Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Ciacci, lotta tra Signorini e Mediaset: "GF Vip cambia regolamento"


    uominiedonnewitty
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Giovanni Ciacci è il primo concorrente ufficiale del Grande Fratello Vip 7. Il costumista, tramite un’intervista rilasciata a Chi Magazine, ha inoltre dichiarato per la prima volta pubblicamente di essere sieropositivo. Della questione ne ha parlato anche Alfonso Signorini, in una lunga chiacchierata fatta con Libero Quotidiano. Portare lo stylist nella Casa più spiata d’Italia non è stata affatto una passeggiata. Motivo? Per regolamento, una persona sieropositiva non potrebbe partecipare ad alcun reality show. Un ostacolo mica da poco che però Signorini è stato in grado di abbattere, facendo cambiare idea a Mediaset e spingendo l’azienda di Cologno Monzese a fare un passo avanti rispetto a norme vetuste e non al passo con i tempi.

    Ciacci io lo volevo già l’anno scorso. Ma era risultato positivo all’Hiv, e per il vecchio regolamento di tutti i reality, se sei sieropositivo non puoi partecipare”, fatto presente il direttore di Chi Magazine. Quindi ha aggiunto: “Non che fosse una novità, non sai quanti attori, sportivi, manager lo sono; ma si è sempre preferito silenziare la cosa. Onore a Ciacci, al suo coming out. Quel divieto in tv era comprensibile negli anni 80 quando di Aids si moriva sempre. Ma, da dieci anni, con le cure antiretrovirali il malato sopravvive, vive come una persona normale. Sicché ne ho fatto una battaglia di principio”.

    Pare che il braccio di ferro con i vertici di Cologno Monzese non sia stato facile da vincere. Alla fine, però, a spuntarla è stato Signorini. “Gli ho spiegato che non potevamo fermarci agli anni 80, e che il mondo cambia, Mediaset ha capito che non ci sono solo i ricchi premi e cotillons”, ha raccontato il conduttore del GF Vip.

    Signorini, da vecchia volpe della tv, sa bene che il caso Ciacci è un’arma a doppio taglio. In che senso? Nel senso che portare un tema come quello della sieropositività in uno show ‘leggero’ può, di primo acchito, sembrare una mossa stridente e fuori luogo: “Mi rendo conto che possa stonare. È difficile, in un programma di trenini, gossip e risate, ma credo sia doveroso sfruttare un pubblico televisivo così ampio”.

    Tuttavia è pronto ad accettare la sfida, convinto di poterla vincere. L’obbiettivo di Signorini è quello di accendere un faro su che cosa significhi essere sieropositivi nel 2022 e fare informazione su un tema su cui ancora molte persone hanno pregiudizi e idee basate su concetti non corrispondenti alla reale situazione odierna:

    “Nonostante si sollevasse il problema, una cappa di silenzio spesso copriva tutto. Ora si deve parlarne, specie ai giovani; il presidente di Anlaids Andrea Gori mi dice che ora si ammalano i ragazzini. E molti sono convinti ancora che l’Aids si trasmetta con la saliva, E sai che, nonostante tutto, mi dicono che alcune banche rifiutano mutui o polizze assicurative a malati di Hiv? Ma forse c’è un motivo per cui non se ne parla. Se passa il concetto che la malattia è curabile, potrebbe passare il ‘liberi tutti’, e via con le scop…e senza preservativo. Invece meglio non ammalarsi, le cure sono pesanti, non è solo la pastiglietta come per il diabete o il colesterolo”.

    Durante la chiacchierata con Libero, Signorini ha anche accennato che nel corso del GF Vip 7, un altro tema portante, potrebbe essere quello delle persone trans. Naturalmente ciò fa pensare che nel cast dello show potrebbe fare il proprio ingresso un vippone trans.

    GF Vip 7, il team ufficiale

    Se sul cast, per ora, è stato svelato solo un nome ufficiale, quello appunto di Ciacci, tutto fatto per il resto dell’organizzazione del reality. Ad affiancare Signorini nel ruolo di opinioniste ci saranno Sonia Bruganelli (riconfermata) e Orietta Berti (sostituirà Adriana Volpe). A guidare il GF Vip Party saranno invece Pierpaolo Pretelli e Soleil Sorge, che raccoglieranno il testimone da Gaia Zorzi e Giulia Salemi. Quest’ultima potrebbe però restare a far parte del team della trasmissione. The Pipol, di recente, ha reso noto che all’influencer potrebbe essere dato un ruolo inedito, quello di inviata.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.