Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Maradona operato d'urgenza al cervello: aggiornamenti sul Pibe de Oro


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Diego Maradona verrà operato d’urgenza al cervello. Dopo la notizia del suo ricovero nella serata di ieri, dall’Argentina sono giunte in queste ore degli aggiornamenti importanti sulle condizioni di salute di Maradona. Al momento è infatti ricoverato in una clinica di La Plata, dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli esami del caso. Alcuni di questi hanno evidenziato un ematoma subdurale. Le persone incaricate di riferire gli aggiornamenti sull’ex calciatore avrebbero parlato di un trauma cranico alla base di questo ematoma.

    Non si sa esattamente quando ci sarebbe stato questo trauma cranico. Potrebbe essere successo cinque anni fa oppure un mese fa, si legge sulle note dell’Ansa. Tornando all’operazione al cervello di Maradona, pare che si svolgerà in un’altra clinica. Il campione argentino dovrebbe quindi essere trasferito in un’altra struttura privata, a Olivos, in provincia di Buenos Aires. L’intervento chirurgico pare sia in programma nella giornata di oggi, intorno alle ore 20, tenendo conto del fuso orario argentino.

    Il medico personale di Maradona ha dato degli ulteriori aggiornamenti ai giornalisti presenti all’entrata della clinica in cui è ricoverato. Ha quindi spiegato che Diego Armando è lucido e riesce a mantenere la tranquillità. Si tratterebbe infatti di un intervento di routine, che non sta destando particolare preoccupazione. Il campione non si è opposto minimamente all’operazione al cervello e si è affidato totalmente al medico che eseguirà l’intervento.

    Scendendo nei dettagli, l’ematoma pare si trovi nella parte sinistra della testa. Si sarebbe formato a seguito di una caduta accidentale in casa. Lì per lì Maradona non avrebbe dato peso a questo colpo alla testa, non immaginando che sarebbe sfociato in un trauma cranico. Con conseguente formazione di un ematoma. Si è accorto che qualcosa non andasse dopo aver accusato delle difficoltà motorie e sentendosi un po’ debole.

    Nel frattempo i tifosi non stanno facendo mancare il loro affetto. Sono in tanti infatti quelli che si sono recati nei pressi della clinica con striscioni di supporto: fanno tutti il tifo per lui, così oggi nella vita come lo succedeva prima in campo.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.