Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Giada Pezzaioli, le diagnosticano l'aborto ma non è così: la triste vicenda


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Giada Pezzaioli, in un lungo racconto su Instagram (tramite Stories), ha narrato di aver avuto dei delicati problemi durante la gravidanza e di aver passato momenti di forte ansia e timore. Tutto è cominciato quando ha sentito un forte dolore al ventre mentre stava innaffiando l’orto. “Erano i dolori del ciclo”, ha spiegato, aggiungendo che subito dopo ha visto del sangue colare dalle gambe. Immediatamente è scattato l’allarme. Giada ha avvertito il compagno Giovanni Conversano con il quale si è subito recata in ospedale per tamponare l’emergenza. Qui, afferma sempre la Pezzaioli, ha incontrato una dottoressa che “merita di non fare il lavoro che fa”. Uno sfogo duro e risentito che trova presto una spiegazione. “Perdo sangue le ho detto”, le parole di Giada. “Va bene ma sono sei settimane”, la risposta agghiacciante della dottoressa. “Come se perdere un figlio a 6 settimane non sia terribile”, la chiosa della modella bresciana. La vicenda poi ha avuto altri dettagli ‘poco sensibili’: “Piangevo, ero terrorizzata. La ginecologa mi ha detto che non si vedeva la camera gestazionale né il sacco vitellino. Mi ha detto che avevo avuto un aborto”. In realtà però il feto c’era e la situazione era ben differente.

    Giada Pezzaioli, fidanzata di Giovanni Conversano: “Disgustata dall’atteggiamento della dottoressa”

    Giada ha quindi fatto sapere che uno zio di Conversano è un primario di ginecologia a La Spezia. Alle 23.00 di quella sera lo hanno sentito in via confidenziale per capire come affrontare la delicata situazione. Il medico parente di Giovanni, nonostante non l’avesse visitata, ha consigliato alla Pezzaioli di fare l’esame Beta che rileva l’ormone della gravidanza in corso. Dopo tre ore sono giunti i risultati che hanno completamente ribaltato la tesi della dottoressa che aveva dichiarato l’aborto spontaneo. Ottenuti gli esiti del test Beta è poi stata rifatta anche la visita che “incredibilmente e magicamente ha mostrato sia la camera gestazionale sia il sacco vitellino”. Giada ha ribadito di essere stata “disgustata” dall’atteggiamento della ginecologa e dalla sua “incapacità”. La 26enne bresciana ha però preferito non fare il nome della dottoressa.

    Giada Pezzaioli: “Ho avuto una minaccia di aborto”

    “Ho avuto una minaccia d’aborto”, ha proseguito la modella che ha aggiunto che dopo l’episodio ha iniziato una terapia per continuare la gravidanza. Giada ha inoltre spiegato che l’abbondante perdita di sangue è scaturita da una lesione dell’utero che si è poi riassorbita. La Pezzaioli ha concluso consigliando alle donne nella sua stessa situazione di non perdere mai la speranza, pur sottolineando che non sempre certi casi hanno un lieto fine.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.