Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Giuliana De Sio, passato doloroso: "Mia madre beveva, non è stato facile"


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Nell’ultima puntata di Oggi è un altro giorno è stata ospite Giuliana De Sio. Ai microfoni del talk, che va in onda dal lunedì al venerdì su Rai Uno, ha raccontato del suo passato turbolento, del rapporto difficile avuto con la mamma Elvira, scomparsa tre anni fa, e dei giorni duri che ha affrontato durante il ricovero in ospedale a causa del Covid-19.

    L’attrice salernitana inizia l’intervista ricordando il rapporto tortuoso avuto con la madre. La De Sio la descrive come una tra le donne più infelici che lei abbia mai conosciuto, ammettendo che vivere al suo fianco e crescerci insieme è stato piuttosto complicato. Confessa di essersi dovuta arrangiare da sola, perché il genitore beveva e nella maggior parte dei casi era altrove. Questo passato intricato le ha causato degli squilibri familiari e crede che l’equilibrio che lei è riuscita ad avere nel corso della propria vita sia un miracolo. Ha concluso la parentesi legata alla propria madre in modo affettuoso:

    “Io l’ho amata ma in un modo che non so rintracciare in maniera lucida dentro di me. Ero sicuramente felice del fatto che lei fosse felice del mio successo. Lei era un’anarchica e questo segno me l’ha lasciato”.

    Alla conduttrice del programma, Serena Bertone, l’artista campana confessa di provare disgusto per la disperazione, anche se ha dovuto farci i conti molto spesso.

    “La disperazione è un fatto umano, sì, può servire agli artisti e nella mia esperienza mi è servita ma mi è servito anche tanto il buon umore”.

    Una disperazione che la sorella minore della cantante Teresa De Sio ha dovuto affrontare proprio quando è risultata positiva al Covid-19. La De Sio ha continuato l’intervista dicendo di aver passato giornate difficili e che convivere con il coronavirus non è stata assolutamente una battaglia semplice. Si ricorda che l’attrice è stata ricoverata all’ospedale Spallanzani di Roma per ben quindici giorni.

    L’intervista a Oggi è un altro giorno si è conclusa con il ricordo di Elio Petri. Il regista e sceneggiatore romano è scomparso nel 1982 all’età di 53 anni ed è stato il grande amore dell’attrice campana. Tra i due c’erano ventisette anni di differenza e questo divario d’età, secondo la De Sio, è stato il motivo per cui litigavano spesso.

    La vincitrice di due David di Donatello come migliore attrice protagonista ammette che quando stavano insieme lei aveva 20 anni ed era difficile entrare nella testa di un quasi cinquantenne. Solo adesso riesce a capire e a dare un senso alle parole che l’uomo le diceva.

    “Eravamo molto simili ma ci volevano degli anni per capirlo”.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.