Vai al contenuto
  • Vai al contenuto

    Reazione a catena, la concorrente Sara minacciata: "Querelo"


    facechat
     Share

    Recommended Posts

    • Maschio (Etero)

    Brutta vicenda a Reazione a catena, il fortunato programma Rai condotto da Marco Liorni. La campionessa in gara Sara Vanni – insegnante, podcaster, cantautrice e oggi componente della squadra de Le Sibille è stata vittima di minacce e insulti. È stata la diretta interessata a raccontare tutto sui social network, annunciando provvedimenti legali in arrivo.

    Su Twitter – come riporta il sempre informato Tv Blog – Sara Vanni ha confidato di aver ricevuto negli ultimi giorni gravi minacce e insulti. Offese nei confronti della concorrente, della sua famiglia e dei suoi amici. Sara ha svelato di aver deciso di querelare alcuni profili social. “È un gioco e quello doveva restare”, ha sottolineato la ragazza. Sara ha specificato di essere stata presa di mira per il suo orientamento sessuale.

    “Se la legge Zan fosse stata approvata, avrebbe costituito un’aggravante”, ha precisato la componente de Le Sibille, che ha apertamente dichiarato di essere lesbica. Il messaggio di Sara Vanni è subito diventato virale sulla piattaforma social e la giovane concorrente di Reazione a catena ha ricevuto il sostegno e l’appoggio di molti telespettatori del quiz show. Al momento nessun commento è arrivato da parte del conduttore Marco Liorni.

    Grande successo per Reazione a catena

    Minacce a parte continua il successo di Reazione a catena. Per l’ennesima volta la trasmissione si riconferma uno dei programmi estivi più seguiti. Ogni giorno la trasmissione appassiona oltre tre milioni e mezzo di telespettatori, raggiungendo il 26% di share.

    Una grande soddisfazione per Marco Liorni, che per condurre Reazione a catena ha rinunciato alle vacanze con la sua famiglia e si è trasferito a Napoli. Qui viene infatti registrato il format, negli studi Rai in via Marconi, nel quartiere di Fuorigrotta.

    Marco Liorni conduce Reazione a catena da ben due anni e si è confermato uno dei conduttori più amati del game show, che va in onda dal 2007. Le prime edizioni sono state presentate da Pupo: successivamente si sono alternati Pino Insegno, Amadeus e Gabriele Corsi.

    La sigla di Reazione a catena – Ghiagandé è stata composta da Pinuccio Pirazzoli, così come i sottofondi delle varie prove del gioco.

    Link al commento
    Condividi su altri siti

     Share


    Ops! Adblock Rilevato 

    Disabilita il blocco della pubblicità per proseguire.

    In questo sito è assolutamente vietato navigare a scrocco e con programmi che bloccano le pubblicità che forniamo, ti ricordiamo che se vuoi una navigazione del tutto priva di pubblicità, puoi iscriverti al nostro abbonamento premium, per un costo davvero irrisorio di 5.00 al mese, questo perchè FaceChat vive di pubblicità ed è grazie ad essa che può rimanere online.

    Fatta questa piccola premessa metti FaceChat nella tua whitelist o disabilitare il software per il nostro portale.

    Se non sai come fare guarda il piccolo tutorial sotto:

     

    Adblock

    1. Clicca sull'icona di Adblock presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.ea0b8c7603027c7158b4e8dd0c56a884.jpg

    2. Clicca sulla voce Non attivare sulle pagine di questo dominio.

    chrome-adblock-1.jpg.381036aff103b271443c70256f7296ce.jpg

    3. Clicca sul pulsante Escludi nel riquadro che si apre.

    chrome-adblock-3.jpg.4c72b9aae3abe401bc13e8b02fe8fa07.jpg

    4. In caso di problemi, clicca prima sull'icona di Adblock e poi sulla voce Opzioni. Clicca su PERSONALIZZA e poi su Mostra le pubblicità su una pagina web o dominio: digita facechat.it e fai clic su OK!.

    chrome-adblock-4.jpg.620389a907039143d9e84a09dab01575.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Plus

    1. Clicca sull'icona di Adblock Plus presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.242c6104286b8399bac2a44dd57a487e.jpg

    2. Clicca sulla voce Attivato su questo sito.

    chrome-adblock-plus-2.jpg.8e677ee078e1f5f4bd5b1c9f3a36f519.jpg

    ______________________________

     

    Adblock Origin

    1. Clicca sull'icona di uBlock Origin presente in alto a destra.

    chrome-adblock-1.jpg.683e361e1341554dc0531b758169583a.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre.

    chrome-ublock-2.jpg.6fc34db758398808d868e17613242ed5.jpg

    Adblock Pro

    1. Clicca sull'icona di Adblock Pro presente in alto a destra.

    chrome-adblock-pro-1.jpg.f5ccb4a40c16e685b28eb125890853d5.jpg

    2. Clicca sul pulsante blu in cima al menu che si apre 

    chrome-adblock-pro-2.jpg.ff614a8cfcf0dc25d638f937e7cb1660.jpg

    ______________________________

     

     

    Questi mini tutorial sono per i più famosi plugin adblock, ovviamente se il tuo plugin non rientra tra quelli citati in alto e non sai come fare cerca su san google come disabilitare il tuo.

    Clicca il pulsantino verde in basso se hai disabilitato il blocco.