Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Piero Pelù in difesa della moglie: polemica rovente, cosa è successo


    uominiedonnewitty
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Piero Pelù scende nell’arena social per difendere la moglie Gianna Fratta, finita nei giorni scorsi al centro di una polemica scatenata dalla deputata leghista siciliana Marianna Caronia. Motivo? La direttrice d’orchestra (Fratta, da maggio, ricopre il ruolo di direttrice artistica dell’Orchestra sinfonica siciliana), tramite un’originale post social, aveva invitato gli utenti a partecipare in streaming ad un concerto che ha diretto lo scorso venerdì a Palermo e che ha visto la quotata musicista Martha Argerich esibirsi al pianoforte.

    Promozione “fuori luogo e di cattivo gusto” ha tuonato Caronia in merito al post della Fratta che recita così: “Appuntamento amoroso. No perditempo. Solo veri interessati ad esperienze di gruppo eccitanti, appassionate e piene di musica. tutto in diretta streaming”. Al momento Gianna ha preferito restare in silenzio e non replicare alle critiche mosse dalla deputata leghista. Chi invece ha parlato è stato suo compagno, Piero Pelù appunto, che tramite un post divulgato su Facebook ha contrattaccato l’onorevole in forza al Carroccio.

    In seguito alla polemica di bassa lega scatenata da una deputata siciliana – ha tuonato Pelù – eccomi qua davanti al Teatro Politigataama di Palermo, dopo un por… no halloween con la mia por…. no moglie-direttrice d’orchestra Gianna Fratta che ha prima accompagnato la più grande por… no pianista del mondo mai esistita, Martha Argerich, il superpor… no pianista Rivera e poi ha diretto la versione più por… no-rock de “L’uccello di fuoco” del noto e superdotato por… no compositore Igor Stravinskij”.

    “Nella politica odierna di bassa lega – ha concluso il rocker – c’è chi vede porn…. grafia dappertutto ma non si accorge dell’oscena sfilata a Novara dei negazionisti di covid, mask, vax, green pass, caz… e maz… che si paragonano alle vittime dell’olocausto. Lo dico da anni: non sarà la fame ad ucciderci ma l’ignoranza, quella pilotata dalla stanza dei bottoni”.

    Piero Pelù e Gianna Fratta: vita privata e curiosità

    Pelù, al secolo Pietro Pelù, è nato il 10 febbraio del 1962 a Firenze, città in cui è anche cresciuto. Ha tre figlie avute da due donne diverse: la sua primogenita, Greta, nata nel 1990, è frutto dell’amore vissuto con l’ex compagna Rosella la quale ha anche dato alla luce la sua secondogenita, Linda, classe 1995. Dalla relazione con Antonella Bundo, il cantante ha avuto Zoe nel 2004 (Pelù è nonno, grazie a Greta, che nel 2017 ha accolto Rocco).

    Il 14 settembre 2019 il rocker si è sposato a Firenze con la pianista Gianna Fratta, originaria di Erba e di 11 anni più giovane di lui. La musicista ha completato la sua formazione superiore accademica in pianoforte e composizione col massimo dei voti, oltreché in direzione d’orchestra con 10 e lode. Nel suo percorso di studi ha avuto maestri del calibro di Daniela Caratori, Ottavio De Lillo e Rino Marrone.

    In seguito si è perfezionata in pianoforte con Franco Scala ad Imola e Sergio Perticaroli a Roma e ha ottenuto il prestigioso diploma di merito e la borsa di studio all’Accademia Chigiana di Siena a seguito del corso di direzione d’orchestra tenuto dal M° Yuri Ahronovich. In aggiunta si è laureata in giurisprudenza e in discipline musicali con 110/110 e lode. Ha terminato gli studi superiori di Musica Corale e Direzione di coro.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.