra alcol e cocaina: “Ho sniffato le ceneri di mio padre”


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Francesco Sarcina, il frontman de Le Vibrazioni, si è voluto raccontare nel libro “Nel mezzo”. Una vita, la sua, piena di caos tra droghe, alcol e sesso. Il cantante ha vissuto molte situazioni difficili, anche famigliari. Dalla periferia di Milano, poi, se n’è andato per seguire il sogno di vivere di musica. Molto spesso è andato incontro alla morte ma un tumore l’ha portato a salvarsi.

    Sarcina ha trovato la forza di salvarsi anche grazie ai figli Nina e Tobia. Al suo fianco c’è stato anche J-Ax che gli ha dato dei consigli molto importanti per uscire dal tunnel della droga. Il leader de Le Vibrazioni ha voluto raccontare in un’intervista a Fq Magazine un po’ della sua adolescenza:

    “Io ero un ragazzino veloce e agile, riuscivo a barcamenarmi. Uscivo di casa e trovavo il cemento, le auto e i ragazzi sui motorini, i pacchi di erba da portare. Con il mio amico Dario andavamo in giro a far cazzate, a fare tutte quelle cose che fai quando sei un adolescente. In quegli anni sono rimasto folgorato dalla musica e precisamente nel 1989 da ‘Dr.Feelgood’ dei Mötley Crüe. Ricordo esattamente dov’ero, a che ora ho visto il video e quando ho preso la chitarra mentre mi guardavo allo specchio per giocare a fare la rockstar”

    Sarcina ha parlato anche della cocaina, una polvere che ti anestetizza: “Mi sono massacrato di alcol e di droghe perché tutto sommato lottavo contro qualcosa. Non mi sento di colpevolizzare nessuno per le scelte che ho fatto. La cosa certa è che non avrei dovuto fare uso di certe sostanze perché non si è lucidi e alla fine è solo pura sopravvivenza. Sono un sopravvissuto”.

    Nell’intervista ha parlato anche di suo padre che gli somigliava molto. Anche lui, infatti, amava molto le donne e la musica. Ad un certo punto, però, suo padre è stato colto da un ictus che non gli ha permesso di godersi la vita come un tempo: “Una volta l’ho portato ad un mio concerto e l’ho messo sotto il palco. Non se la stava godendo come avrebbe voluto, non avrebbe potuto. Era lì con un mezzo sorriso e penso di aver anche cantato male quella sera. Mi immaginavo come sarebbe stato se fosse stato nel pieno della sua forma. Si sarebbe ringalluzzito con i suoi amici, sarebbe venuto dietro al palco a rompermi le palle. Ne sono sicuro. Non avrebbe perso occasione per criticarmi (ride; ndr). Poi non ce l’ha fatta più”.

    L’ex marito di Clizia Incorvaglia ha raccontato di aver disperso le ceneri di suo padre in mare. Il cantante ha scritto un momento di quel giorno, quando le ceneri gli sono finite in faccia ad un cambiamento di vento: “Mi bruciavano le narici, gli occhi, avevo sniffato le ceneri di mio padre come è successo a Keith Richards dei Rolling Stones. Poi, non so come, le chiavi della mia macchina sono finite in acqua. Insomma mi aveva giocato ancora una volta uno scherzo, mio padre. Lo dico sempre ai miei figli: non pensate al vostro egoismo, se accadrà qualcosa dovete lasciarmi morire”.

    Il cantante de Le Vibrazioni ha parlato anche dei gossip che l’hanno travolto dopo la fine della storia d’amore con Clizia. Ha ammesso che, se è finita con Clizia, non è stata soltanto della sua ex compagna. Ad un certo punto della sua vita, però, ha avuto una brutta notizia che l’ha cambiato. Sarcina ha scoperto di avere un tumore localizzato che gli ha fatto rivedere le priorità della sua vita. Subito dopo, ha deciso di chiamare il suo amico J-Ax che gli ha consigliato una struttura che potesse aiutarlo. Dopo il tumore, Sarcina ha deciso di vivere soprattutto per i suoi figli e per la musica.

    Un’intervista senza peli sulla lingua quella di Sarcina che ora guarda al futuro con un piglio totalmente diverso.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.