Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Guenda e Nardi? "No alla sindrome di Stoccolma", parla Amedeo Goria


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Amedeo Goria, intervenuto nella puntata di Domenica Live in onda il 24 gennaio, ha fatto chiarezza su un paio di temi che lo hanno coinvolto di recente. Nei giorni scorsi è finito sul magazine Oggi che lo ha paparazzato a Roma, alle prese con un piccolo incidente stradale. Nella fattispecie, innanzi alla sua automobile, un uomo è finito a terra con uno scooter. Inizialmente si è pensato che a provocare la caduta fosse stato un urto tra la vettura del giornalista e il veicolo a due ruote. Invece non è stato così: Amedeo ha spiegato che in realtà lui non ha colpito l’uomo che è scivolato da solo. Nessun guaio grave per il malcapitato che una volta risollevato il mezzo è ripartito. L’episodio è stato visto anche da Guenda Goria, che era a fianco del padre mentre è avvenuto il parapiglia.

    Negli scatti che hanno ripreso il piccolo incidente si è anche notato un altro dettaglio curioso: Guenda che discuteva animatamente con il papà. Amedeo, conversando con Barbara d’Urso, ha confermato che ha avuto un botta e risposta con la figlia. Motivo? Non sarebbe troppo contento di come sta gestendo le sue relazioni private. In particolare ha storto un po’ il naso su Telemaco e Filippo Nardi.

    Guenda, circa una settimana fa, sempre in uno dei salotti tv ‘d’ursiani’, ha raccontato che con Telemaco si è presa una pausa in quanto l’uomo non le è stato accanto come lei avrebbe voluto nell’ultimo periodo. Inoltre ha commentato anche le paparazzate che l’hanno vista protagonista con Filippo Nardi. Ha smentito che ci sia in corso un flirt con l’ex gieffino, anche se non è parsa troppo convinta nel negare. E papà Amedeo che ne pensa? “Evitiamo che si possa parlare della sindrome di Stoccolma”, ha chiosato, auspicando che il gossip non abbia un seguito concreto.

    Ricordiamo che Nardi è stato squalificato dal Gf Vip per aver rivolto frasi inqualificabili nei confronti di Maria Teresa Ruta, la madre di Guenda e l’ex moglie di Amedeo. Per questo, il giornalista ha parlato di una sorta di sindrome di Stoccolma di riflesso che a suo dire non sarebbe opportuno che capitasse.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.