Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Enzo Salvi picchiato a Ostia: aggredito anche il suo pappagallo


    Natoduevolte
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Disavventura per il comico Enzo Salvi che ha prima visto aggredito il suo pappagallo Ara araruna poi è stato assalito lui stesso. Il fatto è accaduto a Ostia Antica, luogo in cui l’attore porta l’animale a volare libero. Da quanto riporta Fanpage.it il volatile è stato colpito improvvisamente alla testa da una sassata. Pare che a compiere il gesto sciagurato sia stato un ragazzo di circa 25 anni, il quale ha poi diretto la propria foga contro Salvi e un amico che era con lui. Al momento la persona protagonista dell’aggressione dell’animale, del comico e del suo amico non è ancora stato identificato. Le indagini sono in corso.

    La dinamica dell’aggressione a Salvi e al suo pappagallo

    Sempre Fanpage.it, dopo che è avvenuto il fatto, è entrato in contatto con Paolo Selleri, il veterinario che ha soccorso Ara araruma presso la clinica specializzata in animali esotici di via Nomentana a Roma. Selleri ha rilevato che il volatile ha avuto un trauma cranico piuttosto grave, ma ha precisato che mangia da solo e dovrebbe farcela a ristabilirsi. Tra qualche giorno potrà tornare a casa con Salvi che ha raccontato di aver provato un enorme spavento sia per se stesso, sia per l’amico, sia per l’animale al quale è legatissimo. Il fatto increscioso è successo nella mattinata odierna, nella località Pianabella. L’attore ha reso noto che quando il pappagallo si è posato su un palo, all’altezza di circa sette metri, un giovane è sbucato tirandogli una sassata, colpendolo e facendolo stramazzare al suolo. Dopodiché l’aggressore si è diretto su Enzo e il compagno che era con lui.

    Salvi preso a calci nella schiena mentre difendeva il pappagallo

    Salvi, che era in zona con un amico, ha tentato di difendere l’animale subendo la furia del ragazzo che prima gli ha dato un calcio nella schiena, poi ha provato a prendere a schiaffi il suo compagno oltre a tentare di rubargli lo smartphone. Infine, l’aggressore si è dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce, andandosene in aperta campagna. I fatti sono stati prontamente denunciati ai Carabinieri della Compagnia di Ostia che stanno cercando di far luce sul caso. Al momento l’uomo che si è scagliato sull’animale e i due uomini, Salvi e l’amico, non è ancora stato preso.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.