Vai al contenuto
  • Vai al contenuto
  • Entra in chat

    Barbara d'Urso ricorda Calissano: pioggia di critiche per ciò che ha detto


    uominiedonnewitty
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Barbara d’Urso, con un cinguettio inserito su Twitter, ha voluto ricordare Paolo Calissano, il cui corpo senza vita e in stato di decomposizione è stato ritrovato nella serata di giovedì 30 dicembre nella sua dimora. Fatale, secondo le prime ricostruzioni fatte da chi ha iniziato a indagare sul caso, sarebbe stato un mix di farmaci (da comprendere se sia stato assunto volontariamente o casualmente). Tornando alla conduttrice campana, con Calissano ha condiviso il set de La dottoressa Giò.

    La d’Urso, nel commemorare l’attore 54enne ha proprio fatto menzione alla fiction di cui lei è protagonista. Peccato che diversi utenti del social dei ‘cinguettii, letto il messaggio di cordoglio, hanno fatto piovere critiche sotto al post, non ritenendolo azzeccato per il funesto evento.

    Ciao Paolo. Abbiamo lavorato tanti mesi insieme. Poi le tue fragilità hanno preso il sopravvento e ti sei perso. Nei miei ricordi sei il ragazzone gentile che sul set aveva sempre un sorriso per tutti”. Questo è ciò che ha scritto Barbara d’Urso in merito alla scomparsa di Calissano. Il messaggio è stato corredato da una fotografia del set de La dottoressa Giò, con tanto di relativo hashtag.

     

     

    Barbara d’Urso, critiche su Twitter per il messaggio con cui fatto presente Paolo Calissano

    Tanti gli utenti che nel leggere le parole scritte dalla timoniera di Pomeriggio Cinque hanno storto il naso. “Si piange il morto ma non si aiuta il vivo. Tipico del nostro Paese”, ha chiosato Andrea. Gli ha fatto eco Valentina, che ha sottolineato il medesimo concetto: “Si è perso ma non lo ha aiutato nessuno a tornare nel mondo dello spettacolo!”. Altre critiche sui termini ‘ti sei perso’, utilizzati da Barbara. “Nel momento che si era perso dovevate pensarlo, invece…”, ha rimarcato con vena polemica Gianni.

    C’è poi stato chi ha trovato di cattivo gusto l’hashtag relativo alla Dottoressa Giò. “Avrei evitato l’hashtag della dottoressa Giò”, ha sostenuto Germana che ha trovato il sostegno di un altro profilo Twitter: “Tanto per dire che hai fatto la dottoressa Giò”. Un altro utente ha biasimato la conduttrice, convinto che abbia voluto mettersi in mostra: “Barbara non perde un colpo per mettersi in mostra. che pena”.

    Sono seguite altre stoccate indirizzate al volto di Canale Cinque. “Ma gli amici veri servono anche a riprendere chi si è perso… Tacete. Paolo R.I.P.”, ha tuonato un utente. “Le fragilità … ma voi che lo conoscevate e lo sapevate, dove eravate?”, si è chiesto il profilo OraCle.

    “Ovviamente anche lui tuo amico. Non perdi mai occasione”, la bordata riservata alla d’Urso da un’altra persona in disaccordo con quanto da lei scritto. Infine c’è chi ha chiosato un lapidario “ipocrisia“.

    Tra tanti giudizi negativi, ce ne sono stati anche di positivi. Qualcuno fatto presente che fu proprio la d’Urso ad aver organizzato una delle ultime ospitate televisive di Calissano, che fu invitato per un’intervista a Domenica Live, che segnò il suo ritorno in Tv dopo 4 anni di assenza.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.