Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Proietti, gli ultimi giorni di vita e ultime parole: parla il radiologo della clinica


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Se ne è andato di notte, il 2 novembre 2020, giorno in cui ha compiuto 80 anni. Anche nell’ultimo atto della sua vita Gigi Proietti è stato originale, come se fosse stato indirizzato da un destino imperscrutabile, un destino che lo ha spinto a essere una persona fuori da ogni schema, sempre. Un’originalità che lo ha portato a srotolare una carriera senza eguali. Filo conduttore dell’intera sua esistenza la risata contagiosa, ‘contaminante’. Ma mai sciocca e fine a se stessa. Il sorriso non lo ha mai abbandonato nemmeno in fin di vita, come ha raccontato Fabrizio Lucherini, il radiologo che lo ha seguito nella clinica di Roma in cui si è spento.

    Il medico, raggiunto dall’AdnKronos, ha narrato che Proietti ha ironizzato fino all’ultimo, persino sulle sue precarie condizioni di salute. “‘Come vado? Je la faccio?’, chiedeva. Non l’ho mai percepito ansioso e preoccupato. Era lui, è sempre stato lui”, le parole di Lucherini che svela che da anni il mattatore era un “cardiopatico grave”. L’ultimo ricovero è iniziato il 17 ottobre scorso, quando l’attore è giunto in clinica già in condizioni preoccupanti.

    Non era la prima volta negli ultimi anni che Proietti si era dovuto far ricoverare d’urgenza: “Anche diversi anni fa – spiega sempre il radiologo – per motivi analoghi, aveva avuto un ricovero, ma questa volta era diverso”. Ciò che ha reso la situazione più critica stavolta è stato il fatto che Gigi, avendo problemi di cuore, era inevitabilmente soggetto a “uno scompenso su tutto il resto”, vale a dire che un problema simile ha dato “il via a patologie multiorgano”. Alla fine la sua salute è precipitata: “Gli ho fatto la tac che era ancora lucido, ma c’erano davvero troppe complicanze”.

    Infine Lucherini si lascia andare ad un ricordo privato, denso di stima, affetto e umanità:

    “Di lui conservo ancora un ricordo di qualche anno fa – aggiunge il medico – quando con la squadra di calcetto avevamo vinto una coppa e andammo a festeggiare nel suo ristorante preferito. Lui era lì con delle persone, lo abbiamo chiamato al tavolo per un brindisi ed è rimasto con noi al tavolo. Uno di noi, divertente, umile. Abbiamo perso forse il più grande attore di tutti i tempi, io una folla come quella di questa mattina qui in clinica non l’ho mai vista per nessuno”.

    Proietti, una vita al fianco di Sagitta Alter

    L’hanno spesso chiamata la moglie di Proietti, ma in realtà Sagitta Alter e l’attore non sono mai convolati a nozze. Non hanno mai percepito con urgenza tale celebrazione, ha spiegato più volte il mattatore romano, non avendo però mai escluso che avrebbero potuto anche ripensarci un giorno e sposarsi.

    I due si conobbero nel 1962 e da allora non si sono più lasciati. Lei, svedese, non tornò più nella terra natia. Un amore sui generis, lungo quasi sei decenni (58 anni di condivisione, amore e affetto), senza mai una battuta d’arresto. La coppia ha avuto due figlie, Susanna e Carlotta (42 e 37 anni), entrambe attive nel mondo dello spettacolo.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.