Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Alessandro Cattelan e Aurora Ramazzotti, Covid sconfitto: gli annunci


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Alessandro Cattelan è guarito dal Covid-19 e potrà tornare alla conduzione di X Factor per la puntata del 19 novembre. L’annuncio è stato dato via social. Nel suo profilo Instagram Cattelan ha pubblicato una clip video in cui lo si vede ballare con euforia sulle note di Without me di Eminem. Non ci sono dubbi sul suo ritorno: il brano recita “Guess who’s back, back again”, messaggio più che chiaro. Ha aggiunto poi una didascalia con scritto: “Cause It feels so empty without me” ovvero “È tutto così vuoto senza di me”.

    Alessandro Cattelan aveva scoperto di essere positivo al Covid all’inizio di novembre ed è stato in isolamento per due settimane a casa. Inizialmente si era pensato a una conduzione virtuale, ma successivamente la scelta era ricaduta su una sostituzione. Tra i conduttori papabili Emma e Enrico Papi ma alla fine a fare le sue veci è stata fino ad oggi Daniela Collu, già conduttrice di Hot Factor, il format che sostituisce l’Extrafactor a fine puntata e raccoglie i commenti “a caldo” dei giudici.

    Nel corso del suo isolamento Cattelan era stato presente virtualmente nella trasmissione durante il secondo Live. In quell’occasione aveva presentato la nuova conduttrice, la Collu appunto, e aveva espresso tutta la sua preoccupazione circa la situazione che stava vivendo. Il conduttore aveva rivelato di aver paura di contagiare moglie e figli ma di stare comunque fisicamente bene. Di seguito, aveva dato alcuni consigli alla sua sostituta per poi lasciarla definitivamente sola sul palco.

    Il passaggio di testimone tra Alessandro e Daniela avverrà dunque durante la quarta puntata della fase live di questa edizione 2020 di X Factor.

    View this post on Instagram

    A post shared by Alessandro Cattelan (@alecattelan)

    Aurora Ramazzotti, la sua esperienza con il coronavirus

    Tra la lista dei vip guariti dal Coronavirus c’è anche Aurora Ramazzotti che ieri ha dedicato alcune stories su Instagram per parlare della sua situazione. La figlia di Eros si è ripresa nella palestra casalinga della propria casa per iniziare dopo venti giorni di stop i propri esercizi ginnici. Ma ha ammesso di aver tergiversato per un’ora con la paura di non farcela. In seguito ha raccontato ai suoi followers che la malattia l’ha provata molto, sia fisicamente che psicologicamente.

    “Sto facendo di tutto per non iniziare ad allenarmi. Vi dico questo perché è un attimo demoralizzarsi e paragonarsi ad altri, o a noi stessi del passato, pensando che non riusciremo più a raggiungere certi obiettivi, che non riusciremo mai più a tornare a quella situazione e non parlo solo di sport.”

    La figlia di Eros e Michelle ha poi spiegato di voler riprendere il controllo della sua vita nonostante le difficoltà e non ha esitato a fare delle considerazioni sul secondo lockdown lombardo:

    “Questa situazione di stallo mondiale demoralizza le persone. Io sono la prima che sta vivendo questo lockdown male rispetto all’ultima volta, in cui ero molto più positiva. Forse perché ho avuto il covid e non sono stata benissimo, nonostante potessi stare molto peggio. Mi ha presa fisicamente, sento poco controllo sul mio corpo, ma soprattutto psicologicamente e mentalmente. Se non mi vedete così presente è per via di quello, ma ci sto lavorando.”

    Infine, ha cercato di lanciare un messaggio di speranza per i propri followers: “Non bisogna avere paura invece. Bisogna darsi tregua, darsi il tempo di riprendere lentamente. Ci sentiremo tutti molto meglio.”

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.