Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Made in Italy, la fiction copia Il diavolo veste Prada? Parla Margherita Buy


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Fin dalla prima puntata, la nuova fiction Made in Italy è stata associata a Il diavolo veste Prada, il celebre film con Anne Hathaway e Meryl Streep. Un paragone che la protagonista Margherita Buy – che nella serie tv indossa i panni della giornalista Rita – ha prontamente rigettato in una recente intervista per Telepiù.

    La 59enne ha chiarito che ci sono indubbiamente delle somiglianze, visto che si parla dello stesso argomento cioè la moda, ma che la fiction di Canale 5 prende poi una piega del tutto diversa. Queste le dichiarazioni di Margherita Buy:

    “Rita somiglia un po’ alla Miranda del film Il diavolo veste Prada? Forse un po’ nella severità del colloquio di assunzione di Irene. Poi la fiction va in tutt’altra direzione”

    E Margherita Buy ha ragione: pur avendo alcuni punti in comune Made in Italy si discosta parecchio da Il diavolo veste Prada. Nel film che ha lanciato la carriera di Anne Hathaway il personaggio di Andy resta relegato a quello di assistente mentre Irene Mastrangelo, che ha il volto di Greta Ferro, compie un’evoluzione completa in ambito professionale.

    Da semplice studentessa di Storia dell’arte Irene diventa a tutti gli effetti una giornalista di moda e riesce ad imporsi, sfilata dopo sfilata, articolo dopo articolo, shooting dopo shooting in questo settore assai complicato e competitivo. Margherita Buy ci ha inoltre tenuto a precisare che non si è ispirata a Meryl Streep per la parte di Rita bensì ad un’altra icona della moda.

    Più precisamente ad Adriana Mulassano, storica firma del Corriere della Sera. Una delle giornaliste italiane di moda più conosciute e apprezzate, diventata popolare negli anni Settanta, decennio in cui è ambientata la fiction Made in Italy.

    Made in Italy racconta l’Italia degli anni ’70

    Made in Italy è la nuova fiction Mediaset che racconta la nascita della moda italiana nella Milano degli anni Settanta. La serie è già stata venduta in più di venti paesi: tra i più importanti gli Stati Uniti, Canada, Russia, tutto il Sud America (HBO Latin America), Spagna, Portogallo e Cina.

    Al centro della scena diversi stilisti italiani che hanno cambiato la storia della moda a livello internazionale: Armani, Valentino, Krizia, Versace, Missoni, Albini, Fiorucci, Curiel, Ferrè. La serie è stata girata principalmente a Milano ma anche a New York e in Marocco.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.