Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Alessandra Amoroso, un nuovo amore e l'autografo negato: che lezione!


    uominiedonnewitty
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Alessandra Amoroso è cresciuta, è diventata più matura. Non è più la ragazzina che ha trovato il accaduto all’improvviso ad Amici di Maria De Filippi: è diventata una donna, un’artista consapevole del proprio talento e dell’affetto dei seguaci. Che sono tanti, tantissimi: non a caso Sandrina è la seconda italiana di sempre – dopo Laura Pausini – ad aver ottenuto la possibilità di esibirsi da sola allo stadio di San Siro a Milano (il concerto è previsto per il prossimo 13 luglio).

    In attesa di vederla in azione – è uno degli eventi più attesi dell’estate 2022 – Alessandra Amoroso si è raccontata in una lunga intervista rilasciata al settimanale F. La 35enne ha parlato di come l’aiuto della terapia l’abbia aiutata molto in questi anni: oggi è più sicura di sé e più combattiva. L’Amoroso ha scelto un aiuto professionale per superare il periodo post pandemia e soprattutto archiviare la lunga relazione con Steseguacio Settepani.

    La cantante e il produttore discografico sono stati insieme dal 2015 al 2020. Si parlava di matrimonio e figli in seguito ad una convivenza ben avviata a Roma ma alla fine è saltato tutto. Lasciando conseguenze importanti per Alessandra, che ha sofferto molto come ci tiene a rimarcare ora, tanto da dare una lezione a tutti:

    “Mi piacerebbe molto condividere la mia vita con una persona, però deve valere la pena questa volta. L’amore non è delusione, lacrime, compromessi, soccombere a situazioni. Chi mi starà accanto dovrà avere amore non solo per me ma per la mia famiglia, il mio lavoro. Dovrà sorridere con me: dei miei trionfi e delle mie delusioni e gioie. Dovrà essere un valore aggiunto, un sostegno nel bene e nel male. Sono pronta a ricevere quell’amore sano, puro, genuino, che non è ancora arrivato”

    Facile leggere tra le righe che Alessandra Amoroso abbia sofferto parecchio per il rapporto con Steseguacio Settepani. Un rapporto che, a quanto pare, non è stato tutto rose e fiori. Un rapporto tormentato, che ha poi portato ad una rottura inevitabile. Nonostante questo la pupilla di Maria De Filippi ha precisato di essere contenta di come è andata, perché in questo modo è riuscita a migliorarsi come persona.

    Grazie alla fine della lunga relazione con Steseguacio Settepani Alessandra Amoroso ha riscoperto l’amore per se stessa, ha capito che tutto quello che accade non è per caso ma per farci comprendere qualcosa sulla propria vita. Non a caso l’ultimo album dell’interprete si intitola proprio Tutto accade.

    Sandrina ci ha tenuto a sottolineare che il suo maggior inaccaduto è stato quello di non aver dato a se stessa il rispetto che meritava, nel privato così come nella sfera professionale. Una sorta di io giudicante che non sempre le ha fatto vivere le cose al cento per cento.

    La polemica dell’autografo negato

    Di recente Alessandra Amoroso è stata contestata per non aver concesso un autografo su un cuscino ad un seguaci. Per la diretta interessata una questione di rispetto nei confronti di tutta la sua Big Family, tanto da precisare:

    “C’era poco tempo e tanta gente. Nel rispetto del pubblico e degli artisti che dovevano provare, ho preferito scambiare qualche chiacchiera con più persone per evitare di scontentare chi non avrebbe avuto un autografo. Metto sempre al primo posto il rispetto per il pubblico a cui sono grata”

    Alessandra Amoroso ha poi concluso:

    “Per il resto dico: fate entrare l’amore. L’odio che mettete in giro non fa bene. Questo me l’ha insegnato mia nonna”

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.