Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Nicoletta Orsomando è morta: addio alla prima vera Signorina Buonasera


    facechat
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Un grave lutto colpisce anche questa settimana il mondo della televisione italiana, in un anno già di per sé decisamente tragico. Si è spenta quest’oggi, all’età di 92 anni Nicoletta Orsomando. Per nostri i più giovani lettori, stiamo parlando di una delle più celebri Signorine Buonasera della storia della Rai.

    Nicoletta (vero nome: Nicolina) Orsomando nacque a Casapulla in provincia di Caserta l’11 gennaio del 1929. I suoi primissimi passi nel mondo della televisione li fece nel 1953, quando diede il volto al suo primo annuncio per un programma per ragazzi. In quel periodo la televisione era realmente agli albori e anche lei, come un gruppo di colleghe che sarebbero poi diventate amatissime dal pubblico, contribuì così a scriverne una pagina importante di storia.

    La Orsomando divenne a tutti gli effetti la prima vera annunciatrice della Rai, spianando la strada per una professione che sarebbe poi proseguita fino ai primissimi anni 2000. Il suo volto e la sua immagine divennero talmente celebri da trasformarla in un punto di riferimento della cultura pop. Fra gli omaggi da lei ricevuti nel corso degli anni anche quello di Barbara d’Urso, che nel 2017 in un post social dedicato ai suoi 60 anni vestì i panni dell’annunciatrice indossando una parrucca con il suo taglio inconfondibile.

    La carriera e le curiosità su Nicoletta Orsomando

    In molti ricordando la Orsomando proprio per il suo stile impeccabile, l’acconciatura perfetta e per i suoi modi garbati, che l’hanno resa negli anni un’incona della tv italiana. Dopo ben quarant’anni di onoarata carriera, Nicoletta Orsomando decise di ritirarsi nel 1993, diventando così la Signorina Buonasera con la più lunga carriera di sempre.

    Dopo la fine del suo periodo da annunciatrice, la Orsomando proseguì il suo percorso in televisione, partecipando a vari programmi. Fra questi ricordiamo Su e giù di Gaia de Laurentis e in veste di presentatrice al fianco di Fiorello in Viva Radio 2 Minuti. Una piccola curiosità: nel suo curriculum la Orsomando poteva vantare anche alla partecipazione in tre film, fra cui Parenti Serpenti di Mario Monicelli.

    Ad annunciare la morte dell’ex annunciatrice Rai nelle scorse ore è stata la famiglia, tramite comunicato. A quanto pare, la Orsomando si è spenta dopo una breve malattia in un ospedale di Roma.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.